Zena 1814, il videotutorial

di Luca “Maledice” Lanara

Nella mia vita mai pensavo di dover montare un videotutorial. E se proprio  devo pensarmi con le spalle al muro senza via d’uscita opterei per un American. Meglio un boss di Dark Soul che affrontare il montaggio di questo video. Ma, ehi, ci stiamo provando e speriamo di tornarvi utile o voi persone che non leggete, come me.  Quindi godetevi questo tutorial di Zena 1814, per ora solo la versione per principianti, ma molto presto anche quella per esperti. Finché aspettiamo il ritorno del Signore dei Tutorial. Buona Visione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

9 Responses to Zena 1814, il videotutorial

  1. Avatar Sudista ha detto:

    grande MaleFico!
    ma dov’é finito Alkyla?

  2. Avatar mathh ha detto:

    Siii, bravo Daniel!
    Ci speravo in questo video. Devo essere sincero, quando ho letto “Zena” e subito sotto “Maledice” mi è sembrato un ossimoro…

    m@
    p.s. Ma il verde non si muove di un passo in più per via della prima influenza del nero?

    • Canopus Canopus ha detto:

      Ciao Mathh,
      scusa ma devo proprio chiederti di chiarirmi la domanda e in particolare cosa intendi per passo. :-)
      Nel nostro esempio il verde non si muove e comunque nel movimento dei famigliari non ci sono passi, questi infatti si muovono liberamente in qualsiasi area senza restrizioni. Se invece fai riferimento all’influenza di qualche carta, il bonus dato viene incassato solo dal promotore. Il verde è promotore solo della carta sfida nel porto, quindi l’influenza del nero gli da solo un +1 al dado e nulla di più.
      Spero di esserti stato d’aiuto, ma in caso tu abbia ancora dubbi chiedi pure ;-)

  3. Avatar mathh ha detto:

    Ciao, grazie per la risposta
    partendo dal presupposto che sto sbagliando qualcosa, tuttavia continuo a non capire.
    Minuto 5,27 del video: il nero influenza la carta gialla il cui promotore è il verde… che dovrebbe avanzare di un punto prestigio…giusto?

    m@
    p.s. giuro che non vi annoio più!

    • Canopus Canopus ha detto:

      Tranquillo, nessuna noia. Anzi, mi fa piacere aiutare se posso :-)
      Credo di aver capito il dubbio. Il promotore della carta gialla posizionata nella banca è il giocatore giallo. Temo che forse stai guardando il video in uno schermo di piccole dimensioni, tipo cellulare, e il cubetto giallo si confonde con lo sfondo della carta. Infatti il nero fa guadagnare una carta azione al giallo, che è promotore della carta, mentre il verde ha fatto avanzare il giallo sul tracciato dei punti prestigio. Se noti, infatti, la carta nella banca viene giocata durante il turno del giocatore giallo.
      Spero che ora le cose ti siano più chiare.

  4. Avatar mathh ha detto:

    Si ora mi torna,… ma avete toccato il video? (scherzavo…)
    Ho un problema di visualizzazione dello schermo, il meeple giallo era sparito con lo sfondo giallo della carta e vedevo solo quello verde!
    Grazie mille!
    m@

  5. Avatar mathh ha detto:

    Che ve ne pare, partita 2 giocatori esperti. Nel proprio turno di gioco un giocatore può decidere per prima cosa se muovere 1 solo familiare in un’area. I due giocatori G1 e G2 nel loro turno spostano solo un loro familiare da un’area ad un altra. E’ possibile che sfruttando ripetutamente solo questa azione dai due giocatori, essi si trovino a passare il resto della partita cercando di equilibrare il controllo di due o più aree che altrimenti cadrebbero nelle mani dell’avversario? In pratica si verifica un loop…

    • Avatar mathh ha detto:

      trovate le risposte:
      in pratica quando un giocatore finisce la sua fase azioni passa la mano e da quel momento potrà solo partecipare ad influenzare altre carte, quindi un giocatore può spostare nel suo turno 1 solo familiare e una sola volta.
      Tra l’altro il video è perfetto e spiega molto bene il flusso di gioco, sono io che sono riuscito a perdermi nel regolamento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy