The Ladies of Troyes: un tocco di femminilità

di Federico “Kentervin”

Le strade di Troyes si animano di nuova vita grazie alla Pearl Games.
Dopo un primo timido tentativo sotto forma di 4 carte promo, il plurimepremiato Troyes si guadagna una ben più corposa espansione con tanto di carte, cubetti e dadi.
The Ladies of Troyes introduce 3 nuove Carte Personaggio (femminili, da qui il nome dell’espansione), 8 Tessere Attività (fronte retro da posizionare come prolungamento delle strade) grazie alle quali potrete uscire dalla città per attingere a nuove azioni, 27 nuove Carte Attività (9 militari, 9 civili e 9 religiose), 6 Eventi e un nuovo dado di colore viola. Questi rappresenterà il vostro capofamiglia, non potrà essere sottratto in alcun modo e potrà essere utilizzato al posto di un qualunque dado (vale come dado jolly).
Interessante la scelta di aggiungere 4 guardie che potranno essere posizionate tramite il lancio di dadi sulle torri della città (e di lì spostarsi lungo le mura per attivare le plance aggiuntive o regalare ulteriori punti a fine partita a seconda di come vi sarete piazzati lungo le stesse). Completano il tutto 20 cubi più grandi del normale (valgono come 3 cubetti piccoli), due dadi neri supplementari, 2 omini grigi, altri punti e monete da aggiungere a quelle del gioco base.
Nonostante la mole di materiale il gioco continua a rimanere per 2-4 giocatori. L’autore ha affermato che l’intento primario di questa espansione è quella di rendere più ricca l’esperienza di gioco senza complicarlo eccessivamente. L’espansione infatti è modulare, dato che le varie opzioni possono essere introdotte o meno a seconda dei gusti dei giocatori.
Direi che per gli amanti di Troyes c’è da stare allegri, l’espansione promette davvero tanto e l’idea del capofamiglia va incontro alle richieste dei giocatori che soffrivano un po’ troppo l’alta interazione con gli altri giocatori (ma comunque è un solo dado. Il livello di cattiveria insito nel gioco resta ancora elevato).
Il gioco sarà presentato ad Essen assieme a Ginkgopolis (ne abbiamo parlato QUI), altro gioco dello stesso autore su cui era caduta la nostra attenzione.

Related Posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One Response to The Ladies of Troyes: un tocco di femminilità

  1. Avatar Kentervin ha detto:

    Vi informo con sommo piacere che UPlay.it Edizioni, avendo stretto un accordo per la distribuzione dei giochi della Pearl Games, ha a catalogo questa bellissima espansione. E’ infatti disponibile la versione in lingua francese/italiana sul loro store.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy