AquaSphere: anche Feld atterra su Kickstarter

di Alberto “Doc”

Quando pensavo che autori di un certo calibro mai avrebbero percorso la strada di Kickstarter per raccogliere il consenso e le risorse del pubblico eccomi prontamente smentito con l’arrivo di Feld in questo mondo. Forse però più che essere Feld a volerlo è la Tasty Minstrel Games ad averlo imposto visto che le sue ultime produzioni sono sempre state prodotte dopo l’avallo del pubblico. Ma bando alle ciance e andiamo a scoprire di cosa parla Aquasphere.

Ed eccoci qui a capo di una equipe di ingegneri e scienziati approdati in una base sottomarina dove svolgere le nostre ricerche su misteriosi cristalli rinvenuti sul fondo del mare. Ma ovviamente non siamo gli unici ricercatori perché altre squadre sono state ingaggiate (leggi i nostri avversari) per indagare e trarre frutto dalla scoperta. Il tempo per ogni equipe è limitato e quindi ognuna dovrà cercare di dare il meglio nel periodo di soggiorno nei laboratori sottomarini. A complicare le cose poi ci saranno alcune insidie marine come gli Octopodi che saranno attratti dalle attività e verranno a intralciarle loro malgrado.

as03Venendo alle meccaniche di gioco, ogni giocatore avrà a disposizione una plancia di gioco che funge da proprio laboratorio e una serie di (ro)bot da programmare e mettere al lavoro per svolgere i diversi compiti necessari a portare avanti le ricerche. Il turno di gioco è molto semplice e si divide in queste 3 fasi:

  • Programmare  un bot;
  • Svolgere un’azione di un bot programmato;
  • Passare.

Molto più vario è invece il ventaglio delle azioni fa cui scegliere. Potremo infatti:

  • ampliare il laboratorio;
  • prendere segnalini tempo;
  • raccogliere cristalli;
  • catturare octopodi;
  • piazzare sottomarini;
  • prendere carte ricerca;
  • programmare un bot.

as01Ogni qualvolta tutti i giocatori hanno passato, viene eseguito un calcolo intermedio di punteggio determinando i punti conoscenza acquisiti da ogni squadra. Quando viene eseguito il calcolo del quarto, il gioco ha termine, si procede allo scoring finale e si determina il vincitore che sarà il giocatore con più punti conoscenza.

La mano di Feld leggendo le regole di gioco appare subito chiara sia ne bene che nel male: se da un lato abbiamo un turno snello e lineare e grande varietà di opzioni dall’altro una ambientazione affascinante viene “castrata” da meccaniche piuttosto astratte, soprattutto nella determinazione dei punteggi, che non mi lasciano particolarmente entusiasta. Credo comunque che per gli estimatori dell’autore di Nell’anno del dragone, il gioco saprà accontentare le aspettative ma se volete chiarirvi qualche perplessità sorta durante la lettura di questo mio breve sunto, potete leggere direttamente il regolamento che trovate a questo LINK. Buona lettura :)

as02

Related Posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

7 Responses to AquaSphere: anche Feld atterra su Kickstarter

  1. renberche renberche ha detto:

    Ingegneri e octopodi…devo averlo assolutamente :-P

  2. Avatar musashi2 ha detto:

    Si hanno notizie di un Kickstarter per l’Europa? perché quello che stanno facendo ora è solo per USA e Canada
    :-(

  3. Avatar Kentervin ha detto:

    Non è certo se vi sarà un Kickstarter o se la Pegasus Spiele punterà direttamente agli scaffali.
    La casa editrice ha i mezzi per “saltare” la campagna, più che altro non ci saranno Stretch Goals e quindi (a meno che non lo propongano ad un prezzo pazzesco) non ci sarebbero “gadget” che ne rendano appetibile l’acquisto su KS.
    Tasty Minstrel l’ha presentato a 40$ quando è confermato un prezzo di 60$ per la versione retail; se lanceranno la campagna di crowdfunding sarete i primi a saperlo ;)
    Mi lascia un po’ perplesso la durata di 25′ a giocatore, un po’ troppo per definirlo un gioco leggero, mentre mi piace la possibilità di ampliare la plancia (è componibile) per aumentare le nostre azioni a disposizioni.
    Da provare come tutti i giochi di Feld (che si sa, o si ama o si odia).

  4. Avatar Madagelo ha detto:

    Io ho visitato la pagina dl kickstarter in questa settimana e se non ricordo male avevo letto che era possibile prenderlo ad essen per gli europei

  5. Avatar Kentervin ha detto:

    Confermo, è scritto qui ^_^’

    Outside North America, Pegasus Spiele does the world-wide distribution of the Hall Games version (bilingual German/English).

    We are happy to announce that If you would like to reserve an order for AquaSphere for pickup at Essen from Hall Games, then please utilize their website.

    http://www.hallgames.de/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy