Specter Ops, contro la prosperità programmata

di Daniel “Renberche”

Lora della ribellione è giunta! Dobbiamo essere uniti e combattere contro la malvagia Raxxon, che contamina le nostre vite e fa di tutto per toglierci la libertà di pensiero! Prendiamo le armi e sabotiamo i loro progetti!

Questo potrebbe essere il motto del gioco peccato che mentre voi inneggiate alla libertà i vostri colleghi di gioco, debitamente preparati e allenati, faranno di tutto per scoprirvi e farvi fuori…

Il gioco in questione è Specter Ops: Shadow of Babel, ideato da Emerson Matsuuchi e distribuito dalla Plaid Hat Games. L’uscita è a breve e ad oggi è possibile pre ordinare il gioco. Si tratta di un gioco stile guardie e ladri dove un giocatore impersonerà il ruolo di un agente infiltrato con delle missioni di sabotaggio da compiere mentre gli altri dei cacciatori, appositamente creati dalla malvagia Raxxon per impedire che ciò avvenga. Il meccanismo non è originalissimo ma le premesse sono comunque molto buone.

Numero di giocatori:  2 – 5
Durata: 60 – 120 minuti
Link al regolamento: click

►►► Componenti & Setup ◄◄◄

SO_m1SO_m2

All’interno della scatola troviamo:

  • 1 Tabellone
  • 1 Blocco di carta apposito per i movimenti della spia
  • 4 Miniature Cacciatore
  • 4 Minitture Agente
  • 2 d6
  • 1 Carta Veicolo Occupato
  • 4 Carte Regola Segreta
  • 4 Carte Agente
  • 4 Carte Cacciatori Raxxon
  • 4 Carte Agente Unico
  • 8 Carte Equipaggiamento Generico
  • 23 SegnaliniSO_setup fonte:bgg

Il setup per 2-3 giocatori (modalità consigliata inizialmente) prevede

  1. Decidere quale giocatore sarà l’agente del A.R.K., gli altri saranno cacciatori al soldo della Raxxon.
  2. Posizionare il tabellone al centro del tavolo e disporre tutt’attorno i vari segnalini
  3. Posizionare la carta Veicolo Occupato accanto al tabellone e posizionare il token relativo al veicolo nello spazio K17
  4. Tirando i dadi si determinano i settori dove andranno collocati i 4 segnalini missione, ovvero le aree dove la spia dovrà agire
  5. Vanno scelti due cacciatori, quindi se si è in due giocatori ne verranno controllati due dallo stesso giocatore
  6. Il giocatore agente ne sceglie uno tra i quattro disponibili ma non lo rivela agli altri giocatori
  7. Il giocatore agente prende tutte le carte equipaggiamento e segretamente ne sceglie 3 e ripone nella scatola le altre

►►► Il gioco ◄◄◄

La rotazione da seguire è Agente – Cacciatori, le due modalità sono ovviamente differenti.

Giocare come Agente

L’Agente sarà il primo ad iniziare, e il suo obiettivo sarà quello di completare 3 missioni e di fuggire.

Durante il suo turno ha a disposizione le seguenti azioni:

  • Muovere: ovviamente non si muoverà certo sul tabellone di gioco direttamente ma utilizzerà l’apposito foglio dove dovrà segnare i movimenti efettuati. Può muoversi in diagonale e ha a disposizione fino a 4 movimenti, la posizione di partenza è N1; nel momento in cui passa attraverso uno spazio incluso dalla linea di vista di un cacciatore deve rivelarsi e mettere la propria pedina sul tabellone, se riesce a completare il movimento in una zona non visibile deve comunque lasciare il segnalino Last Seen. Nel momento in cui l’Agente inizia il suo turno in uno spazio adiacente ad un obiettivo completa immediatamente la missione e gira il segnalino apposito (dando quindi un’informazione ai cacciatori).
  • Utilizzare carte Equipaggiamento: prima o dopo il movimento può utilizzare una delle carte a disposizione, ognuna ha l’effetto descritto su di essa; ogni carta ha inoltre un numero che indica quante volte la si può utilizzare.

Per vincere l’Agente dovrà completare 3 missioni e fuggire da uno dei tre spazi preposti (A3, N1, W3).

SO_img

Giocare come Cacciatore

Dopo il turno dell’Agente ogni Cacciatore esegue il suo, per vincere i cacciatori dovranno riuscire ad evitare la fuga dell’Agente cercando di ammazzarlo prima :-) Le azioni a disposizione sono:

  • Muovere: similare all’azione dell’Agente sono che gli spostamenti avvengono direttamente sulla mappa muovendo la pedina realtiva.
  • Guidare: i cacciatori hanno a disposizione un veicolo, tutti i giocatori all’interno possono sfruttare un totale di 10 punti movimento ripartiti tra di loro.

Al termine degli eventuali spostamenti l’Agente deve annunciare se è sulla linea di tiro di qualche cacciatore se questo avviene quest’ultimo può sparargli tirando il d6 e colpirlo se il valore raggiunto è pari o superiore alla distanza tra i due. Un risultato pari a 1 è sempre un miss mentre un 6 permette di ritirare il dado ed aggiungere eventuali colpi.

La partita continua fino a che l’Agente non riesce a scappare oppure muore colpito dai cacciatori che saranno i vincitori.

Le regole per 4 giocatori non differiscono molto mentre quelle per 5 prevedono la presenza di un traditore tra i cacciatori che segretamente cercherà di aiutare l’agente a fuggire.

►►► Considerazioni finali ◄◄◄

SO_cardDifficile valutare un gioco come questo senza provarlo, le premesse ci sono tutte perché sia gradevole, ovviamente si spera che il bilanciamento delle due fazioni in gioco sia ben calibrato e che l’atmosfera di incertezza e di tensione sia ben riprodotta, anche a fronte delle varie abilità specifiche dei singoli personaggi;  interessanti le varie modalità previste in base al numero di giocatori, di primo impatto sembra ideale in 3 e in 5 ma penso che anche in 2 e 4 resti valido, la durata mi sembra molto alta per un titolo del genere. Sarei curioso di sapere inoltre come può il giocatore che interpreta l’agente non farsi sgammare mentre segna sul proprio foglio il percorso fatto, dato che non mi sembra sia previsto uno schermo di copertura. Il fatto che le missioni vengano stabilite casualmente aumenta la longevità del titolo, oltre alle differenti opportunità di equipaggiamento previste. Attenzione che è previsto del testo del gioco quindi il titolo non è indipendente dalla lingua. Se cercate titoli simili, anche se con ambientazioni differenti, non posso non citarne alcuni come La Furia di Dracula o Lettere da Whitechapel.

Related Posts

  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares
  •  
    14
    Shares
  • 14
  •  
  •  
  •  

One Response to Specter Ops, contro la prosperità programmata

  1. Avatar Kentervin ha detto:

    L’autore é molto disponibile e su BGG risponde ai dubbi dei giocatori, al momento sta chiacchierando con uno dei playtester di Lettere da Whitechapel. Segnalo anche Ninja – Legend of the Scorpion Clan tra i titoli simili ;-)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
LIVE! venite a giocare con noi
offline - ci vediamo Giovedì alle 20.30