Essen 2015: Quined e Portal pronte

di “Alberto Doc”

Arriva l’estate e con essa iniziano gli annunci sulle uscite ad Essen 2015: un periodo davvero succoso per chi vuole arrivare alla importante chermesse con tutte le informazioni utili per affrontare la fiera. E’ quindi tempo che mi dia da fare per non farmi sfuggire le interessanti novità che ci aspettano per fine anno.
Alcune case editrici hanno già rotto gli indugi scoprendo le carte e fra queste oggi vi parlo di Quined Games e Portal.

pic2529083_mdLa casa editrice battente bandiera olandese ha pronte due frecce al proprio Arco: la prima è Haspelknecht, impronunciabile titolo che ci riporta ad uno dei temi classici di molti board game di stampo tedesco: l’estrazione mineraria. In questo caso ci troviamo nel diciassettesimo secolo nella regione della Rhur dove diversi agricoltori vogliono cogliere l’occasione di sfruttare la presenza di carbone nelle loro terre.
I giocatori dovranno quindi scontrarsi con la scarsità di strade della zona, con le ampie zone boschive e dovranno apprendere le tecnologie per estrarre il minerale con più efficienza.
il tutto per partite da 2-4 giocatori e della durata di 60-90 minuti.

pic2529078_mdIl secondo titolo della casa è invece una reimplementazione di una scatola giù uscita nel 2012, ovvero di Xanadù, gioco di carte in cui siamo chiamati ad essere architetti alla corte di Kubilai Kahn il quale ci ha convocati per la costruzione della sua residenza estiva. Le carte possono fungere da edifici, lavoratori e forniscono risorse disponibili a tutti i giocatori. Il titolo è per 2-5 persone,  indicato come altamente interattivo e le partite dovrebbero durare poco meno di un’ora.

Infine, non è una novità ma da segnalare la Big Box di Carson City che includerà il gioco base più l’espansione Gold & Guns. Sarà inoltre presentata anche una nuova espansione dal titolo: Horses & Heroes.

Anche la Portal arriverà allo Spiel 2015 con due novità e una espansione.
pic2502709_mdIn primis abbiamo Rattle, Battle, Grab the Loot, il cui nome dovrebbe suonare come scuoti combatti e arraffa il bottino. Gioco a sfondo piratesco dove nelle vesti di capitani, solcheremo i mari in cerca di ricchi galeoni da saccheggiare. Dovremo darci da fare per trovare un buon equipaggio, migliorare la nostra nave e recuperare un buon bottino da offrire al re dei pirati per ottenere fama e gloria.
La meccanica principale del titolo è quella di combinare lanci di dadi con un mazzo di carte scenario sempre diverso. Ad ogni turno i giocatori lanciano tutti i dadi presenti determinando i risultati per risolvere gli scontri e il bottino da dividere. Una volta conclusa questa fase essi possono tornare in porto per migliorare la loro nave, customizzandola con nuove parti, possono reclutrare nuovo equipaggio ma soprattutto possono fare le loro donazioni al re dei pirati per vincere la partita.

pic2486726_mdSeconda scatola che porteranno in fiera sarà Tides of time, un gioco veloce (10-20 minuti), per due giocatori a tema civilizzazione. Mediante il meccanismo del drafting vengono suddivise le carte con cui giocare i tre turni in cui è suddivisa la partita. Le carte servono sia per costruire il proprio regno sia per determinare gli obiettivi con cui conseguire i punti vittoria per vincere la partita. Al termine di ogni turno viene effettuato il conteggio dei punti e scelta una delle carte giocate che verrà ereditata per il turno successivo come una “reliquia del passato” e che aiuterà i giocatori a meglio e più facilmente sviluppare il loro regno.

E per concludere la tanto agognata prima espansione con una nuova civiltà per Coloni imperiali. Arriva infatti questo autunno Atlanteans che non solo ci farà conoscere la mitica civiltà di atlantide ma ci porterà anche una serie di nuove regole con cui poter dare ancora maggior varietà al gioco base.

Dopo questo interessante antipasto non ci resta che aspettare chi ancora non vuole svelare le proprie carte, ma non potranno tardare molto: Essen ci aspetta ad ottobre, ma la Indy Gencon a metà agosto sono sicuro farà smuovere altre gustose novità.

Related Posts

  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares
  •  
    16
    Shares
  • 16
  •  
  •  
  •  

2 Responses to Essen 2015: Quined e Portal pronte

  1. Avatar Kentervin ha detto:

    Uplay.it Edizioni curerà l’edizione italiana di Rattle, Battle, Grab the Loot dal titolo: Abbatti, Combatti e Arraffa il Malloppo.
    Atlantidei invece uscirà per la Pendragon Game Studio e sono proprio curioso di vedere cosa ci riserverà ;)

  2. Avatar Wurzburg ha detto:

    Che ridere! Splendida descrizione scientifica del Homo ludens!
    Fortunato il marito :)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy