Potion Explosion, per la Horrible Games l’alchimia è esplosiva

di Davide “Canopus”

Ve lo ricordate il videogame Columns? Era un puzzle game con lo stesso meccanismo del Tetris: dei blocchi cadono dall’alto e si compongono dei pattern per farli esplodere e fare punti. Contrariamente a Tetris, Columns si basava sul mettere in linea orizzontale o verticale almeno 3 blocchi dello stesso colore. Tutto quello che cadeva dall’alto erano sempre rettangoli composti di quadrati colorati la cui posizione poteva essere ruotata. Un titolo che al giorno d’oggi appare semplicissimo, ma precursore di un sacco di videogiochi moderni, tra cui il famosissimo Candy Crush Saga. Chissà se l’italianissima Horrible Games, si è ispirata al mitico Columns per questo Potion Explosion? Di certo l’effetto è molto simile… e la cosa non mi spiace.

In Potion Explosion, da 2 a 4 giocatori e dai 30 ai 60 minuti a partita, vestiremo i panni di studenti di magia, o meglio alchimia, impegnati a superare l’esame annuale del corso di pozioni.

A livello di componentistica, cosa ci troveremo davanti di rilevante? Sicuramente il dispenser degli ingredienti è l’elemento più caratteristico di questo gioco. Si tratta di una particolare struttura munita di una rampa a 5 vie che consente agli ingredienti, rappresentati da biglie di 4 colori, di disporsi in 5 file e di scorrere verso il basso quando se ne preleva uno. Altro elemento grafico di particolare impatto sono le tessere pozione: questi elementi presentano dei fori in cui piazzare le biglie degli ingredienti al fine di completare la ricetta della pozione.

Il setup sembra piuttosto elementare e veloce e consiste nel riempire il dispenser di biglie e scegliere le tipologie di pozioni che si andranno a miscelare. Di queste, ogni giocatore inizierà con 2 tessere pozione scelte in modo casuale e contrassegnate come tessere iniziali.

Potion Explosion - estratto del regolamentoAl suo turno ogni giocatore deve raccogliere un ingrediente dal dispenser, ossia togliere una biglia colorata da una delle 5 piste presenti. Se facendo questa operazione si causa lo scontro tra due biglie dello stesso colore, o due gruppi di biglie dello stesso colore, queste esplodono e vengono tolte dalla pista del dispenser per essere prese dal giocatore. Ovviamente un’esplosione può scatenare ulteriori esplosioni a catena facendo variare notevolmente l’aspetto del dispenser da un turno al successivo. Attenzione, solo i gruppi di biglie dello stesso colore che si scontrano letteralmente causano un’esplosione, è quindi possibile che due ingredienti dello stesso colore siano presenti affiancati sul dispenser. Prima o dopo aver raccolto ingredienti è anche possibile chiedere un aiuto al professore, prendendo un segnalino aiutino e scegliendo un ulteriore biglia ingrediente dal dispenser. Questo sistema non causa esplosioni e i segnalini aiutino valgono 2 punti vittoria in meno a fine partita.

Raccolti gli ingredienti, in un modo o nell’altro, questi vanno utilizzati. Le biglie colorate devono essere tutte piazzate in posti liberi delle pozioni presenti davanti al giocatore. Per esempio, una pozione che necessità di biglie gialle e blu avrà una zona blu con dei forellini dove piazzare le biglie blu e una zona gialla con altri forellini per le biglie gialle. Una biglia piazzata non può più essere mossa. Se non ci sono spazi dove piazzare le proprie biglie è possibile immagazzinarle temporaneamente nella propria ampolla, che funge da riserva. Nell’ampolla si possono piazzare fino a 3 biglie che sono accessibili dal giocatore in qualsiasi momento del proprio turno. Le biglie che non si riescono a piazzare sono rimesse nel dispenser dove saranno rimescolate e finiranno a riempire il piano inclinato man mano che si esauriscono le biglie dsponibili.

Potion Explosion - Dispenser - fonte: bggQuando una tessera pozione è completata, ossia sono stati riempiti con delle biglie tutti i forellini presenti, questa viene ruotata e il giocatore la tiene davanti a se nella sua area pozioni. La tessera pozione farà guadagnare punti vittoria quanti indicati sopra di essa a fine partita. Ma il giocatore può anche decidere di farsi una bella bevuta e ingerire la pozione (mi sembrava strano che non si finisse per bere qualche strana brodaglia in questo gioco) per incassare dei benefici speciali immediati. In qualsiasi momento del vostro turno potrete decidere che il vostro stomaco è abbastanza forte per gustare le vostre prodezze e ruotare a testa in giù una o più pozioni per guadagnare benefici. Che tipo di benefici? Abbiamo pozioni per tutti i gusti: che fanno raccogliere ingredienti extra, ma senza causare esplosioni, rubare ingredienti agli avversari, attivare gli effetti di pozioni già consumate, prendere due biglie adiacenti dal dispenser ma di colore diverso, e così via.

Potion Explosion - Componenti - fonte: bggQuando il giocatore di turno ha raccolto gli ingredienti che doveva raccogliere e bevuto le pozioni che voleva, si procede al termine del turno. Questo consiste nel rimettere nel dispenser le biglie delle pozioni portate a termine, eventualmente prendere nuove tessere pozione e controllare se si ha guadagnato un segnalino abilità. Questi ultimi sono segnalini che vengono assegnati agli studenti che dimostrano una particolare bravura. Praticamente vengono assegnati se si completano 3 pozioni dello stesso tipo o 5 pozioni di tipo diverso e a fine partita valgono 4 punti vittoria. Inoltre, i gettoni abilità indicano anche il termine della partita: quando si raggiunge complessivamente un numero di segnalini abilità dipendente dal numero di partecipanti alla partita, per esempio 5 segnalini in 3 giocatori, la partita finisce. Il round di gioco procede finché tutti i giocatori non hanno eseguito lo stesso numero di turni, fatto questo si procede al calcolo dei punti e il giocatore con più punti viene proclamato vincitore.

Conclusioni

Come con Co-Mix, la Horrible Games ci presenta un titolo con meccanica semplice ed originale, ma per nulla banale, almeno sulla carta. Questa volta Lorenzo Silva è stato affiancato da altri due autori di notevole esperienza, Stefano Castelli, già autore di C.O.A.L. e che sarà presente allo Spiel anche con Bomarzo, e Andrea Crespi, autore di 1969 ma avremo modo di conoscerlo anche per Apollo XIII e Alone di prossima pubblicazione. Il titolo sulla carta si presenta molto bene: molto colore e un sistema di gioco molto particolare che strizza l’occhio ai videogiochi e apparecchiato sul tavolo promette di attirare molti sguardi curiosi, anche grazie ad una combinazione di effetti estetici e rumori di biglie che si scontrano. Particolari meccaniche che mi hanno colpito positivamente sono gli aiutini, che accelerano il gioco ma costano punti a fine partita, e i segnalini abilità, che dovrebbero dare la direzione strategica della partita.

| Continua il viaggio nel gioco con:

  •  
    22
    Shares
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  

4 Commenti a Potion Explosion, per la Horrible Games l’alchimia è esplosiva

  1. Massimo ha detto:

    Si conosce già la data ufficiale di uscita di questo gioco?

  2. Orologiaio ha detto:

    Una piccola precisazione: il numero di segnalini Abilità che fa scattare la fine della partita è il totale complessivo di quelli guadagnati da tutti i giocatori, non quelli in possesso di un singolo. ;)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy