Videospeciale: I titoli più caldi di Essen

di Luca”Maledice”Lanara e Max”Luna”Rambaldi

Ormai ci siamo la fiera delle fiere è alle porte. In questi giorni abbiamo fatto i salti mortali per riassumere la mole impressionante di giochi presentati allo Spiel 2015. Ed ecco quindi, questo video, dove abbiamo  selezionato i giochi più seguiti dai lettori di Gioconauta. Quindi eccole le Pillole anteprima, Buona Visione…

7 Commenti a Videospeciale: I titoli più caldi di Essen

  1. Andrea Dell'Orco ha detto:

    Della vostra lista mi gasano 2 titoli, Blood Rage (che molto probabilmente non si potrà comprare ma sarà solo in demo :( ) e Dojo Kun (già provato in versione non definitiva e sembra un gioco solido e ben ambientato)

    Di notabili mancanti (per me):

    1) Food Chain Magnate, ultima creazione della Splotter, denso, pesante, profondo, la Splotter è una specie di religione, se vi piacciono i piatti pesanti ma di grande soddisfazione è un must-buy

    2) Nippon, della coppia Soledade-Sentieiro (Panamax, Madeira) sembra un sunto tra i due giochi precedenti limando i difetti di design (lunghezza eccessiva per l’esperienza di Madeira e un po troppa casualità di Panamax)

    3) Through the Ages: A New Story of Civilization, perchè la nuova versione del miglior gioco di civilizzazione mai fatto merita un occhiata approfondita

    4) 7 Wonders Duel, gioco veloce di draft per 2 giocatori, sembra interessante

    5) Haspelknecht, terzo capitolo della trilogia del carbone, questa volta non edito dalla SpielWorxx, vediamo su questo sono un po più dubbioso degli altri visto che la qualità dei titoli è andata un po in calando

    6) 504, ultima creazione di Friese, da provare solo per lo sforzo del designer di inserire 504 giochi in uno

    7) The Bloody Inn, edito dalla Pearl Games, giochillo di carte interessante e con una grafica che mi intrippa assai

    8) A Study in Emerald (second edition), Neil Gaiman + Martin Wallace, serve altro?

    • Maledice79 Maledice79 ha detto:

      Grazie per la tua lista che ha degli ottimi titoli( la nuova edizione di Through è già nella mia lista spesa), anche se per mia modesta opinione “A Study in Emerald” nella sua versione precedente è uno dei giochi più brutti che abbia mai provato. Ma i gusti sono gusti :D

      • Mauro ha detto:

        Ciao Maledice,
        su “A Study in Emerald” avevo fatto un pensierino quando ero uscito, ma fortunatamente la vostra video recensione mi ha aperto gli occhi e ho “passato la mano”. Però adesso ho letto che Asterion ha annunciato la pubblicazione (in italiano!) del titolo rivisto e corretto con un regolamento migliorato e senza le complicazioni inutili denunciate nella prima versione … mi sa che stavolta cedo e lo prendo ^__^

        • Dr. Houserules ha detto:

          Ho giocato proprio ieri sera per la prima volta a “A study in Emerald” seconda edizione. Mi è piaciuto molto, anche se aspetto di fare altre 2 o 3 partite per poter giudicare definitivamente.
          Comunque è da provare!

          • Doc Doc ha detto:

            Avevi per caso giocato anche alla prima? Mi auguro davvero che Wallace con questa seconda edizione abbia fatto un bel passo in avanti. La prima versione, per quanto concerne i miei gusti, era stata abbastanza deludente.

  2. Christian ha detto:

    Molto bello questo video!! bravi!!

  3. Nicola ha detto:

    Siete eccezionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD