Flash News Corner #3: notizie in breve dal mondo ludico

Flash corner

di “Gioconauta”

In questo nuovo numero di Flash News Corner spazieremo fra diversi argomenti, anche abbastanza eterogenei ma comunque tutti sempre legati al mondo del gioco da tavolo. Non mancheranno anche alcune anticipazioni su nostre rubriche e speciali che potrete vedere prossimamente. Buona lettura.


L’Italia è campione del mondo di
Magic: The Gathering 2015

Ebbene si per la prima volta gli italiani riescono a strappare il titolo mondiane di questo gioco di carte collezionabile ormai diventato un evergreen. Ma la vera notizia è che questo risultato è stato riportato da molte testate giornalistiche, cosa davvero singolare dato che spesso siamo più portati a leggere notizie di questo genere che riguardano più i videogiochi che non un gioco di carte. Per i dettagli sull’argomento vi rimando all’articolo pubblicato da Wired.


Ristampa
di Potion Explosion ormai in arrivo con nuovo dispenser

Nell’ultima newsletter inviata da Horrible Games, la casa editrice è felice di annunciare la ormai prossima ristampa di Potion Explosion. Il titolo sarà disponibile in italiano, inglese e tedesco ed avrà un dispenser molto più semplice da assemblare rispetto a quello della prima edizione. A tal proposito il comunicato fa sapere che tutti coloro che hanno acquistato la prima edizione potranno richiedere il nuovo dispenser scrivendo a: customercare@horrible-games.com


Pirati
, il fumetto-game di Cranio sbarca su app

Cranio Creation ha annunciato l’uscita della App per il suo fumetto-gioco Pirati. Per chi ha apprezzato il titolo ma faticava a saltare continuamente da una pagina all’altra ecco un modo più comodo per godere appieno del gioco.


Myrmes e Istambul
in esaurimento

Asterion Press ha comunicato che alcuni suoi titoli sono in esaurimento e che non verranno ristampati. Tra questi segnaliamo Myrmes, Instabul con espansione (fonte Tana dei Goblin).


Wizards of the Coast torna con
Tyrants of the Underdark

pic2801874_lg
Tyrants of the Underdark è il nuovo gioco della Wizards of the Coast ambientato nell’universo di D&D in uscita per la primavera dell’anno prossimo. Affidato alla Gale Force Nine e sviluppato da Peter Lee, Rodney Thompson (già autori di Lords of Waterdeep) e Andrew Veen, il gioco unisce meccaniche di controllo territorio con elementi di deck-building.
Ogni giocatore si troverà a capo di un clan di Drow, rappresentato da un mazzo di carte: ogni carta raffigura un servitore appartenente ad una delle cinque categorie che rappresentano gli aspetti della società dei Drow. Tramite il loro aiuto sarà possibile eliminare gli sgherri avversari, reclutare nuovi seguaci ed ottenere altri vantaggi.
Durante il setup iniziale verranno scelti due di quattro mazzi (Drow, Dragons, Demons ed Elemental Evil) che andranno a formare un unico mazzo composto da 80 carte.
Al mercato sarà quindi possibile acquistare nuovi servitori pagandoli con Punti Influenza (una delle due risorse del gioco) ed aumentando così il numero di carte del proprio mazzo.
I Punti Potere invece ci permetteranno di piazzare le proprie truppe sulla plancia di gioco per ottenere vari benefici e spazzare via le truppe avversarie.
Il giocatore che ottiene più Punti Vittoria a fine partita, ottenuti uccidendo truppe, reclutando personaggi importanti, ottenendo il controllo di punti chiave sulla mappa e promuovendo i propri sostenitori all’interno della società Drow (rappresentata da un percorso sulla plancia) viene decretato vincitore.


Nuova edizione per
Doctor Who: the Card Game di Wallace

Cubicle 7 Entertainment pubblicherà all’inizio dell’anno prossimo Doctor Who: The Card Game – Classic Doctor Edition, riedizione del gioco di Martin Wallace Doctor Who: The Card Game (con cui è compatibile pienamente compatibile, tanto che è possibile combinare le due edizioni). Questa volta mostri, personaggi ed alleati provengono dalle vecchie serie.
La stessa casa editrice ha anche annunciato per la stessa linea un’espansione di 42 carte, dal titolo Twelfh Doctor Expansion One.


Edizione retail di
Alien Vs Predator – The Hunt Begins più scarna

pic2635971_lgMentre Prodos è ancora impegnata a consegnare tutto il materiale di AVP – The Hunt Begins ai backer (il Kickstarter è datato 2013 ma a causa di beghe legali ora appianate il progetto ha vissuto momenti molto difficili), la casa editrice fa sapere sulla propria homepage che visti gli alti costi di produzione l’edizione retail del gioco, il cui regolamento è in continuo affinamento ed è ora scaricabile dal sito (si basa su di una versione alleggerita di Warzone) subirà delle modifiche.
Il Core Set conterrà infatti meno tiles (verranno rimossi alcuni corridoi) e non saranno inclusi i template per le esplosioni e per i lanciafiamme. Inoltre la scatola sarà 3 centimetri più piccola e peserà un chilogrammo in meno per via dei differenti materiali utilizzati, passando da 6 a 5 chilogrammi presentando al contempo un nuovo layout.


Aperte le iscrizioni per la
GobCon

Tra gli eventi vi segnaliamo che sono aperte le registrazioni per chi volesse partecipare al ritrovo ludico GobCon organizzato dalla Tana dei Goblin, una tre giorni di giochi full immersion ludica all’interno di un hotel (non faccio pubblicità ma è lo stesso degli Asterion Gaming Days), se siete interessati trovate tutte le informazioni su questo topic apposito.


Gioconauta: Arrivano gli speciali di Natale e Fine Anno

Non perdetevi il consueto video speciale di Natale che quest’anno raddoppia con un nuovo episodio che potrete gustare per l’ultimo giorno dell’anno e con cui vogliamo augurarvi delle Buone Feste e un buon gioco a tutti!

Related Posts

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy