Flash News Corner #5: notizie in breve dal mondo ludico

Flash corner

Di Gioconauta

Nuovo appuntamento con le notizie in breve, oggi particolarmente orientate verso i Kickstarter che con il nuovo anno sembrano essere sbocciati come fiori in primavera. E non mancheranno alcune vecchie conoscenze a tal proposito, ve ne accorgerete da subito. Ma non vi rubo altro tempo con questa premessa e lascio spazio ai flash. Buona lettura.


Nova Aetas
ci riprova
Dopo i due precedenti tentativi di raggiungere l’agognata soglia per il “funded” non andati a buon fine, i ragazzi di Nova Aetas non demordono e ritornano a calcare la piattaforma di Kickstarter per completare quello che hanno iniziato. La terza si dice sia la volta buona e a quanto sembra i backers sembrano essere della stessa idea dato che il finanziamento sta ottenendo un buon successo. Dita incrociate e in bocca al lupo per il rush finale. Tutti i dettagli potete trovarli alla pagina del progetto.


The Pursuit of Happiness
seconda edizione su KS

pic2835304_mdThe Pursuit of Happiness è da poco approdato su Kickstarter. Il gioco era stato portato alla fiera di Essen andando sold out in pochissimo tempo. Ora la seconda edizione è pronta e già finanziata: dopotutto non siamo tutti alla ricerca della felicità?
Verte proprio su questo l’ultimo titolo della Artipia Games e David Chircop ed Adrian Abela, supportati dall’artwork di Panayiotis Lyris, ci danno la possibilità di vivere, studiare, sposarci e fare mille progetti in compagnia di altri tre giocatori. La durata prevista è di 60-90 minuti ed è prevista anche la modalità in solitario.
Per chi è riuscito a fare sua una copia ad Essen, è disponibile un kit di upgrade alla seconda edizione.


Attesa finita per
FIRED UP! Eternal Moments
pic2832727_md
Su Kickstarter sta per arrivare anche FIRED UP! Eternal Moments, conosciuto precedentemente col nome di Nauthriva e vincitore l’anno scorso del “6th Annual Greek Board Game Contest”.
Abituati a giochi di combattimento in cui possenti lottatori si affrontano in sfide all’ultimo sangue, è sicuramente singolare la scelta degli autori di farci stare dalla parte dello spettatore.
In Fired Up! assisteremo infatti agli scontri tra i più famosi guerrieri, incitandoli ed incoraggiandoli per alterare gli esiti dello scontro secondo i propri gusti ed aspettative.
Il turno è suddiviso in tre fasi:
1 – I giocatori piazzano coperte davanti a loro una o due Moment Cards, che rappresentano specifiche situazioni a cui essi vorrebbero assistere;
2 – I giocatori lanciano un dado e scelgono il lottatore che desiderano influenzare, andandone a modificare la velocità, il morale o i suoi valori di attacco e difesa;
3 – In questa fase si risolvono gli scontri tra i lottatori , lanciandone i rispettivi dadi di difesa e di attacco; se una Moment Card viene soddisfatta, il giocatore la rivela e riscuote i punti relativi.
Ammetto che il gioco per molti aspetti mi ha ricordato il vecchio Colossal Arena, anche se qui il lato deterministico è stato sacrificato in virtù di un approccio decisamente più randomico e caciarone.


Nova Cry
pronto per lo shipping
pic1791350
Sembra che l’attesa dei backer di Nova Cry stia per finire; Steven Likovsky, già autore di ERA ha confermato che tutto è pronto per la spedizione.
Per chi non lo conoscesse, Nova Cry è un gioco di carte per 2-6 giocatori nel quale saremo chiamati ad esplorare le profondità dello spazio.
Per fare questo avremo a disposizione un’astronave, un equipaggio composto da tre membri ognuno con il proprio campo di specializzazione ed un ovviamente un capitano a cui potremo assegnare un’arma.
Scopo del gioco è quello di guadagnare 15 Punti Vittoria, destreggiandosi tra combattimenti spaziali, duelli e pianeti tanto affascinanti quanto insidiosi.


Zombie Tower 3D
pronto a invadere Kickstarter
pic2802561_md
Mentre gli scaffali giapponesi già brulicano di orripilanti non-morti, la campagna per la versione internazionale del gioco dovrebbe partire a febbraio. Per l’occasione verranno aggiornati i materiali (gli stand dei cinque personaggi verranno sostituiti da miniature) e ed aggiunte nuove armi ed oggetti.
Si vocifera anche di una nuova modalità di gioco.
Anche se ammetto che l’ambientazione zombie non sia quella che amo di più (complice anche un’elevatissima inflazione del genere), la plancia di gioco tridimensionale (i giocatori devono resistere all’assalto delle creature barricandosi in un grattacielo) potrebbe essere la carta giusta per distinguersi dalla massa dei tower defense. Staremo a vedere!


Arriva la nuova versione di Archaeology: The Card Game

Z-Man Games questo mese pubblicherà Archaeology: The New Expedition, nuova versione di Archaeology: The Card Game. La nuova edizione comprenderà nuove carte per proteggersi dalle tempeste di sabbia e nuovi tipi di tesori ed i valori di alcune carte tesoro sono stati modificati e ribilanciati.
Inoltre il numero di giocatori è stato portato a cinque e le carte monumento ora sono sei per garantire maggiore varietà.


Nuovo sito per incontri ludici

La diffusione del gioco da tavola è sempre una cosa buona, per questo segnaliamo questo nuovo sito atto proprio a facilitare gli incontri tra i giocatori www.iogioco.net, dove si possono trovare gli appuntamenti ludici per regione e provincia, e dove ci si può iscrivere ed aggiungerne di propri, il tutto gratuitamente. E’ molto user-friendly quindi non avrete problemi nell’interazione.


Raccolta fondi per salvare La Civetta sul Comò

Lo storico locale, ritrovo di numerosi giocatori delle capitale ha subito nel 2015 più di un furto con diversi danni alla struttura e agli elementi di arredo. Nel tentativo di non dover chiudere per questi brutti episodi è partita una campagna di raccolta fondi su giochistarter con l’obiettivo di coprire le spese per il ripristino dei locali. Tutte le informazioni a riguardo per saperne di più e per poter contribuire possono essere recuperate a questo link.

Related Posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy