Flash News Corner #6: notizie in breve dal mondo ludico

Flash corner

Di Gioconauta

Dopo l’ultimo numero principalmente dedicato ai Kickstarter, torniamo a parlare più in generale di quanto di nuovo si sta presentando nel mondo dei boardgames. Oltre alla Portal Games a cui abbiamo dedicato un articolo pochi giorni fa, ci sono molte altre case editrici sul “piede di guerra” pronte a svelare le proprie mosse per questo 2016. Allora fuoco alle polveri e diamo spazio alle news. Buona lettura.


Simpatica sorpresa per i buyer di Back to the Future

IDW Games ha annunciato che i fortunati acquirenti delle prime 5000 copie di Back to the Future: An Adventure Through Time non troveranno all’interno della scatola una sagoma della DeLorean in cartoncino, bensì un modellino prodotto dalla Hot Wheels.
Back to the Future: An Adventure Through Time è un gioco di carte della durata di 30 minuti in cui 2-4 giocatori si sfideranno nel riparare al meglio la linea temporale, saltando dal 1955 al 1985 fino al 2015 facendo si che gli eventi si svolgano come previsto, ricreando i momenti più celebri e cult della trilogia.


Hans im Glück
presenta Dynasties

pic2849574Matrimoni d’interesse e relazioni diplomatiche fanno da sfondo al nuovo gioco della Hans im Glück.
Queste le poche, frammentarie informazioni su Dynasties, titolo in cui i giocatori si caleranno nei panni di potenti signori durante il periodo rinascimentale, intenti ad accrescere la propria influenza ed il proprio prestigio tramite unioni di comodo e fragili alleanze con gli altri signori dell’epoca.
Hans im Glück ha inoltre annunciato per febbraio la pubblicazione di Stone Age Junior, gioco in cui accompagneremo Jonon e Jada, due ragazzi dell’Età della Pietra, alla scoperta dei primi insediamenti umani. Anche qui le notizie sono poche ed il gioco si presenta come un family game indirizzato ad un pubblico più giovane in cui dovremo collezionare risorse per costruire i propri insediamenti.
L’edizione inglese, dal titolo My First Stone Age, sarà curata dalla Z-Man Games.


La serie Catan arriva in casa Asmodee

L’espansione di Asmodee continua inarrestabile: dopo Days of Wonder e Fantasy Flight Games, ora tocca a Catan.
Mayfair Games ha dichiarato di aver ceduto i diritti per l’edizione inglese alla neonata Asmodee North America che ha creato a tale scopo il Catan Studio, dipartimento guidato dal CEO della Mayfair Games Peter C. Fenlon e che si dedicherà allo sviluppo ed alla promozione del gioco che, fin dal 1995, ha fatto divertire più di 23 milioni di giocatori.
Qui l’articolo di BoardGameGeek per un’analisi più approfondita.


Ritorna Troyes e relativa espansione

Pearl Games ha annunciato la ristampa di Troyes a cui seguirà (se avrà un buon riscontro di vendite) quella di Ladies of Troyes.
Attesa anche la prima espansione per Deus mentre per parlare di titoli nuovi dovremo spostarci al 2017: Dujardin ha infatti affermato che sono molti i titoli in lavorazione per l’anno prossimo. Aspettiamo fiduciosi!


Arriva The Walking Dead Miniatures Game

pic2830948Mantic sembrerebbe al lavoro sull’ennesimo gioco di miniature: questa volta il brand è quello del più famoso serial sugli zombie.
Skybound Entertainment ha infatti concesso i diritti per la creazione di The Walking Dead Miniatures Game, previsto per la fine dell’anno.
I giocatori guideranno una banda di sopravvissuti per le vie di Atlanta, nel tentativo di assicurarsi il predominio della zona contro gli attacchi degli zombie e degli altri umani.
Il numero di giocatori è limitato a due ed è previsto il gioco in solitario grazie alla presenza di una Intelligenza Artificiale in grado di gestire gli zombie.
E’ confermata la presenza di Rick e Carl ed altri eroi e nemici del fumetto originale e nelle future espansioni vi saranno tra gli altri Shane, Michonne e Glenn.


Carl Chudyk
ci porta in escursione con Bear Valley

Stronghold Games ha annunciato la pubblicazione di Bear Valley, gioco di carte per 2-6 giocatori dalla durata contenuta (15-30 minuti) ad opera di Carl Chudyk, già conosciuto per titoli come Glory to Rome, Innovation ed Impulse.
Un deciso cambio di genere per questo gioco in cui ci ritroveremo lungo il Bear River con lo scopo di attraversare la valle per raggiungere il campeggio posto alla fine di quest’ultima.
Dovremo quindi affrontare ponti sospesi, scalare pareti rocciose ed esplorare fitte foreste ed oscure caverne cercando al contempo di non perdersi ed evitando i feroci orsi che dimorano nella zona.
I campeggiatori si muoveranno lungo un percorso creato dagli stessi giocatori tramite delle carte; il primo giocatore potrà muoversi di una carta, il secondo di due e così via.
Sono inoltre presenti una modalità di gioco base ed avanzata ed è possibile decidere la durata di una sessione di gioco (lunga o breve).


Il gioco di carte di The Castles of Burgundy sbarca in America

Per ingannare l’attesa de L’Oracolo di Delphi, la Alea/Ravensburger annuncia l’uscita per il mercato americano di The Castles of Burgundy: The Card Game. Ancora poche le informazioni al riguardo: l’uscita è prevista per aprile ed il regolamento sarà in francese e inglese.
Da 2 a 5 il numero di giocatori previsti ed il gioco manterrà lo stesso look&feel del suo predecessore.


Cacao
si espande arriva Chocolatl

pic2835316_lgAbacusspiele ha reso noto che pubblicherà la prima espansione di Cacao dal titolo Cacao: Chocolatl e che sarà composta da quattro moduli che potranno essere aggiunti singolarmente o combinati tra di loro.

  • Cioccolato: comprende tre tessere cioccolataio, tre mercati del cioccolato e venti segnalini cioccolato in legno. Con questa espansione è possibile trasformare il cacao in cioccolato che può essere rivenduto in appositi mercati ad un valore più alto;
  • Capanne: queste dodici capanne fronte retro possono essere acquisite durante il gioco fornendo poteri speciali o punti extra se vengono soddisfatti i requisiti richiesti;
  • Irrigazione: tre nuove piantagioni in grado di produrre moltissimo cacao, ma richiedono l’utilizzo di acqua;
  • Mappe: in questa espansione è presente una plancia di anteprima in cui è possibile posizionare altre due tessere di fianco alla pila di pesca. Ogni giocatore ha due tessere mappa che possono essere spese per poter pescare da essa quando vengono riempiti spazi sulla plancia.

Due righe per ricordare che è attiva la campagna finanziamenti per il gioco The Pursuit of Happiness, uscito ad Essen 2015 ma ora già in uscita nella seconda edizione corretta; è presente un upgrade apposito per chi avesse già comprato la copia relativa alla prima uscita. In più l’autore e produttore Alban Viard, creatore di Clinic e Small City, ha annunciato che per il suo prossimo titolo, Tramways, lancerà per questa primavera una campagna su kickstarter per la realizzazione del gioco.

Per concludere una notizia che riguarda più l’informatica che i giochi da tavolo, ma che riteniamo comunque importante, e cioè che un software ha battuto un giocatore professionista in una partita a GO, il noto gioco astratto che tutti noi abbiamo provato almeno una volta. In attesa che arrivi una macchina che possa battere Maledice a Rum & Bones vi lasciamo il link alla notizia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 Responses to Flash News Corner #6: notizie in breve dal mondo ludico

  1. Avatar mathh ha detto:

    …”Ritorna Troyes e relativa espansione”…
    Seeeee!

    m@

    p.s.
    grazie per aver pubblicato tutte queste notizie!

  2. Avatar Pietro ha detto:

    Salve, ci sono notizie più dettagliate circa la data di uscita della ristampa di Troyes?

    Grazie
    Pietro

    • Doc Doc ha detto:

      Ciao Pietro,
      al momento nessuna. L’autore nonché proprietario della casa editrice Pearl Games continua a dire che si farà sicuramente quest’anno e che se vende bene ristampa pure Ladies of Troyes. Però per il momento non dà alcuna data.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy