Flash News Corner #13: notizie in breve dal mondo ludico

Flash corner

Di Gioconauta Flash News Corner #13

Mentre il sole dell’estate non sembra ancora pronto a scaldare le nostre giornate, di tutt’altro avviso sono le numerose case editrici di giochi in scatola che stanno invece spalando carbone a pieno regime dentro le loro fucine per forgiare i nuovi progetti in tempo per gli appuntamenti fieristici che ci attendono fra agosto e novembre: da questo punto di vista quindi sarà un’estate rovente…  Ma non perdiamoci in altri lungaggini e diamo fuoco alle polveri partendo con questa ennesima carrellata di novità con Flash News Corner #13.  Buona lettura!


Pronti a difendere Hogwats con Harry Potter & Co.

Flash News Corner #13E dopo aver letto i libri, visto i film e provato i videogiochi, non poteva non arrivare un boardgame su uno dei maghi tanto amati dal pubblico di ogni dove. Ecco quindi approdare Harry Potter: Hogwarts Battle, titolo cooperativo basato sulla meccanica del deck-building. Nelle vesti di Harry, Ron, Hermione o Neville, ognuno di questi con il proprio mazzo esclusivo, gli studenti di Hogwarts dovranno prevenire gli attacchi scagliati dalle forze del male che stanno assediando la scuola di magia.
Durante la partita i giocatori dovranno collaborare per impedire che i cattivi acquisiscano potere e al tempo stesso dovranno ampliare la loro influenza così da poter aggiungere al proprio deck altre risorse come nuovi incantesimi, oggetti magici e personaggi della saga.
Il connubio film di successo – deck building è ormai un classico, c’è solo da sperare che il risultato finale possa essere apprezzabile tanto quanto i libri e le trasposizioni cinematografiche.


Il 2017 è dei Giganti con Dungeons&Dragons: Assault of the Giants

Per il 2017 la WizKids si presenterà con un nuovo titolo legato alla collana Dungeons&Dragons ovvero Assault of the Giants. I giocatori potranno mettersi al comando di uno dei sei differenti tipi di giganti per contendersi la guida di tutti i membri della loro razza. Guidando la propria fazione sarà possibile assaltare insediamenti per ottenere punti vittoria e risorse come cibo, tesori, minerali e rune. Fra i materiali inclusi nella scatola, da sottolineare la presenza di 14 statuine di altezza variabile fra i 4 e i 5 pollici e mezzo (che se non sbaglio dovrebbero corrispondere a 10-14 cm circa).


Eldritch Horror ci porta nuovi orrori, arriva Signs of Carcosa
Un nuovo capitolo va ad aggiungersi al ben noto titolo Lovecraftiano. Artisti, pittori e poeti compongono strani versi e tracciano sigilli arcani nei loro dipinti. Sono le premesse all’arrivo dell’indicibile pronto a far soccombere alla pazzia sempre più esseri umani. Ecco infatti arrivare in questa espansione un ben noto grande antico, Hastur, direttamente dalla dimensione di Aldebaran. Assieme potremo trovare nuovi quattro investigatori, nuove carte incontro con cui rimpolpare i mazzetti nelle varie locazioni della plancia e per finire nuove condizioni, beni, artefatti, e carte Miti con cui dare maggiore varietà e profondità a quanto già conosciuto con la scatola base.


Star Realms diventa Fantasy con Hero Realms
White Wizard Games sembra tutta intenzionata a cavalcare l’onda del successo ottenuto con Star Realms e questa loro scelta sembra dargli pienamente ragione. La campagna Kickstarter avviata dalla casa editrice da meno di una settimana per Hero Realms ha già raccolto il doppio dei fondi necessari per realizzare il progetto cosa che ci fa pensare questo gioco avrà davvero un grande riscontro alla fine dei canonici 30 giorni. Oltre alla configurazione di base, sono possibili pledge in cui si possono trovare pacchetti personaggio e una campagna con cui ampliare l’esperienza di gioco. Per chi ha amato il precedente titolo credo sarà facile buttarsi anche su questo.


Nuova campagna disponibile per la App di Descent. Preparatevi a Kindred Fire

Dopo l’enorme successo dell’app Road to Legend, companion per Descent: Journeys in the Dark, continua il supporto da parte della Fantasy Flight Games che ha da poco rilasciato Kindred Fire, campagna completa e completamente gratuita che va quindi ad aggiungersi alla mini campagna Rise of All Goblins già presente all’interno dell’app.
In questa nuova avventura, gli eroi incapperanno in un villaggio dato alle fiamme: la mano sembrerebbe quella di Merick Farrow, ma poco alla volta i giocatori scopriranno che dietro a tutto questo vi è molto, molto di più, ritrovandosi nel mezzo di una titanica lotta per il potere tra le oscure forze di Terrinoth.
Kindred Fire non introduce novità di rilievo, ma non ce n’è alcun bisogno: Road to Legend è già un’app eccezionale, che permette ai giocatori di utilizzare tutto il materiale a propria disposizione, dalle espansioni ai pack dei luogotenenti.
Con una campagna più lunga, la gestione del tempo risulta inoltre cruciale, costringendo gli eroi ad una più attenta pianificazione: le settimane a disposizione saranno limitate e spesso si dovrà decidere se intraprendere una Side Quest allo scopo di guadagnare preziosi PX o ritornare a Tamalir per curare le proprie ferite.
Non mancheranno incontri collegati tra di loro ed in grado di modificare il corso della storia; le scelte fatte influenzeranno gli eventi futuri, così come il risultato delle varie Quest: ad esempi se non riusciremo a sconfiggere un potente avversario, questi con tutta probabilità si ripresenterà in futuro con lo scopo di vendicarsi.
Insomma, un altro centro da parte della FFG ed un’altra possibilità per gli indecisi di ricredersi sulle potenzialità dell’app: riuscirete a domare le fiamme prima che divorino completamente Terrinoth?


Gia pronte due espansioni per il nuovo Runebound
Runebound è da poco arrivato e come da manuale FFG ha già fatto arrivare a scaffale due espansioni, annunciandone altrettante:
Fall of the Dark Star: Scenario Pack che vede l’arrivo di una cometa, in concomitanza con una strana pioggia di frammenti in grado di corrompere le anime degli abitanti di Terrinoth. Trenta nuove Adventure Cards (dieci per tipo) compongono questa espansione assieme a Zyla, un nuovo eroe proveniente dal reame di Aenlong;
The Mountains Rise: Adventure Pack in cui dovremo difendere i villaggi dai sempre più frequenti attacchi di bestie selvagge discese dalle montagne in cerca di cibo. Si tratta di un Pack generico, integrabile in qualsiasi campagna grazie alle sue 15 Adventure Cards (5 per tipo), 20 Asset Cards e 10 Skill Cards. Sono presenti inoltre nuovi Combat Tokens che introducono simboli ed effetti differenti ed un nuovo eroe, Nanok of the Blade;
Caught in a Web: Scenario Pack che vede i nostri eroi confrontarsi contro le mire espansionistiche di Ariad e del suo esercito di aracnidi. Assieme a loro alla lotta si unisce Jonas the Kind nel disperato tentativo di difendere le lande di Terrinoth dall’invasione;
The Gilded Blade: Adventure Pack espande le possibilità degli eroi grazie a nuove Asset Cards e Skill Cards, nonché Adventure Cards. Red Scorpion si unisce alla lotta in questo pack dedicato all’annuale incontro che si tiene tra tutti gli imbroglioni e mercanti di Terrinoth.
Caught in a Web e The Gilded Blade dovrebbero arrivare a breve ai distributori americani, mentre Fall of the Dark Stars e The Mountains Rise sono ancora work in progress; la data di uscita per queste espansioni non è ancora stata comunicata.


Fucine GW continuamente all’opera

60010699005_LostPatrolENG01Games Workshop continua a sfornare prodotti, forse per cercare di risollevarsi dal magro successo di Age of Sigmar. Dopo aver creato una ventina di app in due anni, ora è la volta di rispolverare vecchie glorie come Warhammer Quest: Silver Tower e Blood Bowl (di cui già si è visto qualcosa, mentre si attende che arrivi a scaffale l’anno prossimo).
Per ingannare l’attesa annuncia per il 17 giugno l’uscita di Lost Patrol, remake di un vecchio gioco uscito più di 16 anni fa che vedeva un gruppo di Space Marine Scout impegnato a farsi strada all’interno di una giungla infestata da alieni sul pianeta Moraz III.
L’autore del gioco originale non è stato interpellato per questo remake, resta da vedere come esso sia stato reimplementato. La scatola contiene 5 miniature per gli eroi e 12 per i nemici, nonché 30 tessere esagonali per comporre la plancia e 6 Infestazioni che rappresentano i punti di spawn dei Genestealers. Il tempo di gioco si assesta in 30-60 minuti ed il prezzo indicativo è di 50€.
Si tratta quindi di un 1vs1 dichiaratamente dedicato a chi cerca un prodotto entry-level; Lost Patrol dovrebbe essere, almeno nei piani della GW, un gateway  in grado di introdurre nuovi giocatori all’universo di Warhammer 40.000, mentre per gli aficionados del genere entro fine anno è annunciato un nuovo gioco che si propone come il seguito ideale di Betrayal at Calth.


Nuove uscite per DaVinci Games

La casa editrice si prepara ad uscire con due nuovi titoli e due nuove espansioni. Fra i giochi troviamo:  Game of Trains, in cui dover riordinare una fila di vagoni tramite sostituzione e azioni speciali (che non mancheranno di creare scompiglio nei vagoni avversari); Fruit Mix dove i giocatori dovranno cercare di memorizzare delle tessere e poi una volta coperte abbinarvi un frutto che si discosti totalmente dalle loro caratteristiche (tipo frutto, forma del piatto, colore della tovaglia). Fra le espansioni invece troveremo nuovo materiale per: Bang! The Dice Game a cui si aggiunge Old Saloon, che comprendere una raccolta di moduli che possono essere integrati a piacere con il gioco base (vi saranno nuovi personaggi, nuove azioni speciali e due dadi aggiuntivi); ed anche Dark Tales si arricchisce di un nuovo capitolo con Cenerentola in cui troveremo tutti i principali personaggi della favola, diversi nuovi oggetti e nuove modalità di gioco (come il ballo a palazzo in cui personaggi maschili e femminili formano coppie per guadagnare punti vittoria). Qui di seguito tutte le immagini relative a quanto descritto fin qui.


Festa al Castello Red Glove 2016

Il 2-3 luglio si svolgerà la Festa al Castello organizzata da Red Glove nella Fortezza di Sarzanello a Sarzana (SP). Ecco il programma: sabato 2 dalle 16 evento esclusivo su invito con presentazione del decennale, aperitivo e cena; domenica 3 evento vero e proprio con festa, dimostrazioni del catalogo diviso in aree tematiche, sala prototipi, dove sarà possibile provare insieme all’autore le prossime 6 uscite Red Glove.
Ci saranno inoltre il lancio del pacco dalla torre con regali in occasione del decennale ed il torneo di Rush & Bash con in palio un buono da 200 euro da spendere liberamente sul negozio online Playbazar.it


Raven Distribution nuovo distributore Apokalypseinc

A partire da Aprile 2016 i giochi della Apokalypseinc Games saranno distribuiti dalla Raven Distribution in esclusiva per l’Italia. Nasce così una partnership che Apokalypseinc definisce perfetta, data l’originalità delle sue proposte e del suo approccio “alternativo” al mercato dei giochi da tavolo, che sin dalla sua fondazione si è posta come valore essenziale.


Nuove Video Rubriche Gioconauta: Dicecraft e Miniboard

Come già diversi di voi avranno notato, questa estate si apre per Gioconauta all’insegna di due nuove videorubriche, Dicecraft e Miniboard. La prima vi porterà in un viaggio a episodi dedicati a un singolo titolo per “stagione” in una specie di walkthrough narrativo con tutto l’entusiasmo e la pazzia di cui è intriso Maledice. La seconda invece si dedicherà a tutta quella categoria di giochi che normalmente non ricadrebbero nei consueti On the board ma che meritano comunque una discussione a riguardo. Saranno video più brevi e immediati in cui trasmettervi il senso del gioco con commenti a ruota libera.
E se il tempo e le risorse (umane) ce lo consentiranno, le novità non si fermeranno qui… ma ne parleremo a tempo debito.

Infine vi segnaliamo ALLENAMENTE, un libro di recente uscita e pensato principalmente per i ragazzi, con giochi ideati per tenere in forma il cervello. Tutti i dettagli a questo link.

E anche per questa volta è tutto gente. Non ci resta che augurarvi buon gioco e darvi appuntamento al prossimo numero!

 

Related Posts

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  

3 Responses to Flash News Corner #13: notizie in breve dal mondo ludico

  1. Avatar mathh ha detto:

    Accidenti!
    Non volevo lasciare nessun commento, ma … caspita! Queste due videorubriche le trovo geniali: Dicecraft e Miniboard, sopratutto la prima nella quale Luca riesce a rendere accattivante la narrazione di un dc quasi ai livelli di un gdr.
    Bravo!
    m@

    • Doc Doc ha detto:

      ciao Mathh,

      grazie per il tuo riscontro :)
      Per noi è sempre molto importante capire se quello che facciamo è utile\interessante oppure no. E non è una cosa che si può capire solo guardando i numeri delle visualizzazioni ;)
      I pareri di chi ci legge ci aiutano tanto in questo senso. :)

  2. Avatar Fabio ha detto:

    Siete sempre fantastici. GRAZIE!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy