Tutti in laguna con Gondola!

di Daniel “Renberche”

Appena vista l’uscita di questo gioco non ho potuto fare a meno di scaricarmi il regolamento e di immergermi nella lettura, tra l’altro un’ immersione fino alle caviglie visto che il regolamento consta di sole cinque pagine. Sapevo già dalla scatola che la scelta del gioco non era condivisa, che il Doc mi avrebbe guardato scuotendo la testa mentre Canopus avrebbe esclamato “ma perché con tutti i titoli che ci sono proprio di quello dovevi prenderti il regolamento”. Ma vivendo a due passi dalla laguna di Venezia non potevo lasciare fuori questo titolo dalla bacheca di Gioconauta. Che poi alla fine come sarà?

Ps: dato che questo è il mio terzo articolo consecutivo, tranquillizzo che non ho effettuato alcun colpo di stato ludico ma che semplicemente sto dando tregua ai nauti dopo una mia forzata pausa. Nei prossimi giorni torneranno articoli con altre firme.

Gondola è un gioco veloce di piazzamento tessere e corse tra le verdastre acque di Venezia, atto a celebrare la nota Regata Storica, che da sempre è un appuntamento tra i più importanti che si svolgono nel capoluogo veneto. La durata lo posiziona tra i filler e come complessità direi praticamente nulla. Gli autori sono Alyssa Faden e Alan Pollack ed è un progetto Kickstarter uscito da pochi giorni rispetto alla data di questo articolo.

Numero di giocatori: 2 – 5
Durata: 30 – 60 minuti
Link al kickstarter: click
Link al regolamento: click

Setup & Materiali

GondolaNucleo del gioco sono le 96 tessere di Venezia, con 80 tratti di canale, 15 tratti bonus e 6 iniziali. Quest’ultime vanno mescolate e posizionate a faccia in su a creare il percorso di partenza. Ogni giocatore riceve la propria gondola*, da porre sulla prima tessera del tracciato, 5 bandiere checkpoint e 5 tessere canale. E si può iniziare la gara.

*Attualmente il gioco prevede che un cubetto rappresenti una gondola, è previsto uno stretch goal per una versione più realistica.

Il Gioco

Il gioco termina non appena un giocatore attraversa cinque tessere checkpoint, ovvero non gli rimane nessuna bandiera. Ogni turno di gioco per un aspirante gondoliere ludico consiste nelle seguenti tre fasi:

  1. Posizionare una tessera. Classico piazzamento tessera alla Carcassone, dove vanno rispettate alcune regole prestabilite, tipo il divieto di chiudere il percorso.
  2. Muovere la gondola. Su ogni tessera è presente un numero indicante di quanto la gondola dovrebbe muoversi, anche se va Gondolacontrobilanciato con il valore di velocità indicato sulla tessera giocata nella fase precedente. Il giocatore può scegliere il percorso da seguire. Ci sono però altri simboli che limitano il numero di gondole per tessera, bloccano il passaggio, od obbligano a fermarsi. Se la gondola passa una tessera checkpoint, con un ponte di pietra raffigurato, lascerà sopra una propria bandiera, condizione che gli riduce di uno la mano di tessere a disposizione.
  3. Pescare una tessera. Il giocatore pesca una nuova tessera ed eventualmente può sostituire una tessera del percorso.

Considerazioni

Gondola è un gioco davvero molto semplice, di immediata comprensione e dalle meccaniche classiche. Mi verrebbe da dire che è il solito piazzamento tessere rivisitato ma dopo quanto detto per Isle of Skye, vincitore dell’ultimo Spiel des Jahres, meglio che non mi esprima troppo. Comunque nulla di particolarmente straordinario sotto il sole, speravo in qualche elemento maggiormente di ambientazione, magari con squadre o altro, ma probabilmente gli autori hanno cercato di fare un titolo adatto a tutti. Raggiungerà il mare dei giochi o finirà nelle fauci di qualche pantegana?

Related Posts

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy