Flash News Corner #16: notizie in breve dal mondo ludico

Flash corner

di Gioconauta Flash News Corner #16

Settembre volge ormai al termine, il fervore delle case editrici concentrate a ultimare i preparativi per le imminenti fiere è palpabile. Anche noi nauti del resto siamo prossimi a fare le valigie per dirigerci verso gli attesi appuntamenti autunnali che ci disperderanno fra Essen e Lucca. Ma gli argomenti di questo Flash News Corner #16 non saranno esclusivi su questi temi, anzi… molte altri avvenimenti stanno accadendo nel mondo ludico. Buona lettura!


Luna di miele conclusa fra FFG e GW

Con la pubblicazione di Runewars The Miniature Game, Fantasy Flight aveva dato un chiaro segnale. L’accordo di non belligeranza con la Games Workshop non era più valido e FFG scendeva in campo con un prodotto che puntava dritto a Warhammer, cercando di sfruttare il vuoto che Age of Sigmar aveva lasciato tra gli appassionati del Vecchio Mondo.
Ora la cosa si fa ufficiale dato che FFG ha pubblicamente annunciato la cancellazione dal catalogo di tutti i titoli a marchio GW a decorrere dal 28 febbraio 2017.
A questo link la lista dei titoli destinati a scomparire.
GW si incammina da sola nel mercato dei boardgame, seguendo il nuovo corso di rinnovamento voluto dal suo nuovo presidente.
Speriamo che i nuovi titoli (sempre più numerosi) siano all’altezza delle miniature.
La volontà di migliorare sembra esserci, vista la presenza da parte dell’editore di un sito rimodernato, un nuovo White Dwarf ed una maggior attenzione al supporto post vendita (da poco sono uscite le FAQ di Warhammer Quest: Silver Tower).
Speriamo non sia solo una mera operazione di make-up, ma la presa di coscienza che il mercato si è fatto più maturo, i giocatori si sono evoluti e richiedono più di semplici miniature ben realizzate. I comprimari sono molti e la lotta per un posto al sole in un mercato in cui nascono e muoiono diverse centinaia di giochi all’anno (ed in cui Kickstarter sta erodendo fette significative) è sempre più feroce: riposare sugli allori non è più una strategia perseguibile.
Il mancato supporto da parte di un colosso come FFG pone interessanti interrogativi sulla politica futura della Games Workshop.
Non è chiaro chi dei due abbia deciso di rescindere il contratto. Games Workshop ultimamente è stata molto attiva, annunciando la riedizione di Blood Bowl ed inaugurando un sito ad esso dedicato. Che sia la volta buona per un ritorno in grande stile?


Con Mechs vs Minions, Riot Games ci porta nel mondo di LOL

pic3184101_lg
Per tutti i fan di League of Legends che vogliano rivivere l’ambientazione del videogioco in una sua versione da tavolo, Riot Games in questo 2016 uscirà con Mechs vs Minions, titolo cooperativo in cui saremo portati nelle lande di Runeterra. Qui i giocatori si metteranno alla guida della fazione degli Yordles, impersonando i ruoli dei ben noti Corki, Tristana, Heimerdinger e Ziggs. I personaggi saranno equipaggiati con particolari mecha da combattimento per affrontare i 10 scenari inclusi nella scatola. Gli scenari inoltre, ognuno dei quali della durata di 60-90 minuti, sono organizzati in modalità campagna, tale da costituire una storia unica. In ogni nuovo capitolo, i personaggi dovranno risolvere gli obiettivi e avere ragione dei minion presenti (come immaginerete, gli stessi che affrontiamo in LOL). La confezione sarà piuttosto ricca con plance modulari, segnalini di svariato genere, le 4 miniature dei nostri eroi e cento miniature di molti minion da combattere. Due incognite rimangono alla fine di tutto questo: l’eventuale progresso del personaggio durante la campagna (su cui però sono abbastanza fiducioso visto LOL) e il prezzo che temo avrà un numero a 3 cifre visto quanto incluso nella scatola.


Preorder Project Elite disponibile

Sul sito della Artipia è disponibile il preorder con pickup ad Essen di Project Elite ad un prezzo scontato. Grazie all’Alien Pack, sarà inoltre possibile recuperare tutti gli Stretch Goal sbloccati durante la campagna. È infatti prassi della casa editrice quella di evitare KS-Exclusive, puntando su un prezzo scontato per quanti hanno aderito al progetto.
Tutto il materiale del KS è quindi disponibile in preorder sul loro store online.
Dopo i ritardi e le problematiche relative alla qualità delle miniature di Guardians Chronicles ritorna con una nuova campagna su Kickstarter.


In corso la campagna per Guardians Chronicles 2nd Season

Iello ha ceduto il brand in mano a The Red Joker che sta conducendo una campagna per Guardians Chronicles: Clash of Heroes. Questa 2nd Season era stata annunciata ai finanziatori della Season 1 che la riceveranno gratuitamente (se a suo tempo avevano scelto il pledge Alter Ego da 100$) e permette di giocare in modalità competitiva. Due squadre di eroi dovranno sconfiggere il cattivone di turno (guidato dal gioco). Supportati 2-8 giocatori, possibilità di attaccare gli eroi della squadra avversaria e di recuperare le espansioni della Season 1 sotto forma di add-on. I personaggi e gli avversari dei due giochi sono completamente compatibili (dopotutto questo secondo Kickstarter è una “costola” del precedente). Dove ho messo la calzamaglia?


PlanPlay
ad Essen con due Novità

La casa editrice cinese ha confermato la sua presenza a Spiel 2016 con due nuovi titoli.
Il primo, Peter and the Grown Ups, è un gioco di bluff e strategia in cui indosserete i panni di adulti, finiti misteriosamente sull’isola che non c’è. Per integrarvi con gli abitanti del luogo, dovrete guadagnarvi la loro fiducia. Per far ciò, esplorate l’isola pescando una tessera luogo e risolvete l’azione indicata su di essa. In alternativa, potete bluffare dichiarando di aver trovato altro per compiere un’azione diversa… ma attenzione! Se un avversario scoprirà il vostro bluff perderete punti fiducia e non porterete a termine alcuna azione.
La seconda proposta si chiama Lex in Lemniscate ed è un titolo per due giocatori in cui mettere in campo le proprie capacità in quanto a logica, deduzione, e osservazione. I giocatori dovranno trovare una sequenza di 8 pedine che rispettino sempre le stesse leggi, stessa distanza tra due pedine di colore diverso e stessa distanza tra due pedine dello stesso colore. Come un serpentone di 8 pedine tutte collegate.
Entrambi i regolamenti sono disponibili sulla pagina dell’editore per i vostri approfondimenti.


DVGiochi
ufficializza le sue uscite a Lucca Comics & Games

La casa editrice nota a molti per la sua serie su Bang! Si appresta ad arrivare a Lucca con tre interessanti novità:
13 indizi: si tratta di un gioco di deduzione in cui ogni giocatore dovrà scoprire quali tra i tredici indizi in gioco si riferiscono al proprio caso: ognuno ha davanti a se un leggio con tre carte-indizio, e potrà vedere le carte degli altri, ma non le proprie. Al proprio turno, ognuno potrà utilizzare le lenti di ingrandimento a sua disposizione per condurre l’indagine. Interrogando i testimoni e consultando gli informatori segreti, sarà possibile formulare le accuse e scoprire il colpevole, il luogo e l’arma del crimine assegnato.
Labyrinth: Arriva l’edizione italiana del gioco da tavolo dedicato a Labyrinth, il film cult a tema fantasy interpretato, tra gli altri, da un indimenticabile David Bowie. Labyrinth è un gioco cooperativo: tutti i giocatori collaborano per aiutare Sarah a raggiungere il castello di Jareth, il Re di Goblin, e a portare in salvo il piccolo Toby. Il percorso è disseminato di trappole e il tempo scorre inesorabile: i giocatori dovranno perlustrare il labirinto e utilizzare le loro abilità per sfuggire alle trappole di Jareth. Per superare le prove serviranno forza, velocità e ingegno… ma anche una buona dose di volontà! Nella Città dei Goblin, i giocatori dovranno anche affrontare le guardie, che faranno di tutto per ostacolare il loro cammino. Se Sarah riesce a entrare nel Castello, raggiungere Toby e recitare l’incantesimo, i giocatori vincono la partita.
Fire Team Zero: I giocatori interpretano i ruoli di una squadra operativa speciale inviata oltre le linee nemiche durante la Seconda Guerra Mondiale. Dovranno condurre alcune pericolose missioni segrete e affrontare raccapriccianti creature sovrannaturali. Le missioni sono raggruppate in serie collegate tra loro, che andranno giocate nel corso di più partite. Ogni partita è composta da diversi round, nei quali i giocatori dovranno perlustrare i territori nemici e tentare di completare i loro obiettivi, ma soprattutto dovranno riuscire a sopravvivere agli scontri e a sconfiggere il mostro finale. Il gioco prevede inoltre livelli di difficoltà crescente con cui affrontare le partite.


Crawling Chaos su KS con War Titans, Invaders Must Die

Crawling Chaos Games presenta War Titans, Invaders Must Die, un gioco collaborativo in cui i partecipanti affrontano orde di mostri giganti: ogni giocatore interpreta un Pilota a cui è stato assegnato uno dei Titani, enormi robot da combattimento in grado di salvare l’umanità dall’estinzione. Il lancio Kickstarter di War Titans, Invaders Must Die è previsto per il 26 Settembre 2016. Per tutte le informazioni a riguardo è disponibile la pagina Facebook: https://www.facebook.com/crawlingchaosgames/


Tutte le uscite di settembre targate Cranio Creations

Nuove localizzazioni arrivano sotto il marchio della casa editrice di Dungeon Fighter. Questo mese ci aspettano una carrellata di titoli fra cui Imperial 2030, Navegador, Concordia Salsa e Micromondo. Inoltre sarà possibile accedere al preordine di La festa per Odino che troverete disponibile ad ottobre in fiera a Lucca e nei negozi.


Fine settimana di gioco in quel di Padova

Per tutti gli appassionati di giochi da tavolo appuntamento nella città dei dottori per una due giorni di gioco organizzata dal circolo Overlord, con la collaborazione con Asgard, Tana dei Goblin di Padova e Ultima Alleanza. Citando il comunicato ufficiale: “E’ un’occasione di aggregazione per persone di tutte le giocapadovaetà (giovani, adulti, ragazzi) caratterizzata dal tema portante del gioco intelligente: giochi da tavolo, di ruolo e di simulazione che danno vita ad una dimensione ludica stimolante ed educativa, in cui fantasia, strategia e tattica si fondono armoniosamente per creare una manifestazione divertente e coinvolgente per qualunque fascia sociale e di età. E’ anche una vetrina per far conoscere, sperimentare ed apprezzare un hobby sano, alla portata di tutti ed intellettualmente stimolante, in grado di riunire in allegria intorno ad un tavolo i membri della stessa famiglia o anche persone di differente età ed estrazione culturale. “. La manifestazione si terrà Sabato 24 dalle 09:00 all’ 01:00 e domenica 25 dalle 09:00 alle 19:00, presso la ex Fornace Carotta, divenuto ormai un noto ritrovo ludico. Per tutte le informazioni www.giocapadova.it


Attivo il link Road To Essen 2016

Come abbiamo iniziato a fare dallo scorso anno, anche in questo potrete trovare tutti gli articoli riguardanti le uscite di Essen in un’unica pagina il cui link è visibile in alto a sinistra del menu’ principale del nostro portale, alla voce Road to Essen 2016. Se non sapete come districarvi nella marea di uscite in arrivo, potete cominciare da li! (O da QUI se volete andarci subito)

E anche per stavolta e tutto brava gente ludica! Alla prossima!

Related Posts

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 Responses to Flash News Corner #16: notizie in breve dal mondo ludico

  1. Avatar Nello ha detto:

    ottimo sunto, come sempre!
    solo un appunto, Mechs vs Minion ha un prezzo sbalorditivo: 75$ (+sds)!
    (fonte, sito ufficiale http://na.leagueoflegends.com/en/featured/mechs-vs-minions)
    io spero lo produrranno anche in italiano! *-*

  2. Maledice79 Maledice79 ha detto:

    Alla fine costerà 80/90 euri che ormai sta diventando uno standard, ceto è tanto ma credo che lo prenderó comunque. In italiano magari qualche casa emergente potrebbe fare il passo, in fondo Lol è anche in italiano

    • Avatar Nello ha detto:

      Da quello che ho potuto capire facendo un po’ di ricerche, RIOT edita e vende in autonomia il suo gioco. Si potrà comprare solo dal loro store!

      Non venderà quindi la licenza, ma deciderà quando e in quali lingue tradurrà il titolo più in là. Quali fattori considererà per prendere queste decisioni…non si conoscono! :/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy