Le novità Iello per Essen 2016 – parte seconda

di Alberto “Doc” Iello

Dopo l’iniziale carrellata vista la scorsa settimana (che potete recuperare in questo articolo) con cui abbiamo iniziato a farci un’idea di cosa arriverà ad Essen dalla casa editrice francese, riprendiamo l’esplorazione dei titoli Iello in questo secondo e ultimo articolo con cui completeremo l’elenco delle imminenti proposte (alcune in verità già sul mercato da poco). Partiamo!

pic3014888_lgEd iniziamo immergendoci nelle profondità marine con Oceanos, un titolo in cui saremo intrepidi capitani che assieme al loro team affronteranno i pericoli degli abissi (leggi Kraken…) per esplorare le più vaste barriere coralline, scoprire nuove specie ed ovviamente recuperare preziosi tesori.
Nell’arco della partita che si sviluppa lungo 3 round di 5 turni ciascuno vedremo i giocatori andare a formare il territorio da esplorare mediante il piazzamento di carte esplorazione che verrà eseguito in simultanea dai giocatori. Ad ogni turno, un capitano designato avrà il compito di prendere e piazzare queste carte per continuare a creare il fondale marino. Ogni giocatore poi potrà giocare segnalini carburante per incrementare le carte esplorazione da giocare, usate segnalini scuba per recuperare tesori ed infine migliorare il proprio sottomarino così da poter portare a riva maggiori preziosi.
Rimaniamo anche in questo caso su un titolo semplice e veloce con una grafica curata che saprà di certo attirare l’attenzione e l’immaginazione dei più piccoli. Essendo presente un Kraken, Maledice vorrà averlo sicuramente…

pic3098058

pic3147263_lgRestando in tema con titoli dedicati ai più piccoli, procediamo con The Mysterious Forest, gioco ispirato dal romanzo digitale “The Wormworld Saga” in cui i giocatori guideranno in maniera cooperativa il giovane Jonas che entrato in un mondo magico attraverso un dipinto si troverà ora ad affrontare la temibile regina dei Draconiani nella foresta misteriosa. La partita si sviluppa in tre fasi. Nella prima, l’esplorazione, i giocatori osservano le carte foresta cercando di memorizzare tutti gli elementi utili ad affrontare gli ostacoli del percorso. Successivamente si prepara lo zaino del nostro avventuriero tramite lanci di dado in cui cercheremo di recuperare il necessario per il viaggio. Infine partendo dalla prima delle otto carte, i giocatori svelano il percorso affrontando di volta in volta quanto richiesto per superare la carta, scartando gli oggetti dallo zaino. Se riescono ad arrivare all’ultima carta e indovinare l’equipaggiamento necessario ad affrontarla prima di svelarla, la partita è vinta.
Mi sento di dire che siamo davanti ad una valida alternativa al classico Memory, in cui gli elementi di cooperazione e tiri di dado non mancheranno di dare una marcia in più che credo potrà piacere ai più piccoli.

 pic3105168_lgE da un dipinto che ci ha portato in un mondo fantastico, passiamo invece ad una scuola di pittura che ci porta in Giappone a metà dell’ottocento. Questo il tema di Kanagawa, in cui i giocatori, discepoli del maestro Hokusai, seguiranno i suoi insegnamenti per migliorarsi, espandere il proprio studio di pittura e poter dipingere i propri soggetti preferiti (alberi, animali, persone, edifici). Il tutto facendo molta attenzione al mutare delle stagioni e dei loro colori. Quale sarà l’opera che rappresenterà le fatiche di tutta una vita e che rappresenterà la carriera dell’artista?
Purtroppo il regolamento sembra non essere ancora presente in rete per cui dobbiamo accontentarci di queste poche informazioni che se da un lato attirano molto la mia attenzione dall’altro non mi fanno ben capire come tutto questo si convertirà nelle meccaniche di gioco. In definitiva? Da approfondire.

pic3034612

E chiudo con una carrellata nella carrellata parlandovi delle diverse espansioni che Iello ha in serbo per dare nuova linfa a diversi suoi titoli:

King of New York Power Up! Ci permetterà di espandere sia King of New York, sia King of Tokyo dando la possibilità di evolvere i nostri mostri con due nuovi set di carte. Inoltre l’uscita di 3 cuori sui dadi (non necessariamente nello stesso turno) consente l’accesso a nuovi devastanti poteri.

Welcome Back to the Dungeon, seguito di Welcome to the Dungeon ci permetterà di affrontare nuove creature nelle profondità delle caverne utilizzando finalmente 4 nuove classi di eroi (le quattro base erano un po’ troppo poche in effetti). Questa espansione può essere giocata anche “stand alone” o mescolata con il gioco base.

Happy Pigs: Farm Friends in cui ai simpatici maiali si aggiungeranno altri animali della fattoria come pecore, galline e mucche da gestire allo stesso modo dei grufolanti amici già noti nelle precedenti edizioni del gioco.

E con questo direi che è veramente tutto per quanto riguarda quello che ha catturato la mia attenzione guardando questa casa editrice. Mi ritroverete prossimamente con altri pezzi sul genere nelle prossime settimane. A presto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD