Kepler-3042, il videotutorial

kepler

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Guidare le proprie astronavi lungo la via lattea, colonizzare e sfruttare nuovi pianeti, gestire riserve di energia, materia e antimateria, tutto questo è Kepler-3042, gestionale ad ambientazione spaziale di Simone Cerruti Sola.

Ma in questo caso l’ambientazione non è solo decorativa e accattivante, è la colonna portante di questo titolo per cui Placentia Games e Post Scriptum si sono avvalsi di esperti del settore per realizzare un gioco in cui ogni cosa ha un fondamento scientifico.

E’ un titolo dalle due facce: sulle proprie plance i giocatori (da 1 a 4) svolgono la parte più solitaristica, gestiscono la propria astronave e dalla cabina di comando guidano le azioni da svolgere, mentre sul tabellone si svolge una vera corsa allo spazio, in cui astronavi sempre più veloci competono tra di loro e cercano di raggiungere i pianeti più remoti.

Obiettivi segreti e tanti modi per ottenere punti vittoria (colonizzazioni, terraformazioni, progresso tecnologico..) rendono Kepler-3042 un gioco vario e sempre sfidante. I 16 round che scandiscono il gioco determinano anche il numero di azioni che ogni giocatore ha a disposizione in una partita, a meno che non si decida di bruciare per sempre delle risorse per ottenere azioni aggiuntive, mai scelta fu più sofferta…

Consigliatissima la modalità campagna in solitario, in cui i requisiti per poter avanzare di missione in missione sono pressoché impossibili.

Il regolamento completo è presentato nel videotutorial di Miss Meeple:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD