Fairy Tile, il videotutorial

fairytile

Di Sara “Miss Meeple” Trecate

Fairy Tile ci porta nel mondo delle favole, nel mondo delle storie che ci raccontavano da bambini. Stavolta però saremo protagonisti in prima persona, capaci di cambiare la storia e renderla diversa ogni volta.

Un piazzamento tessere con elementi narrativi, lo si potrebbe definire. I giocatori hanno in mano un mazzo di carte, ovvero le pagine del libro che dovranno leggere, e dovranno realizzare quanto descritto in ogni capitolo creando un paesaggio fantastico sul tavolo e facendo interagire un drago, un cavaliere e una principessa. La carta ci indica quale situazione dobbiamo far accadere (l’incontro di due personaggi, il viaggio di un personaggio…) e quando questa accadrà potremo sfogliare il libro e passare alla pagina successiva.

I movimenti delle miniature sono molto semplici, e anche gli obiettivi da raggiungere, ci sarà solo un po’ di tensione quando due giocatori avranno bisogno dello stesso personaggio in punti diversi della mappa. In ogni caso Fairy Tile è un gioco assolutamente family, adatto anche ai ragazzi dagli 8 anni in su. Un gruppo di adulti difficilmente lo giocherà, ma sarà ottimo per introdurre i più giovani ai giochi narrativi, di esplorazione e avventura.

L’edizione italiana è curata da Mancalamaro, che lo presenterà alla fiera Lucca Comics and Games 2018.

Il regolamento completo è illustrato nel videotutorial di Miss Meeple:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD