Author Archives: Luna

The 7th Continent – La serie – Intro [01]

iconadi Max “Luna” | 7th continent gameplay

E’ stato un lungo viaggio ma alla fine Gioconauta è sbarcato sulla riva frastagliata del Settimo Continente. Quale maledizione ha colpito la G rossa? A quanto pare un Maledice testardo, che ha deciso di avventurarsi in un lungo, lungo viaggio: un viaggio lungo una serie, in cui assieme a Riivaa affronterà il gameplay di uno scenario completo di the 7th Continent (che si attesta minacciosamente sulla ventina di ore)!  Ah, con tutte le espansioni.

The King’s Dilemma | Provato in anteprima • spiegazione del gioco e impressioni

iconadi Max “Luna” | the King’s Dilemma

King’s dilemma è un gioco ambientato in un universo a sè, creato e narrato in centinaia di pagine che ripercorrono i 1400 anni di storia (o giù di lì) di Ankist e delle terre circostanti, ma da questo momento della storia in poi sono i giocatori a creare il futuro del regno, impersonando le diverse casate/fazioni che lo abitano. Il loro compito? aiutare il re nelle difficili scelte che governare comporta facendo al contempo, ovviamente, i propri interessi.
Abbiamo provato questo gioco alla Tentacon, defustellando con gioia una delle prime scatole disponibili in circolazione, e sperimentato sulla nostra pelle quanto sia difficile a volte scegliere: rubare o non rubare la scatola quando quelli della Horrible Games erano girati?

Kingdom Death: Monster | Dicecraft #32

iconadi Luca “Maledice” | Kingdom Death

E’ stata un video sofferto ma una promessa è una promessa, e anche se ha richiesto tipo un anno alla fine è arrivato il dicecraft di Kingdom Death: Monster. Da subito ci aveva colpiti, tanto che Luna, pur nota teutonica, gli aveva dedicato un racconto e una sessione di pittura.
Ma questo video ha richiesto molto tempo perchè tanta era la profondità e tanta era la storia che richiedeva di essere vissuta e raccontata.

10 ragioni per imparare l’inglese se ami i giochi da tavolo

iconadi Max “Luna”

English, WHAT the Fu*k?!
Da ere un ostacolo incalcolabile: esami a scuola, impostazioni di software incomprensibili, serie tv che o aspetti tradotte o ti tocca vederle con gli occhi rivolti ai sottotitoli per scansare gli spoiler, avvenenti Jennifer con cui non cucchi perchè il tuo inglese si ferma a My name is Gianni. Se queste e altre mille avversità non sono riuscite a schiodarti dal tuo stoico “Io sono italiano quindi parlo italiano”, ti diamo noi una buona ragione per convertirti, anzi 10: i giochi da tavolo.

I giochi al tempo di Marie Kondo

iconadi Max “Luna” | I giochi al tempo di Marie Kondo

おはよう ございます! Ohayo gozaimasu, sono Luna, e forse ricorderete che ho sposato un nerd, nella fattispecie un giocatore.
Non importa che a tenerlo occupato sia un cartone pieno di mostriciattoli di plastica o un costoso apparecchio dove scorrono pixel colorati, basta che ci si possa giocare. Quello che spesso si sottovaluta, quando si firma per un franchising con un compagno gamer, è la magistrale differenza che passa tra un amante dei videogiochi e un appassionato di giochi in scatola: Hako (箱). La scatola.

Miniboard #32: Wildlands

iconadi Max “Luna” | Wildlands

Piccole terre selvagge per uno skirmish veloce: in questo gioco di Wallace ogni giocatore prende possesso di 5 miniature e del loro mazzo personale per andare a caccia di genne in un dungeon (c’è anche un’ambientazione in realtà ma who cares?). Un titolo veramente semplice e divertente, in cui ogni partita è un pop corn che tira l’altro, complice anche l’estrema velocità di set up e della partita stessa. A presentarcelo oggi Maledice e riivaa: armatevi della vostra mano migliore, che inizia il video!

Miniboard #31 | Shy Monsters

iconadi Max “Luna” | Shy Monsters

Non siate timidi! Entrate, entrate. Certo la caverna è un po’ polverosa ma non c’è nulla da temere, cavalieri.. Nulla davvero. E le creature che incontrerete non sono che docili mostri riservati, che hanno bisogno dei loro spazi per sentirsi a proprio agio. E divorarvi.

Gameplay BattleCON | Fight!!!

iconadi Max “Luna” | Battlecon

Un game play tira l’altro, come le ciliegie.
Questa volta i prodi Riivaa e Maledice hanno deciso di disgiungere le forze, abbandonando momentanemante la via del cooperativo iniziata con i libri game, per sfidarsi in un combattimento in puro stile picchiaduro! Allontanati dall’avversario, schiva, calcia e gioca le giuste carte per creare la combo migliore (rigorosamente da annunciare a voce alta!) e ridurre a zero i suoi punti vita!
E se va male, insert coin(s), e si ricomincia.

Privacy Policy