Author Archives: Maledice79

Road to Essen #05 : Fertility – Hand of Fate: Ordeals – Dawn of Peacemakers

di Luca “Maledice”

Mi vengono i brividi a pensare che mercoledì prossimo sarò in macchina per viaggiare in quel nord freddo di palese stampo German. Ma Ottobre sta finendo e le colossali porte dello SPIEL 2018 stanno per aprirsi ed è tardi per tirarsi indietro. I giochi presentati aumentano giorno dopo giorno e tutti stiamo aspettando il miracolo del nuovo gioco definitivo che potrebbe comparire all’improvviso. In questo video troviamo 3 papabili candidati che non hanno bisogno di tante presentazioni, ma analizzarli era doveroso nella lunga strada per Essen. Buona Visione……

Road to Essen #04 : Treasure Island – Caper

di Luca “Maledice”

La via è chiusa. Ma non per Essen a quanto pare che come ogni anno apre le porte ad autori di ogni sorta che tentano di stupire noi giocatori con meccaniche nuove e ambientazioni sempre nuove. Anche se per molti questo SPIEL sembra un po’ piatto, qualche titolo intrigante potrebbe venirne fuori. Questa volta PG ci porta a scoprire l’isola del tesoro della Matagot e un titolo con grafica molto originale e dalla dubbia pronuncia Caper.  Buona Visione….

Road to Essen #03 : Nemeton – Wildlands – Expedition Zetta

di Luca ” Maledice”

Con i giochi di  Essen  stiamo uscendo di senno, ne escono ogni giorno, decine decine. In ogni caso dobbiamo selezionare alcuni titoli per arrivare” alla fine della fiera”, perdonatemi il gioco di parole. Quindi oggi sulla lunga strada della fiera, scopriamo 3 titoli (qualcuno reduce da kickstarter) freschi freschi. Passeremo dall’avventura druidica Nemeton, all’esplorazione spaziale di Expedition Zetta e le botte in stile Wallace di Wildlands. Buona Visione……

Road to Essen #02 : Gùgōng – A Thief’s Fortune – Rambo

di Luca”Maledice”

Tornano vecchie facce in questo nuovo video dedicato allo Spiel 2018. Fiera tedesca che sembra promettere una buona annata di giochi, con qualche sorpresa e qualche conferma!! Tra i titoli di oggi, possiamo vedere nascere le scelte a seconda dei gusti dei nauti di vecchia data. Infatti esploreremo il german peso  Gùgōng, il gioco intrigante A Thief’s Fortune e l’american trash che più non si può Rambo. Buona Visione…..

Road to Essen 2018: Solenia, Trapwords, Realm of Sand e Tales of Glory

di Luca “Maledice”

Non so più da quanto tempo scrivo per questa rubrica che ogni anno invade le pagine di Gioconauta. Del resto il cosiddetto Spiel di Essen è la fiera delle grandi novità, dove finalmente possiamo comprare, testare e vedere tanti, troppi titoli. Innumerevoli Kickstarter potranno finalmente essere provati, autori di vecchia data ma anche nuovi messi di nuovo sul tavolo dei giocatori, dove noi tutti possiamo godere o “soffrire” delle tante fatiche fatte dalle case editrici. Quest’anno abbiamo deciso di ridurre gli articoli scritti, visto che ormai anche la rete italiana è piena di news e blogger.  Quindi possiamo liberamente dedicarci principalmente a video di presentazione, cercando di capire dove andare a parare nei duri giorni di fine Ottobre. Fatta questa premessa eccoci con i prime 4 titoli: Solenia, Trapwords, Realm of Sand e Tales of Glory. Buona Visione…

Anteprima: Founders of Gloomhaven

di Luca “Maledice”

Mai farsi sfuggire un opportunità. Infatti, grazie a Ludica 2018, siamo riusci a giocare un titolo molto interessante. Founders of Gloomhaven è il gioco gestionale/city building che racconta la storia della fondazione della città di Gloomhaven. Quella stessa città che ha dato il via alle vicende del premiato e ricco titolo ideato da Isaac Childres , definito da molti (non da me sia chiaro) il miglior dungeon crawler di sempre. Tuttavia in questo gioco siamo alle prese con la gestione economica della città, dove nessun danno verrà assegnato, ma sanguinerà comunque il nostro cervello grazie ad una strategica impressionante. Ecco un breve video sulle nostre prime impressioni. Buona Visione…

On the Board #98: First Martians

di Luca “Maledice”

“Salve, io sono Mark Watney, un astronauta… Sto tenendo questo diario come testimonianza nel caso non ce la faccia. Qui sono le… le 06:53 di SOL 19 e sono ancora vivo… Be’, evidentemente. Ma credo che questa sarà una bella sorpresa per i miei compagni e per la NASA. E per il mondo intero, davvero. Quindi… “Sorpresa”! …Non sono morto a SOL 18 e quello che posso immaginare è che questo pezzo dell’antenna delle comunicazioni primarie si sia conficcato dentro il mio bio-monitor e anche dentro la mia pancia. Però l’antenna e il mio sangue per fortuna sono riusciti a sigillare la tuta, cosa che mi ha tenuto in vita, anche se l’equipaggio mi avrà creduto morto. Non ho modo di contattare la NASA, ma anche se potessi ci vorrebbero quattro anni prima che una nuova missione mi raggiungesse e sono in un Hab progettato per durare trentuno giorni, se l’ossigenatore si rompe muoio soffocato, se il rigeneratore d’acqua si rompe muoio di sete, se si apre una falla nell’Hab muoio per esplosione… E se per miracolo non succede niente di tutto questo, a un certo punto non avrò più cibo. Dunque… Sì… Sì.”  Se tutto questo vi dice qualcosa, allora non perdetevi questo nuovo On The Board. Buona Visione….

23#Dicecraf: Keyforge

di Luca “Maledice”

C’è poco da fare questo Keyforge mi ha catturato come un tonno in una rete di pescatori esperti. Forse il connubio  di Richard Garfield e Fantasy Flight ha accesso in me una fiamma di hype oltre ogni misura. Visto che il primo oltre al solito Magic, ha creato un certo Netrunner, dove l’originalità e la profondità strategica è oltre ogni misura. Mentre la casa editrice ha sfornato così tanti bei titoli che per elencarli non basterebbero le pagine di tutto Gioconauta. Così quando mi si è presentata l’occasione di provarne il print and play, non ho resistito e sono partito di telecamere e Dicecraft. Il risultato mi ha lasciato senza parole. Buona Visione…..

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD