Category Archives: Essen2018

Dice Settlers, coloni rotolanti verso fertili terre

di Daniel “Renberche”

Unire il gesto american del tirare un dado a quello german del gestire una risorsa non è cosa insolita nei giochi moderni, c’è chi dice che sia un’eresia tirare dadi al di fuori di un dungeon, chi la adora perché permette di giocare a dei giochi seri senza scervellarsi troppo e chi invece rimpiange i cari vecchi meeple.

Donning the Purple

Donning the Purple: difendere l’impero, difendere se stessi

di Daniel “Renberche”

Roma nei secoli ha vissuto lunghi periodi con la paura del barbaro, fino a quando il barbaro non diventava romano. Uniti da un’aquila le casate si scontravano però per il dominio politico e anche in questo caso la storia non sarà diversa. Buona lettura!

Prehistory: guidiamo la nostra tribù verso la sopravvivenza

di Alberto “Doc”

La casa editrice ungherese A-games, torna su Kickstarter con un nuovo progetto che porta la firma di Attila Szőgyi, già noto per il discreto successo avuto con Ave Roma. In questo nuovo gioco, l’autore ci fa fare un salto ancora più indietro nel tempo, all’inizio del genere umano quando i primi uomini erano organizzati in tribù nomadi. Andiamo a curiosare come funziona Prehistory.

Everdell

Un mondo di piccoli animaletti sotto l’albero a Everdell

di Daniel “Renberche”

Le foreste si sa brulicano di vita molto più di quanto lo sia una megalopoli industrializzata, e in ogni albero si nasconde un micro mondo, dove si coltiva, si raccoglie e ci si fa a pezzi. Gli autori di giochi a volte cercano nello spazio profondo ispirazione per le loro creazioni ma certe volte preferiscono guardare in basso, nella più vicina a noi natura. Come in questo caso. Buona lettura!

The Grimm Forest, favole da tavola

di Daniel “Renberche”

Le favole hanno molto in comune coi giochi da tavola. Non solo perché in questi ultimi tempi fanno spesso uso di fiabesche ambientazioni ma proprio perché rappresentano un atto legato al distaccamento che viviamo dalla vita, chiamiamola reale, verso una immaginaria, ricca di personaggi magici, luoghi incantati, risorse da collezionare e pedine da posizionare. E se al giocatore piace l’incanto delle fiabe, delle risorse curate, delle casette da costruire, e dei maiali, allora non può che leggere l’articolo sottostante. Buona lettura!

Privacy Policy