Category Archives: Recensioni

Realm of Sand | Recensione

di Davide “Canopus” | Realm of Sand

Quando si parla di costruire castelli sulla sabbia di solito non si intende qualcosa di positivo. Ma i taiwanesi della EmperorS4 sfidano le convenzioni e i luoghi comuni con questo Realm of Sand, dove saremo chiamati a ricostruire un intero regno, nel senso proprio degli edifici, piazzandoli sul deserto. Come? Avete presente il tetris? Quel videogioco che vi ha insegnato tanto bene a caricare la macchina per le vacanze.

Walking in Burano | Recensione

di Davide “Canopus” | Walking in Burano

Sarà un po’ campanilismo, ma se vedo un gioco ambientato in un posto della nostra penisola mi scatta in automatico la curiosità. Se il posto, poi, non è una delle nostre bellissime, ma molto comuni nel mondo dei boardgame, città d’arte ed è pure a due passi da casa mia, il livello di curiosità si proietta verso le stelle. E Burano, parlo del luogo, merita davvero.

Super Mario Level Up! | Recensione

di Davide “Canopus” | Super Mario Level Up!

Sembrava ieri quando in una delle tante edizioni di Lucca Comics provai allo stand della dV Giochi il papà di questo Super Mario Level Up!, ossia King Up! di Stefano Luperto. Il gioco non era appena uscito, ma all’epoca il ciclo di vita di un titolo era molto maggiore di adesso, credo fosse il 2008 o 2009. Quindi il primo impatto con Super Mario Level Up! è stato ricordarmi quanto sono vecchio.

Tu sei Deadpool | Recensione del fumetto-game

di Davide “Canopus” Tommasin | Tu sei Deadpool

È da tanto che lo sognavo, fin da quando misi le mani sul mio primo fumetto-game, era Pirati – Diario di un Eroe. Da allora ho continuato a sognare un fumetto-game della Marvel, magari con protagonisti Iron Man o Wolverine o Deadpool… e alla fine è arrivato, Tu sei Deadpool (dove tu sta proprio per io) è quello che aspettavo. Non sapete cos’è un fumetto-game? Non sapete chi è Deadpool (in ginocchio sui ceci per punizione)? Tranquilli, andate oltre il tag more, cioè il pulsante “Leggi […]” e continuate a leggere.

Harry Potter: Hogwarts Battle

Harry Potter: Hogwarts Battle | Recensione

di Daniel “Renberche” |  Hogwarts Battle

Vi ricordo ancora una volta il compito per la prossima settimana: “Trenta centimetri di pergamena sulle proprietà dei punti guadagnati nei giochi di Feld e i loro usi nella preparazione dei giochi german”. Maledice la smetta di lamentarsi altrimenti questa volta toglierò cinquanta punti a Grifondoro!  

Paper Tales | recensione

iconadi Max “Luna” Rambaldi | Paper Tales

Paper Tales ha fatto capolino nella mia vita a Modena. E’ stato l’unico dei due giochi che abbia potuto provare, stando lì solo un’ora. Sì, un’ora; decisamente una Play da riciclare per me grazie ai ritardi ferroviari, ma rifacciamoci gli occhi e i sensi con questa scatoluccia. Che Max, come ogni gatto, ama le scatole.

Minute Realms | Recensione

di Davide “Canopus” | Minute Realms

Solo il titolo di questo gioco, Minute Realms, è un’idea chiara di una particolare tendenza che permea da qualche anno il mercato dei boardgame. Rifletteteci, Minute Realms, letteralmente “reami minuti”, nel senso di piccoli ovviamente, ma che strizza l’occhio anche all’idea di un titolo le cui partite durano minuti e non ore.

The Long Road | Recensione

di Francesco “riivaa” Lucenti | the Long Road

The Long Road è l’ultimo prodotto della coppia Stefania Niccolini e Marco Canetta (ZhanGuo, Railroad Revolution, Rhein: River Trade). Un gioco pensato per coinvolgere 2-4 giocatori per 30-35 minuti, attraverso meccaniche di piazzamento carte coperte, azioni speciali e gestione influenze.

Privacy Policy