Sezione: News

DeckScape: l’Escape Room è tascabile! Parola di DV Games

di Federico “Kentervin” DeckScape

Il fenomeno delle Escape Room è in continuo aumento, con associazioni e gruppi in franchising che stanno invadendo a poco a poco le nostre città. Per i pochi che ancora non conoscono l’argomento trattato, un Escape Room prevede che un gruppo di giocatori venga chiuso in una stanza da cui dovranno uscire nel minor tempo possibile ed entro un tempo limite solitamente fissato in un’ora.

DIG, scavatori a 8 bit

di Daniel “Renberche”

L’uso di ricorrere alla grafica versione NES è cosa consolidata nei giochi da tavolo. Sicuramente si cerca di attrarre chi ha avuta la fortuna di divertirsi a perdere gli occhi giocando con questi pixel sgranati stampati sullo schermo del proprio (spesso piccolo) televisore. Nel gioco in questione si tenta la fortuna non tirando dadi, ma pescando carte, nella speranza di raccogliere il maggior numero di gemme, proteggendosi da orchi e ladri, ingaggiando qualche cavaliere o magari un pastore tedesco. Al solito buona lettura!

The Pirate Republic: l’età d’oro dei pirati è arrivata

di Alberto “Doc” The Pirate Republic

Rieccomi, ritorno dopo un po’ di latitanza a raccontarvi cosa ho trovato di interessante in giro per il web. Beh non sono poche le cose che sono successe in questo mese di mia assenza ma direi di partire con quello che sta per concludersi su Kickstarter. Fra quanto ho visto mi sono incuriosito di The Pirate Republic, un titolo che a una settimana dal termine della campagna ha pienamente raggiunto il traguardo fissato. Vediamo meglio di che si tratta.

Alone: il tentacolo Horrible ci mostra la vera paura

di Luca “Maledice” Lanara Alone

Alone è un gioco che intravidi in una fiera della Play e, nonostante non fosse ancora pronto, all’epoca rimasi colpito dal progetto. Sconvolgere i ruoli è davvero una cosa in stile Horrible, che con i suoi titoli ha saputo mischiare bene tante meccaniche originali. Quindi con l’arrivo del kickstarter il 2 Maggio abbiamo bussato alla porta del tentacolo verde in cerca di qualche succosa anteprima. Ecco il risultato…

dinosaur island

Dinosaur Island: il boardgame per novelli John Hammond

di Daniel “Renberche”

Creare un parco divertimenti dove i visitatori hanno la possibilità di fotografare antiche bestie preistoriche? Che incredibile e originale idea! Commenti alla Canopus a parte, l’idea è un conto, la realizzazione è un’altra, e se la trama ancora oggi riscuote un grande successo perché non proporre un gioco con tale ambientazione? Un po’ casinaro ma lo stesso condito da meccaniche note e apprezzate da noi gamers. Penso che sia abbastanza chiaro di cosa parlerà questo articolo, ma saprà il gioco risvegliare anche in voi la voglia di dinosauri? Buona lettura!

Dicecraft: Mechs vs Minions Finale

di Luca” Maledice” Lanara Mechs vs Minions

Siamo alla resa dei conti. E’ tempo di dedicarsi in pieno a questo Mechs vs Minions scoprendo le fasi più delicate del gioco e scopriremo qualche spunto aggiuntivo degli scenari. Grazie a tutti come al solito per avermi seguito in questo viaggio. Ah dimenticavo di dirvi che il gioco lo si trova in vendita in pre-ordine sul sito della Riot . Grazie e Buona Visione…

quodd

Quodd Heroes, quando il gioco si fa cubo i cubi cominciano a rotolare

di Daniel “Renberche”

Cosa può esserci di meglio per un german di un gioco dove i protagonisti sono dei cubetti? Immedesimarsi nel proprio spigoloso amico, portarlo a vivere grandi avventure, scoprendo tesori, raccogliendo cristalli e potenziando i propri poteri. Dopo aver letto l’ultima frase mi viene il dubbio che il nostro amato si sia inoltrato in un territorio avvezzo più ai suoi cugini a pois, ma in realtà sono fiducioso che manterrà fede alla sua natura e che non perderà mai il controllo sulle proprie azioni, anche se per farlo dovrà rotolare non poco nel ricurvo cammino della vita. Buona lettura!

Mined out!

Mined out! Minatori in miniatura

di Daniel “Renberche”

Se i grandi tabelloni e le vangate di miniature attirano i giocatori che passano davanti ad un tavolo imbastito, bisogna ammettere che la ristrettezza degli spazi sta portando via via ad una riduzione delle dimensioni dei giochi da tavolo. Un discorso lungo, che magari riprenderò un giorno, potrebbe essere il fatto che la tendenza è quella di fare giochi piccoli, facili e veloci, adatti all’uomo moderno, che non ha spazio, cervello e tempo. Ma il tempo stringe e non c’è tempo per divagare, è il caso di mettersi l’elmetto da minatore, calarsi in miniera e raccogliere quante più gemme possibile, rompendo anche i piani agli altri sfidanti. Buona lettura!

Assalto Imperiale – Guida all’acquisto consapevole

di Federico “Kentervin” Assalto Imperiale

Assalto Imperiale è un gioco che non ha certo bisogno di presentazioni: basato sull’evoluzione del “motore” di Descent, può contare su un’ambientazione tra le più amate al mondo ed una modalità campagna che garantisce un’elevatissima rigiocabilità.
Fantasy Flight Games però non rinuncia alla sua solita politica di smembrare il gioco in più parti; una volta aperta la scatola ci si rende immediatamente conto che alcune miniature sono state sostituite da token in cartoncino e che i personaggi sono stati distribuiti in pack da acquistare a parte.
Per avere il gioco completo (in termini di miniature, perché Assalto Imperiale così com’è offre già ore e ore di divertimento) è necessario acquistare l’intera Wave 1, a cui nel tempo si sono affiancate altre Wave (al momento ce ne sono nove). Chi si avvicina per la prima volta al mondo di Assalto Imperiale, vista la miriade di pack finora usciti, si porrà quindi qualche lecita domanda:

By Order of the Queen: a difesa della regina… su KS

di Alberto “Doc” By Order of the Queen

Sempre alla ricerca di qualche titolo interessante, sono incappato questa volta in un cooperativo fantasy dai disegni fiabeschi che su Kickstarter dopo due settimane di campagna, sta riscuotendo ampi consensi e altrettanti incassi. La raccolta infatti ha abbondantemente coperto il valore per la sua realizzazione e sono stati sbloccati già numerosi stretch goal. Seguitemi e vedremo insieme di scoprire il funzionamento di By Order of the Queen.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD