News

In questa sezione raccogliamo piccole perle di quel che accade nel mondo ludico là fuori, troppo brevi per un articolo, ma che meritano un posto speciale! Se avete qualche suggerimento potete sempre contattarci nel nostro @ form.

28 Mag | MS EDIZIONI E’ IL NUOVO EDITORE DELL’EDIZIONE ITALIANA DI “FOUR AGAINST DARKNESS”

Siamo molto felici di annunciare l’accordo raggiunto con Andrea Sfiligoi  – Ganesha Games e SKS Giochi. La prima pubblicazione sarà ovviamente la ristampa del manuale base il cui arrivo è previsto per metà Giugno. Annunciano inoltre che tutti arriva anche una “SECONDA CHANCE” il nuovo gioco di Uwe Rosemberg in edizione Italiana  di cui  MS Edizioni è il nuovo partner italiano

 

11 Apr | Dalla Play una panoramica sul futuro di 3emme

Durante la Play abbiamo avuto il piacere di essere ospitati alla 3emme per poter avere una panoramica delle loro future pubblicazioni. Molto bolle in pentola, l’editore si sta concentrando sulla pubblicazione di titoli provenienti dal mercato francese e il primo titolo che ci è stato illustrato è stato Chakra della BLAM!. Si tratta di un coloratissimo astratto basato sul set collection e gestione spazio dove dovrete muovere delle gemme tra i vostri 7 spazi chakra. Il cuore della meccanica sta nel fatto che le gemme si muovono in spazi adiacenti e quando uno spazio si riempie inibisce completamente il movimento attraverso, costringendo i giocatori ad elaborare complicate strategie per sbloccarlo. Per vincere è necessario riempire almeno 5 spazi chakra. Il titolo successivo è stato Space Gate Odissey delle Ludonaute (editore il cui nome ci suscita molta simpatia ovviamente). Il materiale che si è spalancato davanti i nostri occhi era veramente magnifico, dal dispenser delle carte alle splendide tessere pianeta. In Space Gate Odissey dovrete far migrare la razza umana su altri pianeti; per prima cosa costruendo la vostra astronave utilizzando i vostri ingegneri: già qui la meccanica si fa interessante perché le tessere che all’inizio della partita vi consentiranno di velocizzare l’espansione della vostra nave, diventeranno presto zavorra costringendovi a movimenti extra per attraversarle. Successivamente si passa alla colonizzazione dove trasporterete i vostri coloni sui vari pianeti riempiendo gli spazi con precisi schemi fino ad arrivare per primi in determinati spazi e bloccare completamente il pianeta, praticamente un minigioco nel gioco. L’aspetto dei pianeti ci ha colpito molto perché sono diversi e ognuno doppia faccia con un lato semplice e uno più complesso, promettendo quindi grande longevità. Passiamo poi a parlare dell’accordo di distribuzione con Lucky Duck Games per cui porteranno nel nostro paese il cooperativo Kingdom Rush, tower defender che promette molto bene almeno sulla carta, e Paranormal Detective, presentatocelo come un incrocio tra Mysterium e Voodoo dove gli indizi vengono rivelati in posizioni “molto scomode”. Ma 3emme guarda anche all’altra estremità dell’Europa e localizzerà anche Roll&Wall della polacca Granna. Questo è un semplice push your luck di dadi dove dovrete scalare una montagna suddividendo attentamente i dadi da lanciare per superare i valori necessari per oltrepassare le varie tappe. In sintesi un incontro molto interessante che ci ha lasciato molta voglia di provare le loro future, ma non troppo, novità.

Chakra

Chakra

Space Gate Odissey

Space Gate Odissey

Space Gate Odissey

Space Gate Odissey

11 Apr | Chiacchierata alla Play con Tesla Games

In occasione della Play abbiamo avuto modo di scambiare due chiacchiere con Tesla Games, il nuovo editore legato a doppio filo con Red Glove e che si prefigge di pubblicare titoli per gamer “esperti”. Al momento il catalogo conta tre giochi: Ceylon, A Thief’s Fortune e Battlestar Galactica Starship Battles. Proprio di questo ultimo titolo abbiamo avuto modo di parlare approfonditamente (probabilmente in risposta all’errata domanda di Canopus che ha chiesto se è simile a X-Wing). Il titolo presenta bellissime e dettagliate miniature e diverse modalità di gioco tra cui una più complessa ed estremamente simulativa includendo la differenza di altitudine (o quello che è nello spazio), inerzia nel movimento, movimenti all’indietro e carichi di energia cinetica. Oltre a tutto questo ci saranno scenari incentrati proprio a simulare precisi episodi della fortunata saga di fantascienza con tanto di parti narrative. Altra novità che propone l’editore è una nuova modalità fidelizzazione e comunicazione con i gamer attraverso il meccanismo della tessera VIP. Se infatti preordinerete a acquisterete un loro titolo direttamente da loro vi verrà consegnata una VIP card che garantisce la consegna di promo, il 15% di sconto su tutti i loro titoli futuri (per copia personale) e tavoli dedicati agli eventi per provare i loro giochi in anteprima. Un metodo ingegnoso per attirare nuovi giocatori, ma una scommessa al momento dato il ristretto catalogo della Tesla. Ma se volete partecipare alla scommessa affrettatevi perché le tessere VIP saranno distribuite in numero via via minore con il tempo.

07 Apr | J-Pop: dai manga ai GdT

Con la collaborazione di Manicomix la J-Pop, nota ai mangaka come big nel mondo dell’editoria di fumetti giapponesi, si tuffa ufficialmente nel mondo dei giochi da tavolo, per raggiungere una nuova nicchia di utenti. Per l’appunto gli appassionati di manga! Il primo passo è Anime Party, un filler che abbiamo visto alla Play momentaneamente privo di molte illustrazioni, ma che già dava un’idea del prodotto finale. Lo scopo di Anime Party è quello di creare, attraverso mazzi di carte contenenti singole parole, il titolo di una nuova appassionante serie anime, la cui trama andrà poi raccontata al produttore di turno nella speranza che venga scelta per essere prodotta e arrivare sui grandi schermi. Dalla preview si direbbe un party game molto semplice ma divertente, che potrebbe far scoprire a molti loro fan il magico mondo dei boardgame.

31 Mar | Cranio festeggia il compleanno alla Play

Cranio Creations festeggerà alla grande i 10 anni di attività alla Play con uno stand titanico di ben 100 tavoli (e noi nauti siamo molto curiosi di vedere quanti dimostratori serviranno per offrire un’adeguata copertura ad un simile numero di tavoli), più di 60 giochi da provare e 12 novità in uscita, vediamole:

  • Escape Room il Gioco: piovono le escape room ormai, sarà presentato in fiera con le prime due espansioni e dimostrato in un’apposita stanza per aumentarne l’esperienza ambientativa. Si tratta di un cooperativo da 1 a 6 giocatori dove si hanno 60 minuti per uscire da una escape room. Il gioco base contiene al suo interno 4 avventure e un chrono decoder (un vero dispositivo elettronico a batterie) che, oltre a fungere da timer, gestirà i suggerimenti con un simpatico sistema.
  • U-Boot: l’attesissimo simulatore di sommergibili con una vistosa plancia tridimensionale e app al seguito, qui potete trovare l’unboxing.
  • Fuji: direttamente dall’ultimo Spiel, un cooperativo dadoso dove dovrete coordinarvi con i vostri compagni su come piazzare i dadi e in che luoghi far sostare i vostri personaggi senza intralciare i compagni, lo scopo è fuggire all’eruzione del monte Fuji.
  • Blackout Hong Kong: altro finalista del Magnifico e titolo proveniente dall’ultimo Spiel. Da 1 a 4 giocatori dovranno contenere i danni di un blackout totale ad Hong Kong. La meccanica di base è la gestione carte che serviranno per affrontare le sfide presenti nei vari quartieri di Hong Kong e guadagnare bonus, oltre a prendere punti vittoria in base alle zone messe in sicurezza e agli obiettivi risolti.
  • Valparaiso: altro titolo pescato dallo Spiel. Gioco economico da 2 a 5 giocatori in cui si raccoglieranno e venderanno (o spediranno via mare) merci nel secondo più importante porto cileno. La meccanica di base del titolo è la programmazione azioni ed esecuzione sequenziale senza possibilità, o quasi, di modifiche dopo la pianificazione.
  • The Potion: piccolo filler, in tutti i sensi dato che i materiali di gioco, dadi e segnalini, sono contenuti dentro, letteralmente, una bottiglietta a forma di flacone di pillole. Party game fino a 7 giocatori in cui si cerca di scartare ingredienti per rendere pura la propria pozione tramite una meccanica di bluff che consiste nel cercare di capire che ingredienti giocheranno segretamente gli avversari e regolarsi di conseguenza.
  • Nemesis: titolo fantascientifico semicooperativo dove da 1 a 5 giocatori dovranno collaborare per sopravvivere all’invasione degli alieni in stile Alien, ma allo stesso tempo dovranno perseguire i proprio obiettivi privati e segreti che potrebbero essere poco piacevoli: tipo fare in modo che la nave non arrivi sulla terra o eliminare un dato giocatore. Qui il dicecraft.
  • Solarius: titolo di colonizzazione da 2 a 5 giocatori che vi vedrà nel tentativo di salvare la razza umana migrando in altri mondi. Le meccaniche principali sono la gestione dadi e la pianificazione azioni.
  • Magnastorm: altro titolo fantascientifico da 2 a 4 giocatori che consiste nell’estrazione di risorse dall’inospitale pianeta di Magnastorm. Gioco di piazzamento lavoratori e selezione azioni dove lo scopo è soddisfare obiettivi per guadagnare punti reputazione.
  • Trapwords: gioco di parole simile al Tabù dove due squadre si sfideranno a chi elabora le migliori trappole “lessicali”. Un componente della squadra dovrà far indovinare una parola ai suoi compagni, ma gli avversari decideranno di volta in volta quali parole saranno vietate. La particolarità è che il giocatore che cerca di far indovinare la parola alla propria squadra non sa che vincoli e trappole hanno escogitato gli avversari finché non è troppo tardi.
  • Sagrada espansione 5 e 6 giocatori: nuove carte schema, nuovi obiettivi privati e delle regole per rendere uniforme il numero di dadi di un dato colore nel sacchetto in base al numero di giocatori.

Sarà inoltre possibile provare il prototipo dell’attesissimo Barrage. Gioco ambientato in una rivoluzione industriale alternativa dove i combustibili fossili sono terminati e resta solo l’energia idroelettrica. Fino a 4 giocatori saranno quindi chiamati a gestire la loro compagnia energetica costruendo dighe, canali di immagazzinamento per l’acqua, reclutare ingegneri e sfruttare brevetti. La peculiarità di Barrage è il meccanismo di selezione azioni tramite una ruota gestita dai giocatori che può essere migliorata e modificata.

 

barrage fuji valparaiso

31 Mar | Mysterium e le novità Asmodee alla Play

In questi giorni concitati ricchi di novità Asmodee non resta di certo a guardare e ci propone 3 novità fresche fresche:

  • Mysterium: cooperativo, da 2 a 7 giocatori, che raccoglie l’eredità di Dixit (chi non conosce il famoso gioco di deduzione idee e parole da delle carte con delle immagini?). In Mysterium sarete dei medium che dovranno cercare di risolvere un crimine per consentire al fantasma di una vecchia casa di “passare oltre”. La difficoltà sta nel fatto che il povero fantasma potrà comunicare con voi solo nei vostri sogni e inviandovi delle immagini (le carte appunto) per farvi cercare di capire chi è il colpevole, l’arma e il luogo del delitto.
  • Il Signore degli Anelli Viaggi nella Terra di Mezzo: altro cooperativo, da 1 a 5 giocatori, che vi porterà a “scorrazzare” nell’ambientazione del libro di Tolkien mentre un’app per cellulare si occuperà di simulare il master che muoverà i vostri nemici (dopo Descent seconda edizione direi che alla FFG hanno una certa esperienza sull’argomento). Ovviamente si tratta di un gioco a campagne.
  • D&D Waterdeep Il Dungeon del Mago Folle: in collaborazione con Panini Comics (nel loro stand alla Play ci sarà il disegnatore del fumetto associato per realizzare il vostro eroe su richeista) nuovo manuale di gioco per il gdr Dungeons&Dragons quinta edizione. In questo manuale esplorerete il labirinto sotterraneo di Sottomonte situato, appunto, sotto la città di Waterdeep (la stessa di Lords of Waterdeep) dominio incontrastato del Mago Folle.

 

viaggi nella terra di mezzo mysterium

29 Mar | A Modena con MSEdizioni e Magic Store

Non poteva mancare tra le grandi attese per Play le novità MSEdizioni. Quest’anno, oltre che con Sherlock, il veloce deduttivo di carte di cui abbiamo già parlato qualche news più in basso (scorrere per credere), ci farà venire l’acquolina in bocca con i seguenti titoli:

  • Underwater Cities: localizzazione di un titolo che ha fatto molto parlare all’ultimo Spiel e che è anche in corsa per il premio del Magnifico. Underwater Cities rappresenta per molti il ritorno in grande stile del germanone pesante e cervellotico dove dovrete utilizzare ogni vostro singolo neurone per ottimizzare le risorse in vostro possesso, generate da laboratori in cupole sottomarine, per realizzare azioni e pescare/attivare carte. Lo scopo è quello di costruire e upgradare la vostra rete di cupole e tunnel subacquei senza dimenticare i vostri obiettivi personali. Ovviamente, nella migliore tradizione german, quando si inizia ad avere le risorse sufficienti per fare tutto quello che si vuole il gioco finisce: preparate a partite con “l’acqua alla gola”.
  • Escapes Tales Il Risveglio: quando pensi che un genere, in questo caso le escape room, abbia ormai offerto tutto quel che poteva dare, salta spesso fuori qualcosa che può farti cambiare idea. Il Risveglio non è una normale escape room, in questo gioco avrete dei bivi in cui, a seconda della vostra scelta, la storia prenderà un certo corso piuttosto di un altro. Anche l’ambientazione è piuttosto “particolare”: un padre che per salvare la propria figlia da una malattia ricorre al misticismo. Beh, decisamente curiosa come escape room!
  • Mappe stellari e Sangue Reale: sarà forse la Play dei roll&write? Copiando la mia “argutissima” spiegazione di questa meccanica: “Avete presente quando a scuola il tempo non passava e vi mettevate a giocare con carta e penna a giochi improvvisati col vostro compagno di banco (dal tris in su diciamo)? Bene, pensate cosa avreste combinato se aveste potuto pure lanciare i dadi durante le lezioni.”  In Mappe stellari faremo da 1 a 4 giocatori vestiranno i panni di astronomi, mentre in Sangue Reale 2 giocatori si contenderanno il trono.

Sempre allo stand della MSEdizioni ci sarà pure la possibilità di provare e ritirare le copie di uno degli ultimi KS di Magic Store, Lobbies. Si tratta di un titolo di carte asimmetrico da 2 a 4 giocatori, “impegnato” per i diritti LGBTQI, in sintesi tutti coloro che non si riconoscono, o non completamente almeno, nell’eterosessualità. Insomma, un tema molto attuale trattato in forma ludica. Dalla descrizione dell’editore: “E’ progettato per essere in ogni sua parte totalmente inclusivo: dalle tematiche, che prevedono tutte le sfumature arcobaleno della comunità LGBTQI*, all’utilizzo di simbologia e colori idonei per i giocatori e giocatrici daltoniche. Se conoscete qualcuno che teme il grande complotto della famigerata “Lobby Gay” ditegli che in questo gioco di Lobby ne esistono ben 4, tutte colorate, divertenti e politicamente scorrette!”.

escape tales il risveglio

29 Mar | Novità da Devir Italia per Play

Devir Italia porterà a Modena diverse aggiunte al suo catalogo:

  • Ciarlatani di Quedlinburgo: finalmente localizzato il famoso titolo di Wolfgang Warsch e vincitore del Kennerspiel des Jahres dell’anno scorso (il premio tedesco gioco dell’anno per esperti). Da 2 a 4 giocatori saranno ciarlatani impregnati ad estrarre ingredienti dai loro sacchetti e comporre pozioni. La particolarità del titolo sta nel fatto che dopo ogni round, in base ai risultati ottenuti, si potranno investire risorse per migliorare il contenuto dei propri sacchetti di ingredienti.
  • Hero Realms: altra importante localizzazione, celebre gioco di carte in stile fantasy che ha fatto parlare molto di sé un paio di anni fa, qui il miniboard.
  • Silk: chi non ha mai voluto allevare bacchi da seta come fossero tante pecorelle? Con questo titolo potrete dare forma al vostro sogno tramite una meccanica di piazzamento lavoratori e controllo aree. Dovrete spingere i vostri bacchi da seta nei campi con erba migliore e contemporaneamente spingere quelli degli avversari nei campi con erba più scadente (no, davvero, si allevano così i bacchi da seta?).
  • Plenus: anche Devir sbarca nel mercato dei roll&write. Cos’è un roll&write? Avete presente quando a scuola il tempo non passava e vi mettevate a giocare con carta e penna a giochi improvvisati col vostro compagno di banco (dal tris in su diciamo)? Bene, pensate cosa avreste combinato se aveste potuto pure lanciare i dadi durante le lezioni. In Plensu ogni giocatore prenderà un suo foglio di gioco e tramite i dadi andrà a colorare delle caselle di un dato numero e di un dato colore. La particolarità di questo astratto da 1 a 6 giocatori è che il giocatore più bravo nel turno precedente potrà vincolare dei dadi dopo aver visto cosa hanno intenzione di fare gli avversari.
  • I Colori delle Emozioni: nemmeno quest’anno manca il gioco che farà parlare per una qualche ambientazione relativa a sentimenti ed introspezione. Per questo titolo riporto la descrizione dell’editore: “Basato sull’omonimo libro di Anna Llenas, il gioco I Colori delle Emozioni è un’esperienza ludica che permetterà a grandi e piccini di condividere le loro emozioni, sensazioni e ricordi. I bambini devono aiutare un mostro confuso a capire i suoi sentimenti e comunicarli attraverso i colori. Una volta che i giocatori trovano il segnalino emozione, devono raccontare un aneddoto, ricordo o situazione che gli provoca il sentimento corrispondente”. Io con i miei conoscenti non ci giocherei mai, per la storia che quando guardi nell’abisso l’abisso guarda in te.
plenus i ciarlatani di quedlinburgo silk

28 Mar | La prima espansione per Awaken

Isola di Illyon Edizioni ha fatto parlare di sé l’anno scorso con il gdr Awaken. Si prepara a replicare quest’anno, proprio durante Play, con la prima espansione La Dama Nera. La Dama Nera è un nuovo manuale finanziato attraverso KS e che propone nuove meccaniche di combattimento, azioni politiche e azioni investigative. Dalla descrizione dell’editore: “I Risvegliati protagonisti dovranno sventare la minaccia della Dama Nera, una donna dal passato oscuro e travagliato che sta ordendo nell’ombra un piano per rovesciare l’Alleanza e scatenare una calamità che minaccia di cambiare per sempre il continente di Salvora. A grande richiesta, poi, oltre all’avventura, nel volume i giocatori troveranno anche quattro nuovi Doni per i Risvegliati e un bestiario con dieci nuove creature, liberamente utilizzabili in qualsiasi sessione di Awaken. Il compendio, composto da 54 pagine a colori con copertina morbida, è stato realizzato da un autore italiano, Andrea Carbone, e sarà presentato in anteprima all’edizione 2019 del PLAY di Modena”.

28 Mar | La Play di 3Emme

3Emme si appresta ad affrontare la Play con un catalogo decisamente denso di novità. Vediamole insieme:

  • Counterfeiters: in questo titolo da 2 a 4 giocatori vestiranno i panni di falsari dediti ad arricchirsi stampando denaro, scambiandolo con denaro vero in esercizi commerciali, o tramite ricettatori, e sfuggendo alla polizia; ma per essere al sicuro sarà necessario anche fare accordi con la mafia locale. A livello di meccaniche si tratta di un piazzamento lavoratori dove alcuni spazi azione faranno avanzare un segnalino polizia che quando raggiungerà determinati valori attiverà degli effetti negativi per i giocatori. Carine alcune trovate come lo spazio “volare ai caribi” per depositare i propri soldi in conti esteri.
  • Jetpack Joyride: filler di 30 minuti che coinvolge da 1 a 4 giocatori. Si tratta di un piazzamento tessere e costruzione percorso in tempo reale: tuti i giocatori piazzano tessere pescandole contemporaneamente e freneticamente da una riserva comune. Lo scopo è quello di far scappare la propria pedina e il proprio jetpack dal laboratorio dove è tenuto prigioniero. La fuga si svolge durante 3 round dove i giocatori potranno guadagnare punti extra raccogliendo monete lungo il percorso. Al termine di ogni round si potranno acquistare dei gadget per incrementare le prestazioni dei propri jetpack.
  • Magic Maze Kids: come dice il nome stesso, la versione di Magic Maze per giovanissimi. Questa volta il re della foresta nel tentativo di trasformare oggetti in oro si è trasformato lui stesso in una rana. Io lo lascerei così, ma i suoi sudditi hanno il cuore d’oro, quindi principe, principessa, cavaliere e maga si adopereranno per raccogliere gli ingredienti per una pozione curativa. Sostanzialmente è un gioco cooperativo di percorso dove ogni giocatore si vedrà assegnata un’azione a turno e dovrà decidere che personaggio muovere tra i quattro sul tabellone.
  • Carson City The Card Game: city building e aste ambientati nel selvaggio west. I giocatori saranno impegnati a sviluppare Carson City acquistando terreni all’asta e influenzando (sempre tramite la meccanica dell’asta) personaggi importanti che elargiranno benefici nelle varie fasi di gioco. Ho già detto che è un gioco di aste?
  • Monster Slaught: una casa, un gruppo di persone sfortunate all’interno e mostri che l’accerchiano. Non è la trama di un film horror, ma in Monster Slaught impersonerete i cattivi nel tentativo di macellare i poveri umani indifesi, o quasi. Potrete ovviamente amare ed aiutare gli umani a resistere agli assalti dei vostri avversari, giusto per non farvi mancare nulla.
  • Heroes of Blackreach: direttamente da Warhammer 40k, il più classico dei combattimenti tra ultramarines e orchi spaziali. Non mancheranno mezzi da guerra, eroi, unità speciali… ma nessuna miniatura, infatti le unità saranno delle tessere molto autoesplicative.
  • Saint Seiya The Deck Building Game: l’ho tenuto per ultimo intenzionalmente, probabilmente il gioco di questa casa editrice che suscita più curiosità. Posso solo dirvi che svilupperà la meccanica del deck building, impersonerete uno dei 5 cavalieri di Atena, dovrete reclutare o affontare altri cavalieri e parlerà del primo capitolo della serie animata.

Infine, in dimostrazione per la fiera, si potrà provare l’anteprima del KS di Vampires The Masquerade – Heritage (antichi vampiri nell’ombra impegnati ad influenzare la storia… non aggiungo altro).

saint seya monster slaughter

26 Mar | dV Giochi si prepara per Play

All’avvicinarsi della Play fioccano notizie dalle varie case editrici sulle novità che porteranno in fiera. Oggi è la volta di dV Giochi, che lancia anche un’iniziativa social pre-evento. Dal 20 marzo al 3 aprile nella pagina Facebook dell’editore sarà organizzata un’iniziativa per cui al raggiungimento di determinati stretch goal social (leggete “like a post”) saranno sbloccate alcune offerte speciali per gli acquisti allo stand dV Giochi.

Inoltre, sabato 6 e domenica 7 aprile sarà possibile incontrare l’autore di Bang!, Emiliano Sciarra, per provare con lui il prototipo della nuova espansione, The Duel Renegade. Nonostante l’età di Bang! le espansioni non accennano a diminuire.

Ma veniamo alle novità:

  • Spyfall Doppio Gioco: nuova versione di Spyfall, uno dei party game di punta della dV Giochi. Per chi non lo conoscesse è un gioco deduttivo basato su domande e scambio di informazioni in cui un giocatore “spia” cerca di carpire il nome di un luogo segreto, mentre gli altri giocatori cercano di smascherarlo. Caratteristica di questa versione è che il numero di giocatori sale a 12 e che si può giocare con 2 spie (da 3 a 12 giocatori, prezzo consigliato 23€).
  • Bananagrams: un nome, una garanzia dato che pure la custodia del gioco è a forma di banana. Si tratta di un gioco di parole con tessere-lettere, per una spiegazione riporto la stessa descrizione dell’editore “In Bananagrams i giocatori devono comporre una griglia di parole crociate. Quando un giocatore utilizza tutte le proprie tessere iniziali grida “Lettera!”: tutti devono pescare una lettera dal mucchio al centro del tavolo e continuare a comporre le loro parole. Un giocatore può anche chiamare ad alta voce “Scambio!” e rimettere una delle sue lettere nel mucchio, a faccia in giù; dovrà però pescarne tre in sostituzione. Quando nel mucchio restano meno tessere del numero di giocatori, il primo che riesce a usare tutte le proprie lettere nella propria griglia di parole crociate e grida “Banana!”, vince la partita.” Praticamente bisogna prendere le tessere in tempo reale per comporre parole e urlare precise frasi per far fare cose agli avversari (da 1 a 8 giocatori, prezzo consigliato 20€).
  • Deckscape Dietro il Sipario: si, ancora Deckscape, sembra che l’onda di popolarità di questo genere di giochi ispirati alle escape room non accenni a diminuire. In questa versione vi aspetta una magica avventura ambientata a New York durante lo spettacolo di magia del grande prestigiatore Lance Oldman. I giocatori dovranno carpire i segreti di alcuni trucchi di magia e riuscire a loro volta a fare dei trucchi loro stessi (da 1 a 6 giocatori, prezzo consigliato 11€).
  • 3 Segreti Crimini nel Tempo: nuova versione di 3 Segreti in cui dovrete cercare di dedurre le tre verità relative a dei crimini solamente osservando un’immagine e ponendo domande al master di gioco, il quale potrà rispondere solo con degli ermetici sì o no. In questa versione i crimini e i misteri da indagare saranno presi da diverse epoche storiche ed è introdotta una modalità competitiva (da 2 a 8 giocatori, prezzo consigliato 11€).
deckscape dietro il sipario Bananagrams

25 Mar | Le novità Tesla Games per Play

La giovanissima casa editrice Tesla Games si appresta a presentarsi alla kermesse modenese con 3 titoli:

  • Battlestar Galactica starship battles: il gioco di miniature della famosa serie televisiva fantascientifica in cui potrete mettervi alla guida di un Raptor a caccia di Cylon, o viceversa. Le miniature sembrano davvero molto belle e il gioco apparecchiato ha qualcosa, da prendere molto alla larga, di X-Wing.
  • Ceylon: direttamente dall’ultimo Spiel ecco un eurogame di maggioranze ambientato nello Sri Lanka (Ceylon per gli amici). Sarete impegnati a coltivare the come non ci fosse un domani e venderlo per diventare ricchi e famosi, delle superstar della teina. La particolarità del gioco (da 2 a 4 giocatori, 60 minuti) è l’originale scelta delle azioni tramite carte: quando un giocatore gioca una carta attiva due azioni pubbliche, che eseguono tutti, e due azioni particolari, una che utilizzerà solo lui e una che verrà utilizzata esclusivamente da un suo avversario.
  • A Thief’s Fortune: chi ci segue conoscerà sicuramente la maledizione di Maledice per cui se afferma in un video che un gioco non verrà tradotto in italiano, poi avviene subito il contrario. A Thief’s Fortune è un gioco di carte e combo che ha la particolarità di gestire in modo molto originale il timing per l’attivazione delle carte, per saperne di più vi rimando al miniboard.
Battlestar Galactica: starship battles ceylon

25 Mar | Ghenos e Giochix in corsa verso Play

Ghenos si presenta alla prossima ed imminente Play con un’appetitosa lista di novità:

  • Azul Sintra: il molto atteso “seguito” di Azul, dalla descrizione “Dopo aver fatto decorare il Palazzo di Evora, Re Manuel I di Portogallo ora desidera ingaggiare i migliori mastri vetrai del mondo per adornare le finestre del Palazzo Reale di Sintra. In qualità di mastro vetraio, questa è per te un’occasione unica per dimostrare le tue raffinate abilità al re e alla nazione. Sarai tu il migliore nel costruire la più splendida vetrata di tutto il Portogallo?” Promette quindi un puzzle game molto colorato e avvincente (2-4 giocatori, prezzo consigliato 45€).
  • Pozioni Esplosive espansione il sesto studente: la versione boardgame del Columns, Pozioni Esplosive, si arricchisce del quinto e sesto giocatore “L’Accademia ha subìto un imponente restauro! Abbiamo ampliato le nostre classi per accogliere un numero maggiore di studenti ed abbiamo perfino comprato un Dispenser nuovo fiammante! Anche il vostro piano ore sarà più corposo, quindi state pronti a cambiare classe al suono della campana! In fine, abbiamo altre nuove pozioni che imparerete a miscelare ed un nuovo Ingrediente Jolly da gesti re: le Foglie di Mandragora.” (5-6 giocatori, prezzo consigliato 25€).
  • Raiders of the North Sea: altra localizzazione attesa ormai da anni, credo che la prima edizione abbia data di pubblicazione 2015 “Raiders of the North Sea è ambientato negli anni centrali dell’Era dei Vichinghi. Come guerrieri Vichinghi, i giocatori cercano di impressionare il Capo saccheggiando gli insediamenti vicini. I giocatori dovranno radunare una ciurma, raccogliere provviste e viaggiare a nord per saccheggiare oro, ferro e bestiame. C’è gloria da trovare in battaglia, anche per mano delle Valchirie. Quindi raduna i tuoi guerrieri, è tempo di saccheggio!” (2-4 giocatori, prezzo consigliato 50€).
  • Wingspan: novità freschissima della Play, nel senso che lo vedremo proprio lì per la prima volta, un gioco di set collection basato sul birdwatching (ok, forse non la più avvincente delle ambientazioni) e con un’adorabile torre lancia dadi fatta a forma di cassetta per gli uccelli “Siete amanti dei volatili – ricercatori, bird watcher, ornitologi e collezionisti – che mirano a scoprire e attrarre nella propria voliera gli esemplari migliori. Ogni uccello produce una catena di potenti combinazioni in uno dei vostri habitat. Ogni habitat si concentra su un aspetto chiave della crescita della vostra voliera: ottenere segnalini cibo tramite dadi personalizzati nella torre dei dadi/mangiatoia; deporre uova usando le miniature di uova (in diversi colori); pescare da centinaia di carte uccello tutte diverse.Il vincitore è il giocatore che accumula più punti, tramite uccelli, carte bonus, obiettivi di fine round, uova, cibo nella scorta e stormi.” (1-7 giocatori, prezzo consigliato 50€).
  • Scythe Encounters: continua la saga di Scythe con questa interessante espansione che raccoglie 32 nuove carte incontro scritte direttamente dai fan e che l’autore ha affinato e revisionato. (1-5 giocatori, prezzo consigliato 20€).
  • Krosmaster stagione 6 Brotherhood of The Forgotten: ovviamente ancora Krosmaster con nuove miniature.
azul sintra wingspan

Alla lista di titoli Ghenos si aggiungono i titoli Giochix distribuiti in esclusiva da Ghenos, vediamo che ci propongono:

  • Teotihuacan: non credo servano molte presentazioni, questo titolo dal nome impronunciabile ha fatto molto parlare di se ed è anche in lizza per il premio Il Magnifico “Viaggia indietro nel tempo nella più grande città della Mesoamerica e diventa parte della sua storia! Sii testimone della sua gloria e del suo crepuscolo. Guadagna ricchezze e risorse, guida i tuoi lavoratori, assicurati il favore degli Dei e diventa il costruttore della magnifica Piramide del Sole!” (1-4 giocatori, prezzo consigliato 50€).
  • Lincoln: no, non dovrete stravolgere la storia facendo sparare Lincoln per primo (cit.), si tratta semplicemente di un wargame strategico, della durata inferiore alle 2 ore, ambientato durante la Guerra Civile Americana (2 giocatori, prezzo consigliato 50€).
  • Auztralia: lo ricordate Uno Studio Smeraldo? Questo titolo, nel bene e nel male, ci fa rivivere un’ambientazione simile con i Grandi Antichi che stanno per risvegliarsi in Australia. Sempre dalla fervida mente di Wallace, che con il predecessore ha fatto molto “discutere”, per usare un eufemismo. Dalla descrizione “Costruisci un porto, una fabbrica, ferrovie e miniere e coltiva campi per ottenere cibo. Avrai bisogno di prepararti al meglio per il Risveglio. Dovrai combattere! Nel gioco, ogni cosa che farai ti costerà del tempo, che è una delle risorse più preziose in AuZtralia. Da un momento in poi, gli Antichi si sveglieranno e diventeranno un giocatore attivo: inizieranno a rivelarsi e a muoversi, con conseguenze potenzialmente devastanti.” (1-4 giocatori, prezzo consigliato 55€).
  • CO2 seconda chance: altro seguito, questa volta del famoso, e anche in questo caso molto discusso, CO2. Per chi non lo conoscesse, si diceva che se giocavi a questo titolo poi avevi davvero le competenze per salvare il pianeta, chissà se questa nuova evoluzione sarà stata alleggerita o promette un livello di sfida pari al predecessore… “CO2: Second Chance rivede e arricchisce l’originale gioco competitivo CO2 pubblicato nel 2012 e include un nuovissimo gioco cooperativo, nel quale i giocatori devono collaborare per salvare il mondo, perdendo punti vittoria ogni volta che non raggiungono i loro obiettivi.” (1-4 giocatori, prezzo consigliato 75€).
lincoln auztralia

14 Mar | Radici sempre più profonde

Dopo l’enorme successo di Root (di cui trovate un’overview in italiano QUI) e l’espansione con Culto delle Lucertole e i Mercanti del Fiume, stavolta Root (letteralmente Radice) si addentra ancora di più nelle profondità del bosco, andando ad arricchire ancora una volta l’immaginario di Woodland con nuove fazioni e adorabili animali. Il nuovo Kickstarter sarà online per ancora 19 giorni.. pronti a scoprire cosa si cela sottoterra?

13 Mar| Arriva Warcry

Un altro gioco ambientato nel mondo di Warhammer Age of Sigmar: Warcry  è uno skirmish game nato dai creatori di Kill Team e Warhammer Underworlds che proverà a proporre un nuovo stile di combattimento nei Regni Mortali seguendo quello già fatto per Kill Team con una scatola base che oltre contenere le “solite” miniature aggiunge scenari con edifici da montare e colorare in puro stile GW

 

12 Mar| Uplay alla Play

Anche quest’anno uplay.it sarà presente al Play di Modena con uno stand tutto nuovo in una nuova posizione dove potrete trovare tutti i titoli di punta.
Cominciamo dal successo di Kickstarter della Lucky Duck Games localiazzato in italiano. Stiamo parlando di Chronicles of Crime, il cooperativo investigativo che unisce l’esperienza del gioco da tavolo all’app e a un pizzico di realtà virtuale. Presso lo stand  potrete trovare, oltre al gioco base, anche l’espansione Noir con nuovi scenari
Proseguiamo con il gioco  della scorsa Lucca: The Long Road, l’ultima fatica della coppia Canetta-Niccolini. Inoltre in occasione del Play uscirà anche una esclusiva micro espansione che verrà data in omaggio a chi comprerà il gioco.
Per le famiglie che, dopo essersi saziate con Sushi Go, potranno giocare a Go Nuts for Donuts. Un set collection. Nella bella scatola di metallo troverete anche due esclusive carte promo, quella di Sushi Go e quella del Deserto proibito. Disponibile anche l’espansione, un mazzo di altre 25 carte che introduce 10 dolcetti extra.
 Smash Up  con le espansioni 7-8, “È Colpa Vostra!” e “Big in Japan”, e 9-10 “Cessare di esistere” e “A che pensavamo?”.
Annunciata l’uscita della seconda edizione di Robinson Crusoe, subordinata all’adesione di 200 persone. In uno spazio ad esso riservato, sarà perciò possibile prenotare la vostra copia. Con appena un piccolo anticipo, vi garantirete la possibilità di avere questo  gioco assieme a ben 21 promo extra e un coupon del 15% di sconto da spendere sullo store di uplay.it. Un’occasione decisamente imperdibile, grazie a ustart, il nostro nuovo strumento pensato e creato appositamente per voi e per soddisfare la vostra sete di giochi!
Infine concludiamo  con Cleopatra e la società degli architetti edizione deluxe, di cui proprio nei giorni del Play sarà in corso la campagna di Kickstarter. Si tratta della ristampa di un gioco  a opera di Mojito Studios, localizzato in Italia da uplay.it. Al nostro stand sarà visibile un modello del ben noto gioco di Bruno Cathala e Ludovic Maublanc illustrato dalla mano di Miguel Coimbra. https://www.mojitostudios.com/

1 Mar | MS Edizioni e i pocket Sherlock Holmes

MS Edizioni annuncia l’uscita di una serie di giochi deduttivi formato tascabile e cooperativi ispirati alle mirabolanti gesta del detective di Baker Street (credo che ormai Sherlock Holmes sia l’ambientazione più sfruttata dopo il tentacolare Cthulhu) dal nome chiaro e coinciso di Sherlock. Riportando l’annuncio dell’editore:

“Apri la scatola e risolvi il caso! Grazie ad un innovativo sistema di gioco dovrete risolvere un caso misterioso vivendo le emozioni di un giallo poliziesco. Potrete farlo da soli o in gruppo. Seguendo semplici regole dovrete analizzare gli indizi, discutere le teorie e usare la vostra deduzione per risolvere il mistero. Chi è stato? Come ha agito? Qual è il movente? Dovrete misurare la vostra capacità investigativa con quella del grande detective. Sarete alla sua altezza o vi comporterete come l’ispettore Lestrade?”

La prima “wave” prevederà 3 avventure della durata di 60 muniti ciascuna giocabili da 1 ad 8 giocatori e con prezzo al pubblico consigliato di circa 8€. Le scatole sono davvero piccole e ogni avventura è composta di 32 carte. Diamo un’occhiata alle trame delle 3 avventure:

  • Ultima chiamata: dopo aver trovato un cadavere in un volo di linea, la polizia ha chiesto il tuo aiuto per scoprire cosa è successo. S Risolverai il mistero del volo TJ1309?
  • 4 luglio di morte: dopo aver trovato un cadavere in un bosco, la polizia ha chiesto il tuo aiuto per scoprire cosa è successo. Risolverai il mistero della Tenuta Rockvalley?
  • La tomba dell’archeologo: Dopo aver trovato il corpo di Edward Carter, la polizia ha chiesto il tuo aiuto per scoprire cosa è successo. Risolverai il mistero della sua morte?

Sherlock - fonte: comunicato stampa MS Edizioni

22 Feb | Western Legends sarà in italiano

Con enorme gioia oggi abbiamo scoperto che Western Legends sarà pubblicato in Italiano da MS Edizioni: se volete sapere di che gioco stiamo parlando guardatevi (o riguardatevi) il Dicecraft di Maledice

18 Feb | Playagame – Uscite Play 2019

Ecco il comunicato stampa con tutti i link di riferimento!

Cryptid | Avremo circa 100 copie in anteprima per PLAY 2019, la distribuzione del gioco dovrebbe avvenire nella seconda metà di aprile.
Abbiamo apportato alcune modifiche all’edizione originale tra cui una cover della scatola che lascia più spazio all’artwork, la sostituzione di alcuni colori delle dotazioni dei giocatori, l’aumento dei cubetti “negazione” per ogni giocatore. Siamo al lavoro sulla traduzione della web-app dedicata al gioco e presto saranno disponibili in italiano sul nostro sito gli “extra” come il regolamento ufficiale per 2 giocatori ed il foglio d’indagine.
Prezzo al pubblico suggerito di 32€ http://www.playagameedizioni.it/il-nostro-catalogo-giochi/cryptid/

Small Islands | Anche di questo gioco avremo in anteprima delle copie per Cartoomics e PLAY 2019, la normale distribuzione dovrebbe avvenire a maggio.
Small Islands è un affascinante gioco di esplorazione e piazzamento tessere con obiettivi segreti. Propone una grafica pulita, chiara ma soprattutto molto piacevole. Sono sicura che saprà catturare i cuori di molti giocatori.
Prezzo al pubblico suggerito di 32€ http://www.playagameedizioni.it/il-nostro-catalogo-giochi/small-islands/

Hokkaido | Il gioco sarà disponibile per la vendita a PLAY 2019 ed in distribuzione subito dopo l’evento fieristico.
Hokkaido è il fratello maggiore del nostro best-seller Honshù, mantiene molte similitudini con il suo predecessore ma al tempo stesso apporta grandi modifiche al gameplay come il draft, la terraformazione e le regole di piazzamento. La scatola avrà il formato classico dei nostri giochi di carte e seguirà la numerazione prendendo il numero 5.
Prezzo al pubblico suggerito di 16.90€ http://www.playagameedizioni.it/il-nostro-catalogo-giochi/hokkaido/

 

Privacy Policy