The Long Road, il videotutorial

Di Sara “Miss Meeple” Trecate Con il tutorial di oggi vi presentiamo in anteprima il nuovo gioco da tavolo di Marco Canetta e Stefania Niccolini: More »

Road to Essen 2018: Solenia, Trapwords, Realm of Sand e Tales of Glory

di Luca “Maledice” Non so più da quanto tempo scrivo per questa rubrica che ogni anno invade le pagine di Gioconauta. Del resto il cosiddetto More »

Pulsar 2849, il videotutorial

Di Sara “Miss Meeple” Trecate Nell’anno 2849 viaggiare nello spazio non sarà più un problema, anzi l’esplorazione spaziale alla ricerca di fonti energetiche su pianeti More »

On the Board #98: First Martians

di Luca “Maledice” “Salve, io sono Mark Watney, un astronauta… Sto tenendo questo diario come testimonianza nel caso non ce la faccia. Qui sono le… More »

23#Dicecraf: Keyforge

di Luca “Maledice” C’è poco da fare questo Keyforge mi ha catturato come un tonno in una rete di pescatori esperti. Forse il connubio  di More »

GENCON e dintorni : Arkham Horror 3rd Edition

di Luca “Maledice” Se come me pensavate che sulle avventure di Arkahm si era detto tutto e più, Fantasy Flight arriva con una smentita presentando More »

 

Anteprima: Founders of Gloomhaven

di Luca “Maledice”

Mai farsi sfuggire un opportunità. Infatti, grazie a Ludica 2018, siamo riusci a giocare un titolo molto interessante. Founders of Gloomhaven è il gioco gestionale/city building che racconta la storia della fondazione della città di Gloomhaven. Quella stessa città che ha dato il via alle vicende del premiato e ricco titolo ideato da Isaac Childres , definito da molti (non da me sia chiaro) il miglior dungeon crawler di sempre. Tuttavia in questo gioco siamo alle prese con la gestione economica della città, dove nessun danno verrà assegnato, ma sanguinerà comunque il nostro cervello grazie ad una strategica impressionante. Ecco un breve video sulle nostre prime impressioni. Buona Visione…

pulsar2849

Pulsar 2849, il videotutorial

Di Sara “Miss Meeple” Trecate

Nell’anno 2849 viaggiare nello spazio non sarà più un problema, anzi l’esplorazione spaziale alla ricerca di fonti energetiche su pianeti lontani sarà all’ordine del giorno.

Ecco che in Pulsar 2849, i giocatori potranno provare in prima persona l’ebbrezza di un viaggio interstellare, in competizione con gli avversari per la costruzione di stazioni planetarie e lo sfruttamento i pulsar.

On the Board #98: First Martians

di Luca “Maledice”

“Salve, io sono Mark Watney, un astronauta… Sto tenendo questo diario come testimonianza nel caso non ce la faccia. Qui sono le… le 06:53 di SOL 19 e sono ancora vivo… Be’, evidentemente. Ma credo che questa sarà una bella sorpresa per i miei compagni e per la NASA. E per il mondo intero, davvero. Quindi… “Sorpresa”! …Non sono morto a SOL 18 e quello che posso immaginare è che questo pezzo dell’antenna delle comunicazioni primarie si sia conficcato dentro il mio bio-monitor e anche dentro la mia pancia. Però l’antenna e il mio sangue per fortuna sono riusciti a sigillare la tuta, cosa che mi ha tenuto in vita, anche se l’equipaggio mi avrà creduto morto. Non ho modo di contattare la NASA, ma anche se potessi ci vorrebbero quattro anni prima che una nuova missione mi raggiungesse e sono in un Hab progettato per durare trentuno giorni, se l’ossigenatore si rompe muoio soffocato, se il rigeneratore d’acqua si rompe muoio di sete, se si apre una falla nell’Hab muoio per esplosione… E se per miracolo non succede niente di tutto questo, a un certo punto non avrò più cibo. Dunque… Sì… Sì.”  Se tutto questo vi dice qualcosa, allora non perdetevi questo nuovo On The Board. Buona Visione….

23#Dicecraf: Keyforge

di Luca “Maledice”

C’è poco da fare questo Keyforge mi ha catturato come un tonno in una rete di pescatori esperti. Forse il connubio  di Richard Garfield e Fantasy Flight ha accesso in me una fiamma di hype oltre ogni misura. Visto che il primo oltre al solito Magic, ha creato un certo Netrunner, dove l’originalità e la profondità strategica è oltre ogni misura. Mentre la casa editrice ha sfornato così tanti bei titoli che per elencarli non basterebbero le pagine di tutto Gioconauta. Così quando mi si è presentata l’occasione di provarne il print and play, non ho resistito e sono partito di telecamere e Dicecraft. Il risultato mi ha lasciato senza parole. Buona Visione…..

GENCON e dintorni : CMON e altro

di Luca “Maledice”

E arriviamo alla fine di questa panoramica sui giochi che ci hanno colpito di più dell’ultima fiera americana. Chiudiamo facendo una carrellata dei futuri e prossimi arrivi dalla piattaforma Kisckstarter. In particolare esploriamo l’universo della Cool Mini Or Not ma anche qualche altro titolo validissimo. Quindi non vi resta che seguire questo nuovo video per saperne di più. Buona Visione…

GENCON e dintorni : Before There Were Stars…

di Luca “Maledice”

Immaginate di essere dei primitivi con la sola conoscenza del fuoco. Immaginate un mondo senza Netflix, videogiochi e anche boardgame in generale. Immaginate una notte con tante stelle da far sembrare il cielo illuminato a giorno. La prima cosa che fareste non sarebbe quello di raccontare cosa rappresenta tutto quel firmamento? Magari immaginando storie al limite delle leggenda. Se la risposta è positiva, allora questo gioco potrebbe fare per voi. Buona Visione….

GENCON e dintorni : Arkham Horror 3rd Edition

di Luca “Maledice”

Se come me pensavate che sulle avventure di Arkahm si era detto tutto e più, Fantasy Flight arriva con una smentita presentando alla GenCon una nuova edizione di AH. Attenzione, stiamo parlando del gioco originale, non del LCG uscito mesi fa. Quindi la domanda che ci poniamo è semplicemente questa: riusciranno a spillarci altri soldi sfruttando ancora una volta il brand storico?Buona Visione ….

GENCON e dintorni : Scarabya

di Luca “Maledice”

Scarabya è il nuovo titolo di Bruno Cathala (Five TribesAbyss) ci porta alla ricerca si scarabei dorati in un titolo targato Blue Orange. Si tratta di un puzzle game, family game, che in america ha riscosso ottimi risultati. Buona Visione….

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD