Tag Archives: alieni

Nemesis | Dicecraft #30

iconadi Luca “Maledice” | Nemesis

Se siete amanti di alieni larvoidali, corridoi bui e freddo siderale, venite con noi sulla Nemesis.Aprite gli occhi dopo un lungo sonno criogenico, armatevi come potete e cercate di tornare vivi a casa, tutti interi, e soprattutto senza portarvi appresso ospiti indesiderati. E ricordate: siete un team! Dovete collaborare. Sperando che tutti i vostri compagni abbiano in mente lo stesso obbiettivo…

Nemesis, in anteprima prova su strada intergalattica

di Marco “alkyla” Oliva

Ci siamo risvegliati nella sala criogenica della nostra nave spaziale, un nostro compagno giace privo di vita sul pavimento ai piedi della sua camera di stasi e strani rumori provengono dalle buie sale circostanti. Non sappiamo cosa sia successo. Che fare?

Io direi di cominciare giocando il prototipo print & play di Nemesis il semi-cooperativo shi-fi survival horror messo a disposizione dalla Awaken Realms al lancio della campagna kickstarter.
Ecco com’è andata.

project elite

On the Board #81: Project Elite

di Luca “Maledice79” Lanara

Dopo le diverse novità presentate ad Essen, Artipia Games presenta il suo nuovo progetto ideato come di consueto dalla coppia Konstantinos Kokkinis e Sotirios Tsantilas. L’ambientazione a loro ormai cara è quella fantascientifica mentre la piattaforma con cui arriva questa nuova opera è quella di Kickstarter. Ecco allora  Project: ELITE.

Il gioco ci porta in un mondo post apocalittico dove una razza aliena ha invaso la terra. I giocatori che fanno parte di una squadra speciale denominata ELITE saranno inviati ad affrontare missioni per proteggere obiettivi di vitale importanza contro la costante invasione extraterrestre. Le meccaniche si sviluppano attorno alla logica del “tower defense” in cui i membri della squadra dovranno respingere le varie ondate di nemici che si approssimeranno alle loro difese. Questo si traduce in un titolo cooperativo in tempo reale, basato sulla selezione di azioni determinata dal lancio di dadi.

Buona Visione..

Level 7 – Recensione (anche dell’espansione Lockdown)

Di Davide “Canopus” Tommasin

Level 7 [Escape], e mi raccomando le parentesi quadre, è definito dall’autore stesso come un semicooperativo. La  motivazione, stando al manuale di istruzioni, è che i giocatori, che vestono i panni di prigionieri che devono scappare da un complesso di ricerca, possono decide di cooperare o di mettersi i bastoni tra le ruote durante il tentativo di fuga. Personalmente, per quanto la cosa possa sembrare avere una sua logica, credo sia meglio definirlo solo cooperativo visto che ho notato una tendenza alla cooperazione dovuta al fatto che ostacolarsi diminuisce notevolmente le probabilità di riuscita. Si tratta di un gioco a scenari, 7 in tutto, che introducono gradualmente i vari elementi e regole del gioco (qualcuno ha detto Andor!?!?) con tanto di appassionanti e dettagliati spezzoni introduttivi che aiutano a calarsi nella parte e mantengono viva la curiosità. Per quanto questo genere di titoli sia molto coinvolgente, bisogna ammettere che soffrono di qualche problema di longevità, soprattutto quando gli scenari sono solo 7. Ma neanche a farlo apposta esiste anche un’espansione che introduce altri 5 scenari, si tratta di Level 7 [Escape] Lockdown, cosa che detta così sa tanto di “espansione mangia soldi”, ma come vedremo più avanti introduce anche qualche elemento aggiuntivo di interesse. Da questo punto di vista, il titolo sembra il primo passo di un progetto editoriale più ampio che vede anche l’uscita di un seguito, Level 7 [Omega Protocol] che vi metterà nei panni della squadra che dovrà riparare ai casini che avvengono nel laboratorio di ricerca mentre i prigionieri scappano. A mio parere personale, trovo il gioco complicato e poco longevo, ma ammetto che introduce degli aspetti davvero interessanti e che, una volta presa mano, si lascia giocare in modo molto divertente. È il classico gioco all’americana, pieno di lanci di dadi ma con degli aspetti strategici che lo rendono particolarmente intrigante. Una curiosità: la Privateer Press è specializzata in giochi con miniature e questo titolo, che presenta pedine in cartone con supporto in plastica, ha causato un certo malumore tra gli abitudinari dei titoli Privateer, sarà per questo che Level 7 [Omega Protocol] reintroduce le miniature.

Privacy Policy