Tag Archives: Archeologia

Museum: alla ricerca di reperti delle antiche cività

di Alberto “Doc”

dopo aver giocato a Thebe ancora molti anni fa, la speranza di trovare un altro titolo in cui ricercare e collezionare reperti, effttuare gli scavi e predisporre esposizioni mi  sempre rimasta. Chiaramente in un titolo che sapesse argomentare il tutto in una chiave nuova e diversa sal suo predecessore. E proprio alla scorsa fiera ad Essen i vivaci colori di un titolo in dimostrazione avevano catturato la mia attenzione verso un titolo che mi ha subito fatto collegare a Thebe. Parlo esattamente di Museum. Non avendolo potuto provare la ed essendo in corso la relativa campagna Kickstarter che sta ottenendo ottimi riscontri, ho deciso di approfondirlo ed eccone una generale panoramica.

Archaeology

Ritorna Archaeology con The New Expedition

Di Alberto “Doc” Archaeology

Se siete assidui lettori delle flash news, qualcuno di voi probabilmente ricorderà un trafiletto scritto in Flash News Corner #5 dello scorso gennaio in cui annunciavamo la reimplementazione di Archaeology The Card Game edito da Z-man Games. A distanza di quattro mesi e con maggiori informazioni sul titolo sono ora pronto per parlarvene in maniera più esauriente. Eccoci allora alla scoperta di Archaeology: The New Expedition.

“Escape: The Curse of the temple” in fuga con Queen Games

di Alberto “Doc”

Il tema mediorientale sempre caro a Queen Games si arricchisce di un nuovo titolo dal gusto avventuroso e cadenzato da una colonna sonora che scandirà i tempi di gioco. Sto parlando di Escape: The Curse of the temple creato dalla mente di Kristian Amundsen Østby. Caliamoci in testa il cappello da Indiana Jones e… leggiamo il regolamento! :)

Pergamon | Recensione

di Davide “Canopus” | Pergamon

Non sono un esperto di archeologia, ma di sicuro la vita dell’archeologo è ben diversa dai film di Indiana Jones. Anzi, probabilmente è più simile a quella presentata in questo bellissimo gioco dove ci si occupa non solo dello scavo e del recupero dei reperti, ma anche del reperimento dei fondi e dell’allestimento della collezione. Il gioco è senza dubbio un astratto, l’ambientazione comunque non è stata appiccicata sopra senza logica, ma elegantemente adattata alle meccaniche.

Privacy Policy