Tag Archives: Ares Games

Flash News Corner #24: notizie in breve dal mondo ludico

di Gioconauta

Quando arriva la prima vera il vero gamer non pensa alle giornate che si allungano, gli uccellini e i fiori… il vero gamer pensa alla Play (quest’anno il 7 e l’8 aprile più una giornata per gli operatori del settore il 6). Quindi è naturale che ad un mese dalla manifestazione modenese le nostre consuete Flash News dal mondo ludico siano principalmente orientate verso annunci e novità relative al Festival del Gioco. Buona lettura!

Odyssey - fonte: bgg

Odyssey: L’Ira di Poseidone: Miniboard #13

di Luca “Maledice” Lanara Odyssey

L’ambientazione è ovviamente quella dell’Odissea, anche se la nostra meta non sarà esattamente Itaca. I protagonisti di questa avventura, infatti, dovranno raggiungere l’isola sacra al dio Poseidone dove portare le proprie offerte e pregarlo per ottenere il suo favore e un viaggio sereno verso casa. Non proprio come la “cantava” Omero. Ma il dio dei mari li osteggia e tenterà in tutte le maniere di ostacolare il loro viaggio rendendo il mare piuttosto agitato. Pronti per il viaggio con questo Odyssey? Buona Visione…

Jolly Roger – Recensione

di Daniel “Renberche”

Intrighi e complotti sono spesso elementi presenti in molti giochi da tavola. In questo caso direi che sono portati davvero ad un livello elevato, anche se con una vena goliardica che non guasta mai. Quindi prepariamoci ad ammainare le vele e salpare verso nuove mete di conquista, guidati dal nostro bravo e coraggioso Capitano. Ah e se c’è Maledice tra la ciurma non fidatevi perché è un traditore nato.

Odyssey: Wrath of Poseidon – il lungo viaggio verso casa

di Alberto “Doc”

La mitologia greca quest’anno sembra avere ispirato più di qualche autore per la realizzazione delle proprie opere. Dopo avervi parlato settimane fa di Argonauts, oggi è la volta di  Odyssey: Wrath of Poseidon, titolo che parla totalmente italiano sia per la casa Editrice che lo pubblica, Ares Games, sia per il suo realizzatore, Leo Colovini. Saliamo allora sulla nave di Ulisse e ripercorriamo insieme ai suoi commilitoni il lungo viaggio verso casa ostacolato dall’ira di Poseidone.

Contaminazioni: quando il gioco si sposa con altri mondi

Di Alberto “Doc”

Sappiamo bene che non si può cambiare lo stile di vita o la mentalità di un popolo dall’oggi al domani, ma si possono invece portare avanti tanti piccoli/grandi atti con cui manifestare la presenza di nuove alternative allo stare insieme, dare nuovi spunti con cui condividere momenti di divertimento. Il mondo ludico attraverso le varie associazioni, autori, case editrici e negozi ha già fatto molto e continua a fare in questo senso con piccole/grandi iniziative ed oggi ve ne porto all’attenzione due di particolari.

La PLAY secondo Kentervin: cronache del Nauta ramingo

di Federico “Kentervin”

Anche quest’anno Play è arrivata e si è conclusa, prima ancora che potessimo assaporare tutto quello che aveva da offrire. Quest’anno, come al solito, sono arrivato ben prima dell’apertura della fiera, accompagnato da tutti i Gioconauti al completo.

Arriva la Play 2014, facciamo il punto su cosa ci aspetta – in continuo aggiornamento

Di Davide “Canopus” Tommasin

Manca poco meno di una settimana al 5 aprile, il giorno X in cui il festival del gioco di Modena apre i battenti per 2 giorni di frenetica attività ludica. Se chi legge è un neofita, o proviene da una realtà parallela, deve sapere che la play è, a mio parere, l’evento ludico italiano per eccellenza. Nel panorama italico sono 2 gli eventi che scandiscono il calendario ludico e che sono universalmente riconosciuti da tutti, o quasi, i giocatori: la Play e Lucca Comics & Games. Ma dato che il secondo è cresciuto ad un livello tale che la città toscana non riesce più a contenerlo e sedersi ad un tavolo per giocare è diventata di fatto una missione impossibile, direi che è la Play sta diventanPlay 2013 foto - fonte: sito ufficialedo il punto di riferimento. Che cosa troverete alla Play? Beh, il sito dell’evento (qui) è estremamente dettagliato e non vale di certo la pena perdere troppo tempo a fare ripetizioni, mi limiterò ad evidenziare i punti secondo me più importanti, aggiungendo ovviamente mie impressioni e integrazioni alle notizie.

Boardgame Week: Onde, Abissi e Metagiochi

di Arianna “Arianna”

I miei sensi di ragno mi dicono che sta per arrivare un’altra onda anomala. Di preciso, mi sento molto Ned Stark nel pronosticare che a breve potrebbe cominciare ad arrivare non già l’inverno, con il suo carico di Esterni, ma una certa qual valanga di anticipazioni per cose varie ed eventuali in arrivo alla fiera di Essen, Germania.
Oppure no, ma dopo la sfacchinata di Norimberga non mi sembra mai di essere abbastanza cauta…

Privacy Policy