Tag Archives: Circo

Tutti sotto il tendone con Meeple Circus

di Alberto “Doc”

Le ricerche su quanto di interessante troveremo negli stand delle fiere autunnali prosegue senza sosta. Ed oggi mi fermo in casa Matagot che propone per il momento due titoli e una espansione. Quest’ultima riguarda capitan Sonar mentre venendo alle due novità avremo a che fare con un gioco di esplorazione con piazzamento tessere di nome Okanagan (che non mancherò di approfondire più avanti)  e un titolo di destrezza manuale dai toni sicuramente vivaci di cui vi parlerò in questo pezzo: Meeple Circus.

Sukkube – Recensione

di Davide “Canopus”

Una succube è una figura mitologica proveniente dall’antica Roma e rappresenta un demone che seduceva uomini allo scopo di un accoppiamento selvaggio, fortunati gli antichi romani. Ora, non ho ben capito, e google non è stato d’aiuto, perché se al posto delle C ci metti delle K dovrebbe saltare fuori qualcosa che ha a che fare con il circo, ossia l’ambientazione teorica di questo titolo. Sukkube, come il precedente titolo da me trattato della Apokalypseinc, ossia Ophiuchus, è un gioco decisamente e totalmente astratto che da il massimo in due giocatori (o in questo caso pure come sfida in solitario) ma riadattato ad una compagnia più numerosa. La cosa che mi ha colpito appena ho visto questo titolo è stata la scatola. Parliamo di un cubone di più di 12 centimetri di lato e che entra di prepotenza a far parte delle meccaniche di gioco, in quanto andrà continuamente “rivoltato” da una faccia all’altra a seconda delle carte giocate dai giocatori. Altra cosa che vorrei subito mettere in evidenza è che Sukkube sembra un gioco leggero e tranquillo, ma a dispetto delle apparenze trasforma una meccanica al limite del banale in un rebus molto complicato e con un ventaglio di possibilità elevatissimo. Ma vediamo che meraviglie nasconde il cubone…

Drum Roll – Recensione

Di Davide “Canopus”

Venghino siori, venghino! Guardate incredibili e abilissimi artisti esibirsi solo per il vostro divertimento. Dagli abili illusionisti ai coraggiosi domatori, i simpatici clown e gli agili acrobati, il fortissimo uomo forzuto e la “simpatica” donna barbuta… ah, no, scusate, quest’ultima non c’è! Parliamo, quindi, oggi del coloratissimo Drum Roll, titolo circense di origini elleniche. Ebbene si, come potete notare dai nomi degli autori e del grafico, tale Antonis Papantoniou, che in questo prodotto non ha lesinato sui colori, ci troviamo davanti ad un titolo proveniente dalla Grecia. A dimostrazione che nella terra degli dei non sono solo capaci a fare buchi di bilancio, ma anche giochi molto interessanti. Appena vista la scatola, la mia parte bambinesca ha preso il sopravvento, sarà per tutti quei colori accesi o per l’ambientazione così particolare del circo, ho quindi voluto provare, e poi acquistare, questo titolo. E si che a me il circo nemmeno piace, probabilmente farei la fortuna di qualche psicologo se analizzasse le motivazioni recondite che mi hanno spinto a diventare il possessore di questo gioco. Comunque non preoccupatevi, per la realizzazione del titolo non sono stati maltrattati animali, forse qualche alfa tester! Il titolo ad una prima occhiata sembra interessante, ma, come vedremo, ha i suoi lati oscuri, e alcuni pure di una certa rilevanza.

Privacy Policy