Tag Archives: cmon

Magnifico

Gli otto del Magnifico 2019

di Daniel “Renberche” | Gli otto del Magnifico 2019

E anche quest’anno ludico, per quanto riguarda il premio Goblin Magnifico, sta volgendo al termine. Dopo mesi di discussioni la nutrita giuria, di cui faccio parte, ha tirato fuori gli otto di questa edizione e ora si prepara al rush finale. Ovviamente vi aspettiamo alla Play di Modena per provare tutti i titoli selezionati e per scoprire quali di questi verrà selezionato come Magnifico. Cosa troverete sui tavoli? Beh leggete e lo scoprirete. Buona lettura!

Capitoli: Parte 1 | Parte 2

Hate unboxing

iconadi Luca” Maledice”

Sangue, botte, barbarie e miniature di una bellezza incredibilmente folle. Stiamo parlando del resto della CMON che ci ha abituato a titoli di un certo peso, anche se a volte non all’altezza delle aspettative. Scopriamo intanto insieme il contenuto della mega scatola age 18+ arrivata da Kickstarter. Buona visione……

Munchkin Dungeon

Munchkin Dungeon, ritorno alle origini

di Daniel “Renberche” | Munchkin Dungeon

Se oggi sono un giocatore che macina partite su partite lo devo anche a Munchkin. È stato proprio vedendo l’ennesima espansione di quel gioco in una ludoteca che entrai per prenderla e mi accorsi che c’erano anche tante scatole belle e colorate da comprare; e da lì poi non ho più smesso. Quello che ho smesso praticamente seduta stante è stato giocare a Munchkin. Riuscirà questo titolo a farmi riprendere? Buona lettura!

Cercando Johann Schmiedt, trovai John Smith

di PG “PirataGorgonopsia”

In questo periodo della mia crescita ludica, amplificata dalle esperienze di gioco con i Gioconauti, ho colto l’occasione del Lucca Comics del 2018 per cercare quello che io chiamo Johann Schmiedt, ossia il mio gioco German (ma di quelli tosti, spacca neuroni).
Questo perché i miei John Smith, i pezzi American, sono sparsi ovunque in una ludoteca che sentivo la necessità di rendere cosmopolita e quindi mi ero prefissato di dare più attenzione a titoli che di norma avrei ignorato perché a pelle non mi convincevano.

Iniziato il Lucca Comics però non avevo fatto proprio bene i conti: raccontati qui ci sono i giochi che ho provato grazie a diversi dimostratori, che me li hanno spiegati in modo MERAVIGLIOSO, e che ringrazierò uno per uno per aver giocato con me facendomi divertire TANTISSIMO.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2 | Parte 3

Bloodborne: finalmente arriva in italia il gioco di carte

di Luca “Maledice”

Yharnam è silenziosa, gli abitanti balbettano cose senza senso e la bestia pulsa nelle tue vene, sapendo che il sogno del cacciatore è l’unica cosa che puoi ancora chiamare casa. Non ci sono speranze nei dungeon del calice, sai soltanto che l’iscrizione recitava “cerca il sanguesmunto per trascendere la caccia”, e la luna è propizia per il rituale: ma forse è tardi e sei tu la bestia a cui dare la caccia. Se non avete capito niente, forse è tempo di rinascere nel sangue con Bloodborne: il gioco di carte.

Novità americane dalla mamma di Zombicide

di Luca “Maledice79” Lanara Zombicide

Sono confuso lo ammetto. Se guardiamo i prodotti offerti da i due pilastri Fantasy Flight e Cool Mini or Not all’ultima Convention americana ci sono certamente tante succose novità. La prima casa ha rilanciato le sue APP con “Case della Follia 2: Ios del passato” e come se non bastasse punta al mercato del modellismo con Runewars. E’ un fatto: nessun nuovo brand o ambientazione. Mentre la CMON si lascia trascinare dall’entusiasmo (complice il fatto di essere giovane) e si butta ovunque. In entrambi i casi la situazione sarà la medesima. Saremmo tutti più poveri. Detto questo iniziamo con questa carrellata di casa CMON scoprendo alcune le release della fiera Americana. 

Privacy Policy