Tag Archives: Cole Wehrle

Kickstarter Outpost #2 – Gennaio 2020

di “riivaa” | Kickstarter Outpost #2

La mia veglia continua. Ci appropinquiamo ai giorni più freddi dell’anno e cresce il fermento oltre le mura del regno. I fuochi si accendono come comete di sterpi, macchiando di luce la coltre boscosa della foresta di K’ckst. Mentre insolite e minute creature emergono dalle forre della gola di G’dr. Oltre le mura, sento il richiamo delle terre selvagge… a cui non posso sottrarmi.

Troverete il resoconto dei miei vagabondaggi nel dispaccio che segue.

S’ciavo vostro,

riivaa, guardiacaccia della foresta di K’ckst

e il suo fido Baruc.

Root. La Compagnia del Fiume, il videotutorial

iconadi Sara “Miss Meeple”  Trecate | Root. La Compagnia del Fiume

Root è un gioco da tavolo edito in Italia da MS Edizioni, che ha fatto molto parlare di sé nel 2019. E’ il numero 1 della mia personale classifica dei migliori giochi da tavolo dell’anno scorso e non potevo non parlare della sua prima espansione, La Compagnia del Fiume.

Root, il videotutorial

iconadi Sara “Miss Meeple”  Trecate | Root

Root è un wargame dal cuore tenero. Quattro fazioni nella foresta competono per averne il predominio: ognuna ha i propri punti di forza e lavora in modo diverso per ottenere punti vittoria.

Magnifico

Gli otto del Magnifico 2019

di Daniel “Renberche” | Gli otto del Magnifico 2019

E anche quest’anno ludico, per quanto riguarda il premio Goblin Magnifico, sta volgendo al termine. Dopo mesi di discussioni la nutrita giuria, di cui faccio parte, ha tirato fuori gli otto di questa edizione e ora si prepara al rush finale. Ovviamente vi aspettiamo alla Play di Modena per provare tutti i titoli selezionati e per scoprire quali di questi verrà selezionato come Magnifico. Cosa troverete sui tavoli? Beh leggete e lo scoprirete. Buona lettura!

Root | Dicecraft #27

di Luca “Maledice”

Root, “radice”, è un gioco della Leder Game, che forse avrete già sentito nominare per quel gioiello di asimmetria che è Vast: the Crystal Cavern, recentemente tradotto dalla MS Edizioni, che tradurrà nei prossimi mesi anche Root. La storia parla di un bosco e delle sue fitte trame di potere e giustizia, architettate da abitanti quanto mai piccoli e colorati. In questa foresta possiamo scegliere la nostra fazione tra le 4 fornite dal gioco base. La nefanda Marchesa de Cat che tenta di aumentare le sue ricchezze attraverso abusi edilizi. L’Alleanza del Bosco, che nelle vesti di pelosi Robin Hood e Little John cospirano per rovesciare il potere della dominazione felina (se state già fischiettando Van per la foresta, tranquilli, è normale). Intanto, ai confini del bosco, il vecchio impero dei nidi d’Aquila si sta riarmando per riprendersi il potere sottrattogli dai gatti. A osservare con occhi saggi, il vagabondo della foresta passeggia tra i sentieri che solo lui conosce, approfittando delle diatribe per perseguire i suoi scopi. A differenza del predecessore, Vast, questo board game mantiene l’asimmetria cercando tuttavia di migliorare la leggibilità dei punti (visibili su un tracciato della mappa) e l’apprendimento del gioco, mantenendo una parte del regolamento uguale per tutte le fazioni. Scopriamo insieme come funziona in questo Dicecraft. Buona Visione…

Root: Vast ritorna vestita da Robin Hood

di Luca “Maledice”

Root, “radice”, è un gioco della Leder Game, che forse avrete già sentito nominare per quel gioiello di asimmetria che è Vast: the Crystal Cavern. La storia parla di un bosco e delle sue fitte trame di potere e giustizia, architettate da abitanti quanto mai piccoli e colorati.

Privacy Policy
LIVE! venite a giocare con noi
offline - ci vediamo Giovedì alle 20.30