Tag Archives: Cooperativo

Sword & Sorcery: Dicecraft #13

di Luca “Maledice” Sword & Sorcery

Come molti di voi mi hanno chiesto più volte ho finalmente finito la campagna. Atto 1 in realtà e attendo con ansia la seconda parte che già mi manca il mio Summoner. Sword and Sorcery è quindi pronto per il mio personale Dicecraft. Il gioco è un cooperativo fantasy di puro stampo epico, erede spirituale di un Galaxy Defenders recensito ormai diverso tempo fa (mamma mia se ero giovane e bello in quel video). Nel gioco i giocatori vestiranno i classici panni di nani, elfi, macchi eccetera per impedire all’oscurità di distruggere il mondo, ma gli stessi eroi posso decidere se schierarsi con le vie dalla luce o preferire il caos. In ogni caso il gioco uscirà tradotto in italiano dalla Raven, del resto anche se può sembrare strano, stiamo parlando di un prodotto italiano che ha ricevuto consensi in tutto il mondo. E in questa marea di opinioni, tutorial e gameplay ecco la mia modesta versione. Buona Visione e grazie per il continuo sostegno che mi date ogni giorno…….

Dragonfire: quando D&D diventa un gioco di carte

di Luca “Maledice” Dragonfire

Dopo la grande avventura vissuta in quel di Pathfinder: Ascesa del signore delle Rune, e la delusione di Warhammer Quest il gioco di carte, mi stavo guardando in giro su un nuovo gioco di avventura classic fantasy in formato gioco di carte. E in piena Gen Con la Catalyst, (che se non sbaglio è la casa del gioco da tavola di Vikings, la serie tv), pare darmi ascolto, e ora anche i fan di Dungeons & Dragons possono finalmente dar libero sfogo al card building estremo. Dragonfire è un gioco da 2 a 6 giocatori dove i giocatori possono ovviamente scegliere la propria razza come nano, elfo, mezzorco ecc. e di conseguenza le classi come Chierico, Guerriero; insomma, l’ABC dei giochi gente…

Stuffed Fables: la nuova avventura coop del creatore di Mice and Mystics

di Luca “Maledice” Stuffed Fables

Quando Mice And Mystics uscì nel mondo dei giochi da tavolo fu un vero e proprio tsunami nel mondo dei giochi da tavolo. Un cooperativo dungeon crawling, con una forte componente narrativa e soprattutto ambientato nell’universo dei topi. Una meraviglia che ancora oggi fa giocare e ricordare personaggi meravigliosi come Nez e Filch. Anni dopo, la stessa Plaid HaT Games uscì con un altro cooperativo che ha fatto storia, ossia il zomboso Dead of Winter, con altrettanti personaggi carismatici tra cui il cane, che tutti devono provare almeno una volta. Quindi è giusto pensare che questo nuovo gioco sia un’altra perla dell’ormai abusato mondo cooperativo…

This War (will not be) of Mine

di Marco “alkyla” Oliva This War of Mine

Ciao, mi chiamo Marco e amo il rischio. Settimane fa ho letto il Journal, regolamento introduttivo di This War of Mine, il survival collaborativo della Awaken Realms, che traspone da tavolo l’omonimo videogame ispirato al tragico assedio della popolazione di Sarajevo durante la guerra del ’92-’96, e ieri l’ho giocato per la prima volta, ospite di chi ha appena ricevuto la sua copia kickstarter.
Amo il rischio, perché giudicare un gioco dopo la prima partita non si fa. Men che meno se si tratta di un cooperativo a scenari. Peggio ancora se prevede una modalità campagna. Peggio del peggio è farlo mentre i generosi backers imbandiscono voraci le loro copie fresche di crowdfunding, mentre tutti gli altri attendono l’autunnale localizzazione italiana. Ma sono fatto così. O meglio, questa prima partita ha suscitato sentimenti che mi spingono ad argomentare e condividere le mie prime impressioni.
Dunque caro lettore, se ritieni che non sia legittimato a scriverne, non ti biasimo, ma meglio se la tua avventura con questo articolo finisca qui. In caso contrario l’avventura continua, salta su. Ecco cosa potrebbe capitarti di pensare alla prima partita a This War of Mine.

On the Board #91: V-Commandos

di Luca” Maledice” V-Commandos

E dopo il tutorial di “Tocca a Te : V-Commandos è un gioco cooperativo in cui da 1 a 4 giocatori fanno squadra contro le forze nemiche controllate dal gioco. Ogni giocatore interpreta uno specialista commando. Si può scegliere di giocare su un solo terreno (partita rapida) o un’intera operazione, composta da più obiettivi che devono essere completate attraverso vari terreni.
Ogni turno inizia con un evento che può influenzare i piani dei commandos. Poi ogni commando alternativamente, nell’ordine scelto dai giocatori, esegue 3 azioni nel tentativo di progredire verso verso gli obiettivi di squadra. Infine nuovi rinforzi nemici, giocando secondo le proprie regole, entrano nel terreno, si muovono e attaccano.
I turni di gioco continuano fino all’esito positivo o negativo dell’operazione.

10#Dicecraft: Arkham Horror LCG

di Luca “Maledice” Arkahm Horror Lcg

Oscure parole si celano nelle profondità dell’abisso, il segno degli antichi va svanendo e siamo di nuovo chiamati alla prova davvero difficile di Arkahm Horror LCG. Un gioco complesso, mai banale, che rispolvera e rinnova il mondo di Lovecraft. Un gioco per 1-2 giocatori, cooperativo edito dalla Fantasy Flight e tradotto dall’ Amodee Italia. Ogni giocatore ha disposizione un investigatore capace, che tramite abilità e costruzione di mazzo si evolve fino alla sua totale rovina. In puro stile Lovecraft insomma. Buona Visone…

On the Board #91: FireTeam Zero

On The Board – Fireteam Zero

di Luca “Maledice” Lanara

Nel 1942, quattro soldati svanirono dal programma di formazione del neonato Primo Battaglione Ranger e i loro nomi furono rimossi dalla lista dei partecipanti. Scelti per le loro abilità uniche, avrebbero combattuto in segreto contro sovrannaturali e terrificanti nemici. E questa è la loro storia…” Una simile introduzione mi ha fatto ricordare quella della sigla dell’A-Team. Potevo non approfondire la cosa? Vediamo quello che ci propone questo Fireteam Zero.

Siamo di fronte ad un cooperativo per 2-4 giocatori in cui i protagonisti dovranno affrontare diverse missioni di difficoltà crescente in cui ritagliarsi un percorso fra le orde di mostri che li possa portare a scoprire ed estinguere la fonte di tutto questo male che si è scatenato sulla terra. Buona Visione…

Arkham Horror Gioco di carte LCG: il videotutorial

di Max ‘Luna’ Rambaldi   /  Arkham Horror Gioco di carte LCG: il video tutorial

Stavolta Tocca a Max. Continuano a dire che sono german? Perfetto.
E io gli faccio il tutorial di un giocone pieno di mostri lovecraftiani, destino e carte: Arkham Horror. Il gioco di carte Fantasy Flight importato da Asterion / Asmodee Italia. Perchè dite quello che volete ma apprezzo i giochi fatti bene, che mi divertono e mi lasciano la voglia di rigiocare ancora, senza spendere eoni in setup.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD