Tag Archives: Czech Games

Dungeon Lord: Anniversary Edition – buon compleanno!

di Cristina “Violet” Piras

Dungeon Lord è un gioco molto conosciuto, uscito ormai 5 anni fa e creato dal noto Vlaada Chvatil.
In questo simpatico e colorato gioco i giocatori impersonificano dei diaboloci signori del male che per sconfiggere gli eroi, costruiscono dungeon e arruolano divertenti quanto malvagie creaturine mostruose. Il tutto è svolto con meccanica europea, gestendo risorse come cibo, soldi e lavoratori e stando attenti a tenere sotto controllo il livello cattiveria!

In questo kickstarter, che terminerà il 24 Luglio, è possibile acquistare una copia speciale Anniversario.

“Tzolkin: The Mayan Calendar”: un worker placement alternativo

Di Alberto “Doc”

Quale anno migliore se non il presente per un gioco che parli del calendario Maya? La coppia Simone Luciani e Daniele Tascini, già autori di Sheepland, tornano per Essen con un gioco che ha come cornice questa civiltà precolombiana nota per la precisione con cui calcolavano il tempo e per le loro profezie ad esso legate, una delle quali è prossima allo scadere come ben sapete. Vediamo di capirne allora un po’ di più.

Dungeon Petz – Recensione

Di Davide “Canopus”

Arriva l’estate è ogni anno l’abbandono di mostri in autostrada è una nota dolente che tinge la bella stagione di orrore e tristezza. Ogni anno esseri tentacolosi e verrucosi creano disordini e code chilometriche in autostrada, mangiando centinaia di valige e portando un sacco di poveri turisti alla follia a causa del traffico, che quasi ti viene da pensare che forse è meglio andare in montagna che tanto di abbronzi lo stesso! (NB: qui noi sdrammatizziamo e ci scherziamo sopra solo ai fini della presentazione della recensione, ma realmente pensiamo che l’abbandono sia un orribile atto di inciviltà e di idiozia. Oltre che una pratica terribilmente pericolosa, basti pensare che negli ultimi 10 anni gli incidenti autostradali causati dall’abbandono hanno coinvolto 4000 persone e causato 200 morti… si, ho la fissa per i numeri!). Quindi, dopo il messaggio demenziale, seguito dal messaggio serio, posso ora annunciare, ancora in modo demenziale, con sommo gaudio che oggi si parla di Dungeon Petz. Titolo degno di nota realizzato da Chvatil, designer ceco (nel senso che proviene dalla Repubblica Ceca, non che non ci vede) dal nome impronunciabile e già autore di un mostro sacro quale Through the Ages: A Story of Civilization. L’autore, con questo titolo, sembra aver cercato di porre rimedio ad alcuni difetti del gioco precedente, scrivo precedente perché effettivamente si tratta di una specie di prequel, Dungeon Lord. I 2 titoli sono entrambi caratterizzati da grafica, realizzata magnificamente da David Cochard, ed ambientazione irriverente e demenziale che fa sicuramente il verso al fantasy più serio. I difetti di Dungeon Lord a cui, presumo, Chvaril abbia cercato di porre rimedio sono: una eccessiva lunghezza della partita, per il genere di gioco, un regolamento non molto elegante, e pieno di eccezioni e regolette, e la completa anti-scalabilità del titolo. Chissà se ci è riuscito? Volete saperlo? Leggete il resto della recensione, se no che la scrivo a fare! Ma, giusto come indizio, vi avviso che Chvatil è anche autore dell’intricatissimo e mentalmente insano Mage Knight. Il prezzo del prodotto sembra parecchio elevato, ma in tedesco costa poco più della metà ed il titolo è indipendente dalla lingua (si, anche io sono senza parole).

Privacy Policy