Tag Archives: due giocatori

Cherry Games #8: Princess Jing + Verona Twist

di Daniel “Renberche” & Margherita “Meggy”

Le fughe d’amore sono un classico della letteratura e uno stereotipo noto a tutti. Nei due giochi qui trattati si dovrà fuggire mascherati per alcune astratte vie veronesi e da un sontuoso palazzo, allo scopo di accorrere tra le braccia dell’amato soldato che aspetta la sua principessa. Soldato che si farà riconoscere da due animali inviati in soccorso. Buona lettura con l’ottavo Cherry Games!

Gameplay Discover | Dispersi nel deserto

iconaicona
di Luca “Maledice” e Max “Luna” | Discover

Ai nauti piace l’avventura e scoprire nuove cose, a volte andando pure controcorrente! Dopo la fuga dal castello abbiamo provato ad esplorare una landa deserta per voi, giocando una partita a Discover: un gioco dal concept “unico”, dove personaggi, ambiente e storie sono ripartite a caso nelle scatole, rendendo ogni confezione quanto meno molto rara.

13giorni

13 Giorni, la crisi dei missili di Cuba 1962, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Ottobre 1962, i leader di Russia e Stati Uniti, N. Krusciov e J.F. Kennedy, trattano per lo smantellamento delle basi missilistiche russe a Cuba. Siamo in piena Guerra Fredda e le due Superpotenze si fronteggiano per ottenere maggior prestigio a livello internazionale.

Nel gioco da tavolo 13 giorni, la crisi dei missili di Cuba 1962, gli autori danesi Asger Granerud e Daniel Pedersen ci fanno rivivere la tensione di quei giorni. In 3 round rapidi e tesi, i giocatori (solo due ovviamente, nei panni di USA e URSS) usano punti influenza per portare dalla loro parte vari Paesi del Mondo. La tensione è misurata dai livelli del Defcon, farlo salire troppo significa perdere la partita.

Cherry Games #6 – 7 Wonders Duel + Star Realms

di Sara “Miss Meeple” Trecate e Daniel “Renberche”

Spesso si dimentica il potenziale espressivo che può essere inserito all’interno di un piccolo riquadro cartaceo di pochi centimetri quadrati che costituisce la sostanza di una carta da gioco. Nelle nostre mani possiamo tenere eserciti sconfinati, immensi palazzi, futuristiche navicelle spaziali. C’è chi, ahinoi, addirittura pensa di vedere sciocche profezie che risultano quasi idionsicratiche al raziocinio di cui siamo dotati, ma per la gran parte di noi esse sono soltanto un motivo di divertimento e di evasione, e per questo oggi abbiamo deciso di porre in auge due giochi che hanno nelle carte il loro essere, partendo dagli albori dell’antichità fino ad un futuristico mondo spaziale.

In più è con piacere che rinnoviamo, dopo un anno di pausa, la rubrica degli cherry games, dedicati ai giochi per due, e in particolare un grazie alla nuova voce del gruppo dei nauti, all’ardua prova della scrittura a quattro mani.

Cherry Games #5 – Roma + Arena

di Chiara “Emytér” e Daniel “Renberche”

In questo Cherry Games parliamo di un gioco (o meglio tecnicamente due giochi) di Stefan Feld: Roma e Arena: Roma II. Cominciamo con lo spiegare il perché siamo indecisi se parlare di uno o di due giochi. La maggior parte di voi avrà già sentito parlare del noto autore tedesco, papà di Bora Bora, Brugge, Amerigo, Rialto ecc ecc.

Ciò che forse non sapete è come e quando egli abbia fatto la sua comparsa come autore di giochi da tavolo. Beh non avete di che preoccuparvi, siamo qui anche per questo! Il primo gioco pubblicato da Feld, almeno di cui noi siamo a conoscenza, è proprio Roma di cui stiamo per parlare, che fa la sua comparsa nel 2005. Pur da amanti dei suoi giochi, dobbiamo ammettere che questo non gli è riuscito troppo bene. E forse l’ha pensato anche lui…

Cherry Games #4 – Targi + Jaipur

di Daniel “Renberche” e Chiara “Emytér”

Chi ha voglia di visitare un mercato esotico sotto il sole cocente, alla ricerca di spezie o preziose gemme dorate? Oggi, in Cherry Games, vi presentiamo due possibilità per farlo restandovene comodi a casa vostra. La prima vi porterà in Africa, a commerciare con le tribù nomadi del deserto; se invece temete di perdervi in mezzo alle dune sabbiose, lontani da sorgenti d’acqua e civiltà, potete considerare la seconda proposta, che vi porterà nella sovrappopolata India. In particolare arriverete nella famosa città rosa di Jaipur, nota, tra le altre cose, per i suoi bazar. In qualsiasi caso fate bene i vostri conti!

Cherry Games #3 – Knights + Aton + Hive

di Daniel “Renberche”  e  Chiara “Emytér”

Citando un noto dizionario della lingua italiana, Astratto agg. [dal lat. abstractus, part. pass. di abstrahĕre «astrarre»] Che non ha contatto diretto con la realtà o col mondo sensibile. Ebbene, nell’articolo numero tre della rubrica che viaggia all’opposto del 2x, si discute di due giochi astratti e mezzo, partendo da cavalieri e armi (niente donne purtroppo), passando per l’antica Tebe (quella egizia) per finire nel brulicante mondo degli insetti. Tre titoli molto diversi tra di loro, che hanno la caratteristica comune di  una ambientazione non propriamente evocativa.

Al solito, buona lettura!

Hands in the sea: ritorna il classico scontro tra Roma e Cartagine

di Alberto “Doc”

L’entusiasmo con cui è partita la nuova rubrica per titoli da due giocatori, Cherry Games, ed il felice consenso che è riuscita a conseguire mi hanno spinto a curiosare fra le novità che il mercato ci potrà proporre per questo 2015 nell’ambito dei giochi 1vs1. E dal consueto Kickstarter ho trovato qualche spunto interessante con cui soddisfare la mia curiosità come ad esempio Hands in the sea, progetto pienamente finanziato della Knight Works che ci porta in una delle tipiche ambientazioni dell’impero romano, quella delle guerre puniche.

Privacy Policy