Tag Archives: Gioco di commercio

La colonna di fuoco - fonte: bgg

On the Board #96: La Colonna di Fuoco

di Luca “Maledice”

Dopo il successo  dei “I Pilastri della Terra” e “Mondo senza Fine”, la saga di Kingsbridge, che ha appassionato milioni di lettori nel mondo, si è rivelata nel terzo libro “La Colonna di Fuoco” che in Italia è uscito lo scorso settembre. Chi gioca da tavolo da un po’ di tempo, sa che erano stati fatti due giochi ispirati ai due romanzi precedenti e quindi era lecito aspettarsi una controparte ludica anche per questa Colonna di Fuoco. Così è stato!  L’ambientazione ci porta in un mondo di mercanti  del 1500 che si vedono coinvolti in una guerra di religione tra protestanti e cattolici all’ultimo rogo. E’ riuscito questo titolo portato da Giochi Uniti a superare i due capitoli precedenti? Buona Visione…

On the Board #77: Marco Polo

di Luca “Maledice79” Lanara

Nota interessante : “nel continuo raccontare ch’egli faceva più e più volte della grandezza del Gran Cane, dicendo l’entrata di quello essere da 10 in 15 milioni d’oro, e così di molte altre ricchezze di quei paesi riferiva tutto a milioni, lo cognominarono “messer Marco Milioni”

Cosi siamo alle prese con un viaggio in oriente, utilizzando dadi certo, ma non fatevi ingannare questo Marco Polo è un tedescone. Buona Visione….

Mercanti di Venere…o di Bologna?

di Marco “alkyla” Oliva

E’ prevista per Ottobre 2013 (quindi, ci si attende per Lucca) la pubblicazione da parte di Asterion Press di Mercanti di Venere, versione italiana di Merchant of Venus (second edition), prodotto dalla Fantasy Flight. Nel 2012 difatti la casa americana ha riportato alla luce il vecchio capolavoro di Richard Hamblen uscito di produzione dal 1988 e da allora divenuto pressoché introvabile o, qualora trovabile, a prezzi da collezionismo.

 Ma c’è di più…

Asante: si ritorna in Africa con Kosmos

di Alberto “Doc”

Kosmos, specialista dei titoli per due giocatori, ha presentato alla scorsa fiera di Norimberga l’anteprima di Asante, gioco che prosegue il filone dei titoli sul commercio in Africa già trattato con Jambo e Waka Waka. Vediamo meglio alcune caratteristiche di questa nuova uscita targata Rüdiger Dorn e Michael Menzel.

GearWorld: The Borderlands – dove cielo e terra si toccano

Di Federico “Kentervin”

GearWorld: The Borderlands è il nuovo gioco di negoziazione, conquista e costruzione edito dalla Fantasy Flight Games.
Si tratta di una riedizione dell’originale Borderlands creato da Bill Eberle, Jack Kittredge e Peter Olotka: il numero di giocatori va da 2 a 4, le regole sono state semplificate e l’ambientazione riscritta, pur mantenendo meccaniche e spirito dell’originale.

Kings of Air and Steam: trasporto merci in salsa steampunk

Di Federico “Kentervin”

Tasty Minstrel ci porta in un’America alternativa in cui possenti aeronavi solcano il cielo. La costante corsa all’innovazione, però, va di pari passo con la pericolosità di tali leviatani, motivo per cui a questi giganti dell’aria è vietato avvicinarsi alle grandi città. In Kings of Air and Steam, i giocatori sono alla guida di uno di questi potenti mezzi: il loro compito è quello di assicurare alle città le merci di cui esse fanno via via richiesta, trasportandole con la propria aeronave e sfruttando al meglio la rete ferroviaria esistente al fine di arricchirsi ed espandere la propria influenza fino ad arrivare a reclamare l’ambito titolo di Re dell’Aria e del Vapore.

Mercurius: si apre il mercato azionario

di Alberto “Doc”

Eccoci all’epoca della Compagnia delle Indie. Flotte di mercantili lavorano sempre più su larga scala per trarre profitto dal commercio di beni esotici del Nuovo Mondo e dell’Estremo Oriente così per recuperare il denaro necessario a sostenere gli investimenti, nasce il primo mercato azionario mondiale. Questa è la premessa a Mercurius, nuovo gioco di carte di Rebel.pl. Vediamo meglio di che si tratta.

I Coloni di Catan, il videotutorial

di Marco “alkyla” Oliva

I giocatori rappresentano dei coloni che giungono nell’isola di Catan nel tentativo di impiantare e far prosperare le loro comunità, attraverso il commercio delle risorse, per guadagnare Punti Vittoria attraverso la costruzione di Insediamenti, Città, Strade, e la realizzazione di altre opere. Il primo giocatore che raggiunge i 10 Punti Vittoria viene dichiarato Signore di Catan e vince il gioco.

Tutti i dettagli del funzionamento del gioco in questo nuovo videotutorial di TOCCA A TE

Privacy Policy