Tag Archives: Gioco di connessione

Inca Empire – Recensione

Di Davide “Canopus” Tommasin Inca Empire

Questo splendido gioco di connessione e costruzione edifici non è altro che il remake di Tuhuantinsuyu, del medesimo autore e pubblicato nel 2004. L’originale era un gioco estremamente spartano, che prevedeva di disegnare le connessioni su un foglio di carta plastificata tramite dei pastelli colorati, per poi cancellare i segni con la gomma a fine partita. Non vi spaventate, la nuova versione è sicuramente più lussuosa, con materiali di ottima qualità e tasselli in legno per indicare le connessioni. L’aspetto grafico è stato lasciato alle cure di Alexandre Roche, brillante illustratore di Rattus, Singapore e Troyes, sebbene, a mio modestissimo parere, Inca Empire non è sicuramente tra le sue opere meglio riuscite. Nel 2011 la Cranio ha proposto una localizzazione in italiano di questo titolo, reperibile con un prezzo tra i 40 e i 45€ (costa meno dell’edizione inglese, strano!). Il gioco ha anche una piccola componente didattica dato che, per far calare i giocatori nell’ambientazione, fornisce poche ma interessanti informazioni sulla civiltà Inca. Ammetto che in materia sono un po’ ignorante e degli Inca sapevo solo che stavano in Sud America, ho quindi trovato “formative” le informazioni fornite dal manuale, inoltre l’ambientazione caratterizza le meccaniche di gioco.

Brass, il videotutorial

Benvenuti a Lancashire nel 18esimo secolo. Il mondo sta per cambiare da ciò che chiamavamo medioevo a ciò che ora conosciamo come epoca moderna. Questo cambiamento verrà denominato Rivoluzione Industriale, anche se gli storici impiegheranno del tempo per coniare questo termine.

Lancashire divenne il centro dell’industria del cotone in questo periodo, grazie all’inventiva di Crompton, Arkwright e Watt tra gli altri. La forza del vapore fu combinata con nuove macchine, i cotonifici furono costruiti, e le miniere furono scavate a maggiori profondità per fornire il carbone in funzione dell’aumento di fabbisogno di energia. Il trasporto del carbone richiedette canali, quindi ferrovie, e così si continuò con innovazione su innovazione.

Brass è un gioco per tre o quattro giocatori e ci vogliono due ore circa per giocarlo. Il gioco è diviso in due periodi, il Periodo dei Canali, e il Periodo delle Ferrovie. Ogni periodo è suddiviso in un numero di fasi. La Fase delle Azioni è il centro di ogni periodo. Avrete una mano di carte che userete per costruire diverse industrie e gli anelli di trasporto tra di esse. I punti vittoria vengono totalizzati per le industrie che fanno profitto, il vincitore sarà colui che totalizza il maggior numero di punti vittoria.

Tutti i dettagli del funzionamento del gioco in questo nuovo videotutorial di TOCCA A TE


Privacy Policy