Tag Archives: Gioco di influenza

The Long Road | Recensione

di Francesco “riivaa” Lucenti | the Long Road

The Long Road è l’ultimo prodotto della coppia Stefania Niccolini e Marco Canetta (ZhanGuo, Railroad Revolution, Rhein: River Trade). Un gioco pensato per coinvolgere 2-4 giocatori per 30-35 minuti, attraverso meccaniche di piazzamento carte coperte, azioni speciali e gestione influenze.

Imhotep: mastri costruttori nell’antico Egitto

di Alberto “Doc” Imhotep

E’ di poche settimane fa l’annuncio dei candidati a concorrere allo Spiel des Jahres 2016 (permio per il miglior gioco dell’anno). Se su Codenames abbiamo già avuto molte possibilità di avere informazioni sul gioco e di provarlo direttamente (su Gioconauta stesso ci sono diversi articoli a riguardo), meno occasioni invece hanno portato alla ribalta gli altri due titoli, Karuba e Imhotep che molti fra di noi avranno sentito per la prima volta proprio all’annuncio delle nomination. Non vi preoccupate, con un paio di articoli ci rimetteremo alla pari per meglio capire che cosa sono e cosa li ha portati alla candidatura. Con questo primo articolo affronteremo Imhotep edito da Kosmos.

Pandemia: Contagio – Recensione

di Davide “Canopus”

Che Pandemia sia stato un titolo di grandissimo successo credo sia un fatto assodato anche da chi non è amante di questo gioco. Personalmente, io lo adoro, ma rimango molto diffidente quando da un titolo di successo non solo si “estraggono” espansioni, ma se ne derivano anche le immancabili versioni di dadi e di carte. Pandemia non fa eccezione, due espansioni, una versione di dadi, Pandemia: La Cura, e una di carte, Pandemia: Contagio… o forse no! Perché Pandemia: Contagio sarà anche un gioco di carte ma in comune con il suo teorico padre ha solo parte del nome e qualche aspetto grafico. Anche qui non sarebbe una novità se le differenze non fossero tali da abbandonare la meccanica cooperativa di famiglia per abbracciare una ben più conflittuale tutti-contro-tutti e passare al lato “febbricitante” della forza. In Contagio, infatti, non vestiremo i camici da laboratorio di eroi impegnati a salvare il mondo, ma le citomembrane di pericolosi microbi con lo scopo di scatenare malattie e sterminare città in giro per il globo. Certo il tema è decisamente macabro e le battute sul fatto che si tratti di un titolo di maggioranze ed influenza sarebbero sicuramente troppo scontate, ma il risultato finale ammetto essere un gioco interessante, veloce e agguerrito. Rimane che il nome Pandemia sulla scatola è una questione di marketing e se vi volete avvicinare a questo titolo attirati dal fatto che Pandemia vi è piaciuto proprio tanto, vi consiglio prima di leggere questa recensione.

Zena 1814, il videotutorial

di Luca “Maledice” Lanara

Nella mia vita mai pensavo di dover montare un videotutorial. E se proprio  devo pensarmi con le spalle al muro senza via d’uscita opterei per un American. Meglio un boss di Dark Soul che affrontare il montaggio di questo video. Ma, ehi, ci stiamo provando e speriamo di tornarvi utile o voi persone che non leggete, come me.  Quindi godetevi questo tutorial di Zena 1814, per ora solo la versione per principianti, ma molto presto anche quella per esperti. Finché aspettiamo il ritorno del Signore dei Tutorial. Buona Visione

Privacy Policy