Tag Archives: Gioco investigativo

Detective

Detective: sulla scena del crimine | Recensione

di Daniel “Renberche” |  Detective: sulla scena del crimine

Più che tante parole, visto che il gioco di suo ne avrà a iosa, ascoltate questa sigla prima di iniziare. Poi buona lettura!

Chronicles of Crime, il videotutorial

Di Sara “Miss Meeple” Trecate

Nato da una campagna Kickstarter di successo, Chronicles of Crime è un gioco investigativo e collaborativo ambientato a Londra. I giocatori, nei panni di poliziotti di Scotland Yard dovranno indagare su misteriosi casi di omicidio. Lo si potrebbe definire uno Sherlock Holmes 2.0 in quanto sarà un’app a guidare le indagini e potremo addirittura esplorare le scene del crimine in 3D con un paio di occhialini da incastrare sul cellulare. Scansionando i QR code delle carte indizio, luogo o personaggio interagiremo con loro e decideremo che piste seguire e dove indagare.

Una volta scaricata l’app troverete 5 casi da risolvere, uno più complicato dell’altro, ma sono già stati annunciati nuovi capitoli da comprare o scaricare. Il gioco è già stato localizzato in Italiano da Uplay Edizioni, lo troverete in anteprima a Lucca Comics and Games 2018.

Il regolamento completo è illustrato nel videotutorial di Miss Meeple, senza spoiler sui casi da risolvere:

Anteprima Sherlock Holmes: Watson & Holmes, gioco da tavolo

di Max “Luna” Rambaldi – Watson & Holmes

C’è chi si lascia fregare da ogni scatola che profumi di Lovecraft, chi impazzisce al suono di grida piratesche e chi si lascia agguantare da tutto ciò che lasci presagire orde di zombie. Il mio tallone da killer (cit.) è colui che gli assassini li sgomina, che sbroglia rompicapi criminali trovando il tempo per un match di pugilato e un tè caldo. Lasciate che vi parli del mio amato Sherlock.

On the Board #88: TIME Stories

di Luca “Maledice” Lanara TIME Stories

Il viaggio nel tempo è da sempre uno delle tematiche più care al mondo dei giocatori. Del resto  il cinema e la fantascienza in generale, usa il pretesto dei loop temporali per creare storie piene di colpi di scena ed effetti farfalla. Così Asterion porta in Italia e in italiano questo T.I.M.E. Stories un gioco che ha fatto discutere molto ma che di fatto è entrato in tantissime case di appassionati di giochi da tavolo. Compresa la nostra. Buona Visione…..

Una Essen in giallo: arrivano le novità per i provetti investigatori

di Alberto “Doc”

Quest’anno Essen non ci farà mancare proprio nulla, nemmeno diversi giochi investigativi con cui mettere alla prova le nostre capacità deduttive. Curiosando fra le novità in arrivo infatti ho scoperto più di qualche titolo che ci porterà nel segno del giallo. Sto parlando di Perfect Alibi della Lautapelit.fi, Mistery! Motive for Murder della Mayfair Games e Watson & Holmes di Ludonova. Scopriamo qualche dettaglio in più insieme su queste tre uscite.

Sherlock Holmes Consulente Investigativo – Recensione

Di Davide “Canopus”

Questa volta parlo di un titolo un po’ particolare e sicuramente fuori dalle righe. Potremmo definirlo un mix di gdr e libri game, ma non è nulla di tutto questo. A tutti gli effetti Sherlock Holmes Consulente Investigativo è un gioco da tavolo, anche se non è strettamente necessario possedere una superficie rigida per giocarlo, ma niente dadi, pedine, cubetti, carte o tabellone. Solo una mappa, delle pagine di giornale, un annuario e una guida della storia. Insomma, l’essenziale per immedesimarsi completamente nei panni di uno, o più, degli Irregolari di Baker Street: un gruppo di ragazzi, ormai cresciuti, che aiutano Sherlock Holmes e Watson nelle loro indagini sorvegliando individui e raccogliendo informazioni. Non preoccupatevi, in questo titolo non vi occuperete di noiose sorveglianze notturne, ma dovreste risolvere dei casi veri e propri introdotti di volta in volta da Sherlock Holmes, o da un altro dei personaggi della saga, armati solo di acume, carta e penna e facendovi strada tra le strade di Londra e i capitoli numerati di uno dei 10 fascicoli che introducono le 10 avventure del gioco. Remake di un vecchio titolo del 1981, attualizzato nella veste grafica e nella narrazione dalla Ystari, ha mantenuto quasi inalterato l’aspetto delle meccaniche che rimangono davvero brillanti e attuali. Confesso che la recensione di questo titolo non è semplicissima per l’alto rischio di spoiler dovuto al completo accentramento della partita sulle storie, ma vi assicuro che qualsiasi riferimento a persone o fatti è puramente artificioso e slegato da quello che troverete nei 10 fascicoli. Ma ora varchiamo insieme la soglia del 221b di Baker Street.

Privacy Policy