Tag Archives: Il Vecchio

Il Vecchio – Recensione

Di Davide “Canopus” Tommasin

Oggi vi parlo de “Il Vecchio”, gioco che con la geriatria non c’entra nulla, ma che ci trasporterà nella Firenze rinascimentale con Cosimo de’ Medici, o meglio con i suoi avversari. Si, in questo gioco vestirete i panni dei cattivi, almeno dal punto di vista della storia italiana, e dovrete destreggiarvi nella corruzioni di funzionari per fare le scarpe al capo famiglia dei Medici (frase che tolta la parte relativa ai Medici resta ancora molto attuale). Il gioco è sostanzialmente un posizionamento lavoratori, dove però le caselle non presentano particolari limiti o vincoli al piazzamento, e di collezionismo oggetti, dove gli oggetti sono i tasselli che otterrete dai funzionari e che spenderete in cambio di vantaggi politici. Il titolo appare come un gioco semplice e veloce, spendibile con i neofiti e non banale. Il rovescio della medaglia è che presenta dei lati oscuri e che rientra in una categoria di “gioco medio” dove non emerge, configurandosi come il tipico titolo che si gioca molto all’inizio e poi cala a picco la longevità, mie impressioni personali ovviamente. Ma ora cerchiamo di fare secco politicamente quel vecchiaccio di Cosimo…

Il Vecchio: analisi del regolamento

di Federico “Kentervin”

Il Vecchio è un gestionale edito dalla UPlay.it Edizioni che sfrutta la consolidata meccanica del piazzamento lavoratori per riportarci indietro nel tempo, nella Firenze Rinascimentale: rivivremo quindi le dispute ed i conflitti che dilaniarono la Toscana dell’epoca, in un clima di sospetto e di macchinazioni, cercando di non farci estromettere dagli altri giocatori nella corsa al controllo della regione. L’ambientazione e la componentistica sono di sicuro interesse, vediamo se tutto questo è sostenuto da meccaniche altrettanto valide.

Privacy Policy