Tag Archives: kickstarter

Rise to Nobility

Rise to Nobility, al servizio dell’elfa principessa

di Daniel “Renberche”

In questo periodo fertile per i Kickstarter siamo chiamati a servire la regina elfa Tabita a costruire la nuova capitale del regno, la città dai muri bianchi Caveborn. Cinque anni son passati da quando Lord Dranor fuggì da The Cavern Tavern, ed è ora di far prosperare il regno nella pace.

Petrichor

Petrichor, giocare con la leggerezza di una nuvola

di Daniel “Renberche”

In diversi giochi il fattore del tempo meteorologico è spesso inserito per dare quel tocco di aleatorietà alla partita che in certi casi dà su nervi ma che giustifica in parte ciò che nella realtà accade veramente; in Takenoko ad esempio il dado del clima influenza la crescita del bambù o gli spostamenti del panda.

Dead Man's Doubloons

Dead Man’s Doubloons, tra marinai guerrafondai e capitani in cerca di tesori

di Daniel “Renberche”

Diventa sempre più difficile trovare una introduzione per un articolo che parla di giochi sui pirati. Assieme agli zombie sono tra i temi più trattati, e sembrano non andare mai fuori moda. Forse più particolare in questo caso è il fatto che il titolo in questione ha una non indifferente componente di interazione diretta e una multi gestione della partita tra navigazione ed esplorazione di un’isola, dove per una volta il capitano avrà abbandonato la nave per un buon motivo.
Buona lettura!

rockopolis

Rockopolis, Rock & Roll (the dice)!

di Daniel “Renberche”

Il sogno di creare una band musicale e di incidere dei demo ha più volte toccato le corde di noi appassionati ludici. Un noto nostro collega dalla barba folta ci è pure riuscito, e anche tra i nauti si mormora che qualcuno si diletti a suonare ma per quanto riguarda il sottoscritto l’unica contributo che potrebbe dare è al massimo la creazione dei testi, motivo per cui appena intravisto questo titolo si è subito armato di regolamento per capire se almeno sul tavolo da gioco poteva formare una band metal.

The Grimm Forest, favole da tavola

di Daniel “Renberche”

Le favole hanno molto in comune coi giochi da tavola. Non solo perché in questi ultimi tempi fanno spesso uso di fiabesche ambientazioni ma proprio perché rappresentano un atto legato al distaccamento che viviamo dalla vita, chiamiamola reale, verso una immaginaria, ricca di personaggi magici, luoghi incantati, risorse da collezionare e pedine da posizionare. E se al giocatore piace l’incanto delle fiabe, delle risorse curate, delle casette da costruire, e dei maiali, allora non può che leggere l’articolo sottostante. Buona lettura!

DIG, scavatori a 8 bit

di Daniel “Renberche”

L’uso di ricorrere alla grafica versione NES è cosa consolidata nei giochi da tavolo. Sicuramente si cerca di attrarre chi ha avuta la fortuna di divertirsi a perdere gli occhi giocando con questi pixel sgranati stampati sullo schermo del proprio (spesso piccolo) televisore. Nel gioco in questione si tenta la fortuna non tirando dadi, ma pescando carte, nella speranza di raccogliere il maggior numero di gemme, proteggendosi da orchi e ladri, ingaggiando qualche cavaliere o magari un pastore tedesco. Al solito buona lettura!

The Pirate Republic: l’età d’oro dei pirati è arrivata

di Alberto “Doc” The Pirate Republic

Rieccomi, ritorno dopo un po’ di latitanza a raccontarvi cosa ho trovato di interessante in giro per il web. Beh non sono poche le cose che sono successe in questo mese di mia assenza ma direi di partire con quello che sta per concludersi su Kickstarter. Fra quanto ho visto mi sono incuriosito di The Pirate Republic, un titolo che a una settimana dal termine della campagna ha pienamente raggiunto il traguardo fissato. Vediamo meglio di che si tratta.

Alone: il tentacolo Horrible ci mostra la vera paura

di Luca “Maledice” Lanara Alone

Alone è un gioco che intravidi in una fiera della Play e, nonostante non fosse ancora pronto, all’epoca rimasi colpito dal progetto. Sconvolgere i ruoli è davvero una cosa in stile Horrible, che con i suoi titoli ha saputo mischiare bene tante meccaniche originali. Quindi con l’arrivo del kickstarter il 2 Maggio abbiamo bussato alla porta del tentacolo verde in cerca di qualche succosa anteprima. Ecco il risultato…

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD