Tag Archives: Lucca Comics&Games

Lorenzo il Magnifico, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Una produzione tutta italiana, questo Lorenzo il Magnifico, edito da Cranio Creations, che porta le firme di Virginio Gigli, Flaminia Brasini, Simone Luciani (nomi a cui sono legati Grand Austria Hotel, Tzolk’in, Egizia). A capo di una ricca famiglia fiorentina del Quattrocento, saremo impegnati ad accrescere il nostro prestigio tramite l’influenza militare, religiosa e sviluppando la nostra Corte. Dei primi due aspetti si tiene traccia sul tabellone, con appositi tracciati, mentre la Corte è rappresentata dalla nostra plancia personale, dove troveranno posto varie tipologie di carte che rappresentano l’attività di produzione, il raccolto, gli incontri e le imprese.

Acquisire e attivare queste carte è il cuore del gioco. L’acquisizione di svolge tramite un classico piazzamento lavoratori: ogni giocatore ha 4 membri della famiglia che posiziona durante il suo turno negli spazi azione del tabellone. La partita si svolge in 6 turni, e in un turno tutti i giocatori, alternandosi, posizionano uno per volta tutti i propri familiari. Gli spazi azione delle cosiddette “torri” permettono appunto l’acquisizione delle carte, al costo indicato. Altri due spazi permettono l’attivazione delle abilità delle carte già acquisite, e completano il quadro ulteriori spazi azione che danno bonus di varia natura.

Ciò che rende particolare Lorenzo il Magnifico è che i nostri 4 familiari non hanno tutti lo stesso valore, ma questo è assegnato con il lancio di tre dadi all’inizio di ogni turno, per determinare la forza dei familiari associati al relativo dado. Il quarto familiare, non legato a nessun dado, ha sempre forza 0. I valori di tutti i familiari si possono aumentare di +1 usando uno o più lavoratori. Aumentare la forza è necessario perché ogni spazio azione richiede un determinato valore per essere utilizzato.

Tra risorse di vario tipo, monete, lavoratori, punti militari, punti religiosi, la coperta si accorcia sempre più, gli aspetti da tenere sotto controllo sono tanti e la minaccia di una scomunica è dietro l’angolo.

Chi sarà la famiglia più prestigiosa di Firenze?

Il regolamento completo è presentato nel video di Miss Meeple:

13 Indizi, board game – recensione one shot

di Max “Luna” Rambaldi
13 Indizi

Il caro vecchio Canopus mi ha citato questo titolo tra i tanti presenti a Lucca 2016. L’avrebbe voluto provare ad Essen, ma è stato troppo preso da cubetti e pinguini. Eccomi qui allora, in prima linea al tavolo, armata di lente d’ingrandimento e block notes.
Poi noto che l’avversario più temibile è Ren, e comincio a ridere.

2016 / AUTORE Andrés J. Voicu
ARTISTA Giacomo Tappainer
NUMERO DI GIOCATORI 2 / 6
ETA’ 8+
DURATA 30+ minuti
DIPENDENZA DALLA LINGUA No
TIPO DI GIOCO Family, Party Game [ambientazione Investigazione] MECCANICHE PRINCIPALI Carte / Deduzione

Lucca Comics & Games 2016: considerazioni finali

di Luca” Maledice79″ Lanara

Ed eccoci con il video del meglio e del peggio provato sui tavoli in quel di Lucca Comics & Games 2016. Per i 50 anni della fiera molto è stato fatto e l’afflusso di gente è stato incredibilmente alto ma in ogni caso molto vivibile. E noi nel nostro piccolo, abbiamo fatto l’alba per accaparraci un tavolo sulle novità più appetitose. Quindi, in attesa delle molte recensioni in arrivo vi auguro Buona Visione…

lucca16

Lucca Comics and Games 2016: il liveblogging

di Luna, Maledice e Renberche Lucca Comics and Games 2016

E dopo il live blogging dedicato a Spiel 2016, non poteva mancare quello sulla edizione 2016 di Lucca Comics and Games. Quest anno la schiera dei Nauti presenti alla manifestazione si infoltisce e a fianco di Maledice e Luna troverete anche il buon Renberche che, non avendo potuto venire ad Essen come suo solito, ha deciso di lanciarsi in questa avventura italiana che mai aveva avuto il coraggio di affrontare. Non ci resta che seguire le loro peripezie fra i tavoli da gioco del padiglione Games. Buona lettura!

Pillole Lucca Comics and Games 2015

di Luca “Maledice79” Lanara

E ormai la vita ha ripreso il suo corso. Le persone tornano a vestire i panni di lavoratori o studenti, dimenticando completamente il delirio di quel Lucca Comis passato solo da pochi giorni. Cosa ci volete fare, è la frenesia dei giorni moderni. Ma lasciate per un attimo i vostri impegni e guardatevi questo video riassuntivo della fiera Toscana.

Lucca Comics & Games 2015 – Live Blogging

di Maledice, Luna, Doc e Renberche

Dopo che Canopus, Doc e Renberche sono tornati dalla loro missione di Essen 2015 e tempo che altri nauti affrontino la quest italiana di Lucca Comics & Games 2015, per raccontarvi tutto quello su cui riusciranno a mettere le mani e a provare per voi nel tempo che rimarranno in fiera. Preparatevi perciò ai resoconti di Maledice e Luna che già da ieri sera sono in quel di Lucca pronti per l’apertura della manifestazione. Poche ore e inizieremo con questa nuova avventura.

Citando uno dei nostri lettori, vi invito a “keep calm & push F5!

Pillole Lucca Comics and Games 2014

di Luca “Maledice79” Lanara

La frase più gettonata della fiera Lucchese era sempre una sola: “Uccideteli tutti”. In un delirio di giochi e fumetti, la fiera anche quest’anno si dimostra inadempiente e decisamente troppo commerciale. Videogame divorano quello che una volta era uno spazio dedicato al gioco intelligente. ma in questo massacro, siamo riusciti ugualmente a strappare delle belle news ( che in questi giorni si seguiranno pian piano qua su Gioconauta). Quindi ecco intanto una carrellata di alcuni titoli che i mezzi di fortuna ci hanno portato da Lucca Comics and Games 2014 : Devolution. Buona visione…..

Lucca Comics & Games – si inizia: le avventure di Maledice in tempo (quasi) reale!

Come ormai diversi di voi sapranno, se Doc e Canopus vanno a Essen, c’è una persona, anzi un personaggio, che va sempre a curiosare per la fiera di Lucca. Avete indovinato? Esatto è proprio lui: Maledice sarà l’inviato che girovagherà per il padiglione dei games durante questa 4 giorni per raccontarci, a modo suo, quanto combinerà fra i vari stand presenti. Da oggi quindi non mancate di consultare il presente articolo che verrà aggiornato costantemente a mano a mano che il nostro “corrispondente” ci darà sue notizie. A proposito, se lo incontrate, non picchiatelo :) 

Privacy Policy