Tag Archives: luna

Pantone – the Game | recensione a colori

di Max “Luna” Rambaldi | Pantone – the Game

E’ quadrato, colorato e ogni suo dannato pixel è coperto da marchio registrato. Pantone™. Quello sì che è potere, mi basta sentirne il nome per tremare. Pantone. Brrr, dillo di nuovo. Pantone, Pantone, Pantone!

Sono circondata da un branco di idioti. E hanno tutti la mia faccia.

Pantone™ – the Game | by Cryptozoic

Se siete grafici o avete anche solo dovuto stampare un libercolo in vita vostra, che non fosse una tristissima tesi in bianco e nero sulla progettazione di un sistema di enterprise search, vi sarete imbattuti nei pantone. Pure se lavorate nella moda, nel campo della cosmesi, della pubblicità, se avete riverniciato il soggiorno o aperto Pinterest. O se ad esempio avete gli occhi.

Rising Sun video tutorial / Tocca a Max

di Max “Luna” Rambaldi

Ebbene sì. Son tornata a fare un video tutorial, per un altro gioco dall’estetica compromettente. Nel senso che la vedo e non capisco più niente.
E sì, ok, faccio un tutorial all’anno, ma volete mettere l’impegno e l’amore? ♥ Buona visione e buona partita!

Pandemic Bloggers – I blog al tempo degli zombie

di Max ‘Luna’ Rambaldi – Pandemic Bloggers
Non è una recensione per vecchi.


Anno 01
 – In principio nessuno ci fece caso.
Si girava per fiere all’epoca microscopiche a maneggiare scatole, immersi in nuove esperienze ludiche attirati dai colori e dalla promessa di nuovi passatempi da portare a casa come trofei. Nessuno ci faceva caso ma, perfettamente uguali alla folla, essi camminavano. Ancora non davano segni di mutazione, eppure il contagio era già cominciato.

Conquista la Luna – Recensione

di Davide “Canopus” Tommasin

Dagli autori di Ta-Pum!, Fabien Riffaud e Juan Rodriguez, ecco un titolo particolare, Conquista la Luna, dove il nucleo del gioco sono… beh… scale con cui raggiungere la luna ovviamente. Ora, considerando scale di 5 metri e la distanza media tra Terra e Luna, servirebbero solo poco meno di 77 milioni di scale. Ho appena spogliato il titolo di tutto il suo romanticismo? Ops! Perché conquistare la luna con delle scale? Perché un tema simile per un gioco da tavolo? È una bella domanda a cui però non vi è risposta (letteralmente, il regolamento non lo dice). Di certo è un’immagine molto romantica e onirica, spesso utilizzata in filosofia e poesia… Asmodee ne ha fatto un gioco. Ma ora conquistiamo la luna!

Anteprima Sherlock Holmes: Watson & Holmes, gioco da tavolo

di Max “Luna” Rambaldi – Watson & Holmes

C’è chi si lascia fregare da ogni scatola che profumi di Lovecraft, chi impazzisce al suono di grida piratesche e chi si lascia agguantare da tutto ciò che lasci presagire orde di zombie. Il mio tallone da killer (cit.) è colui che gli assassini li sgomina, che sbroglia rompicapi criminali trovando il tempo per un match di pugilato e un tè caldo. Lasciate che vi parli del mio amato Sherlock.

New Angeles – Recensione

di Max “Luna” Rambaldi – New Angeles

Prima di iniziare, conscia che non tutti bramano i racconti pindarici, lascio una nota a fondo pagina con cifre, statistiche e numerini che piacciono tanto ai german. Per tutti gli altri, buona lettura.

New Angeles. E subito pensi a GTA, the Rock che ricuce faglie all’uncinetto e CSI. Uhhh-ahhhah. Uh-uh.
In teoria non avrei mai dovuto giocarci, a New Angeles. Ma le teorie che ci stanno a fare se non per essere screditate?

Miniboard #20: Dice Forge

di Max ‘Luna’ Rambaldi / Dice Forge board game miniboard

Per chi detesta tirare i dadi e ritrovarsi in balia del becero destino potrebbe essere arrivata una soluzione: Dice Forge.
La fucina divina dove facce di cubi si smontano e riassemblano in continuo alla ricerca del dado perfetto, per poter adempiere alle nostre missioni di eroi sotto lo sguardo annoiato degli dei. I Gioconauti si sono sottoposti a erculee fatiche per voi, collezionando carte e forgiando facce, ma soprattutto lanciando, lanciando e ancora lanciando come non ci fosse un domani…

Adornato da una grafica impeccabile, sarà riuscito questo gioco in scatola a guadagnarsi un posticino sull’Olimpo e nel cuoricino (sì, parlo di te Canopopulos!) dei Nauti?
Siete pronti? Il Mini Board è tratto!

Cherry Games #7: Santorini + Holmes: Sherlock & Mycroft

di Max “Luna” Rambaldi & Daniel “Renberche”

Di casa in quartiere, da una cupola a un indizio, quel che conta è capire le mosse dell’avversario per anticiparlo e per dargli il colpo decisivo al momento giusto. In questo cherry games prendiamo in esame un gioco storico recentemente tirato fuori dal freezer e condito con tante salse e di un altro, più recente, dall’ambientazione che richiama all’investigazione ma che in realtà sarà più di gestione degli indizi e di intelligente pianificazione dei nostri detective.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD