Tag Archives: media

Walking in Burano | Recensione

di Davide “Canopus” | Walking in Burano

Sarà un po’ campanilismo, ma se vedo un gioco ambientato in un posto della nostra penisola mi scatta in automatico la curiosità. Se il posto, poi, non è una delle nostre bellissime, ma molto comuni nel mondo dei boardgame, città d’arte ed è pure a due passi da casa mia, il livello di curiosità si proietta verso le stelle. E Burano, parlo del luogo, merita davvero.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2

7 Days of Westerplatte – Recensione

di Davide “Canopus” Tommasin

Westerplatte è una penisola polacca dove, durante la seconda guerra mondiale, venne combattuta l’omonima battaglia. Questa battaglia da noi in Italia non credo sia molto conosciuta (io non ne sapevo nulla, ma c’è da dire che non sono per niente un appassionato di storia) ma in Polonia è ovviamente molto conosciuta ed esiste pure una Società per la Ricostruzione Storica del Deposito Militare di Westerplatte.

King of Tokyo | Recensione

di Davide “Canopus” | King of Tokyo

Secondo la mia modestissima opinione esistono 2 modi di esultare per una vittoria, o una buona mossa, ad un gioco in scatola. Il primo è la modalità “sofisticata”, in cui il vincitore ha applicato una strategia migliore, anche se qualche volta di poco, di quella degli avversari e non smetterebbe più di atteggiarsi e di parlare di tutte le possibilità che poteva sfruttare e di eventuali adattamenti in corso d’opera.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2

Star Trek Expeditions | Recensione

di Davide “Canopus” | Star Trek Expeditions

Diario del Capitano, data stellare 190320.12. Un oggetto non identificato giace sopra la plancia dell’Enterprise. A vista sembra un gioco cooperativo di ambientazione, ma il fatto che sulla scatola sia segnalato come autore Knizia non lo rende evidentemente possibile.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2 | Parte 3

Rattus | Recensione

di Davide “Canopus” | Rattus

Che gli autori di giochi in scatola fossero provvisti di una fervida immaginazione lo sapevo, ma che un giorno avrei visto un gioco in cui i giocatori “pilotano” dei ratti infetti per scatenare la peste in lungo e in largo per l’Europa, con la speranza di falciare i cubi popolazione degli avversari non l’avrei mai immaginato. E’ questo l’inquietante tema di Rattus, lavoro ben riuscito della coppia Åse ed Henrik Berg e illustrato ottimamente da Alexandre Roche, abile artista che ha curato anche Troyes e Singapore. Sotto il guscio di un’ambientazione tetra e cupa e un regolamento che può sembrare banale, si nasconde in realtà un buon prodotto, anche per neofiti, che consente partite veloci e divertenti.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2 | Parte 3

Sushi! | Recensione

di Davide “Canopus” | Sushi!

Sushi! è la nuova edizione di Wasabi!, che per un qualche misteriosissimo motivo ha cambiato nome nella ristampa del 2011. Il gioco originale, Wasabi!, risale al 2008 e si tratta di un puzzle game molto colorato a tema culinario, come il nome suggerisce. Sono un grande amante del pesce crudo, anche se la cosa schifa buona parte dei miei amici, e sono conscio che nel paese del sol levante il sushi è, praticamente, una forma d’arte e non una trovata pubblicitaria per convertire i vecchi ristoranti cinesi ormai fuori moda (che poi il sushi è giapponese, non cinese). Questo gioco vi darà la possibilità di preparare fantastici maki e nigiri senza il problema della puzza di pesce o il rischio di prendersi un parassita. Giusto per informazione: i maki sono quelli tondi e i nigiri quelli rettangolari…

Capitoli: Parte 1 | Parte 2

Pergamon | Recensione

di Davide “Canopus” | Pergamon

Non sono un esperto di archeologia, ma di sicuro la vita dell’archeologo è ben diversa dai film di Indiana Jones. Anzi, probabilmente è più simile a quella presentata in questo bellissimo gioco dove ci si occupa non solo dello scavo e del recupero dei reperti, ma anche del reperimento dei fondi e dell’allestimento della collezione. Il gioco è senza dubbio un astratto, l’ambientazione comunque non è stata appiccicata sopra senza logica, ma elegantemente adattata alle meccaniche.

Capitoli: Parte 1 | Parte 2 | Parte 3
Privacy Policy