Tag Archives: Placentia Games

wendake

Wendake, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Dopo la presentazione del gioco pre-Essen, finalmente è arrivato in distribuzione Wendake, attesissimo nuovo prodotto dell’accoppiata Post Scriptum/Placenta Games, nato da una campagna Kickstarter di successo.

Nei panni di capi tribù, dovremo amministrare il nostro villaggio e destinare i nostri guerrieri, cacciatori e donne a varie mansioni tipiche della vita quotidiana degli indiani Uroni.

L’autore Danilo Sabia si è lungamente documentato sull’argomento e ha realizzato un gestionale ben ambientato, in cui il sistema di punteggio premia la varietà di azioni. I nostri nativi dovranno eccellere in campo militare, rituale, economico, e realizzare le migliori maschere celebrative.

wendake

Wendake: gli Indiani d’America sbarcano ad Essen

di Sara “Miss Meeple” Trecate

L’accoppiata Post Scriptum / Placentia Games ha un nuovo asso nella manica da giocare alla prossima fiera di Essen: si chiama Wendake e finalmente approderà sui nostri tavoli dopo una fortunata campagna Kickstarter conclusasi a luglio.

Il progetto originario portava il nome Grandi Laghi, e la storia ci insegna che proprio in quella zona, nel XVIII secolo vivevano svariate tribù. Quella di cui rivivremo le gesta è la tribù dei Wyandot, molto legata alla terra e ai suoi frutti. I Wyandot lo chiamavano Wendake, il loro prezioso territorio, e così è intitolato il gioco che vi presentiamo.

kepler

Kepler-3042, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

Guidare le proprie astronavi lungo la via lattea, colonizzare e sfruttare nuovi pianeti, gestire riserve di energia, materia e antimateria, tutto questo è Kepler-3042, gestionale ad ambientazione spaziale di Simone Cerruti Sola.

essen spiel 16

Spiel 16: Live Blogging dell’evento da Essen

di Davide “Canopus” Tommasin Spiel 16

L’autunno probabilmente è il mese più bello per il mondo boardgame-istico. Per prima cosa perché il caldo cala drasticamente e per molti giocatori ricomincia il periodo degli appuntamenti infrasettimanali e dei weekend giocosi con la propria cerchia di amici; spesso alcuni dei quali non appassionati di giochi ma più disponibili a passare la serata davanti un tavolo apparecchiato se fuori piove e/o fa freddo. Ma soprattutto l’autunno è il mese dello Spiel ad Essen e del Lucca Comics and Games. Ma andando per ordine cronologico, parliamo subito del primo, lo Spiel 16, che non è una fiera, è LA fiera di riferimento per il settore. Praticamente come le vacanze estive chiudono l’anno scolastico, lo Spiel chiude e apre il nuovo anno ludico. Quattro giorni di fiera, dal 13 al 16 ottobre, e praticamente 4 padiglioni pieni zeppi di giochi da provare, al momento in cui scrivo la lista ne conta 765, fanno dello Spiel la fiera più importante a livello europeo per superficie “giocabile” e afflusso di giocatori. E ovviamente ad un evento simile non può mancare il nostro consueto live blogging in cui potrete sapere in tempo reale o quasi, mio pollice permettendo dato che lo scrivo da un cellulare, quello che giochiamo e vediamo, corredato di foto. Quest’anno ci sarà un cambio formazione, quindi ad essere presenti in territorio teutonico con le nostre magliettine “attillate” (soprattutto nel mio caso) con la G rossa saremo io, il Doc e Alkyla (e Max alla console da casa, in diretta minuto per minuto). Buona lettura!

Bretagne, mastri costruttori al servizio dei naviganti

di Daniel “Renberche”

Chissà quante vite e quante merci sono state salvate da quando venne eretta a Pharos una torre con un gran fuoco sulla sommità atto a dare un segnale luminoso a tutti quei coraggiosi naviganti che s’imbattevano nei mari a dispetto dei flutti e dei marosi, prima che alla luce visibile venisse affiancata quella all’occhio nascosta. Da sempre simboli di avventura, ma anche di solitudine, i fari sono stati un’attrattiva per molti, e il loro fascino resta tutt’oggi immutato. Ma noi siamo anche giocatori, non solo sognatori, e oggi possiamo assumere le vesti mastri costruttori di queste strutture, in una zona d’oltralpe ma grazie all’italiana fantasia.

Buona lettura

Essen 2013: la rappresentativa italiana

di Alberto “Doc”

Spiel 2013 vedrà presenti diverse case editrici italiane pronte a proporre il genio e la fantasia di casa nostra alla fiera di Essen. Siamo ben rappresentati? Io direi proprio di si, sia in termini di quantità, di qualità che di varietà. A ormai poco più di un mese all’inizio della kermesse, vediamo allora cosa metteranno in campo i nostri publisher.

Lucca Comics&Games 2012 – Report 3: fra diluvio, urbanizzazione e anfratti sotterranei

di Alberto “Doc”

Alba del terzo giorno. Mi seveglio più riposato, il riscaldamento stanotte è stato clemente. Seguiamo il solito rituale di bagno e colazione e partiamo verso Lucca e alle nove in punto siamo davanti ai games, in coda.  Una coda molto più lunga del giorno prima, il che comincio a preoccuparmi: trovare tavoli liberi oggi sarà dura…

Florenza, il videotutorial

di Marco “alkyla” Oliva

In Florenza, i giocatori rappresentano i capi delle più importanti famiglie della Firenze Rinascimentale. Lo scopo del gioco è di accrescere il proprio prestigio come mecenati, ingaggiando gli artisti più bravi e famosi dell’epoca per finanziare la realizzazione di Opere d’Arte. Ogni giocatore può decidere di abbellire il Duomo, i palazzi storici di Firenze e persino il proprio rione, grazie al lavoro di Michelangelo, Botticelli, Raffaello, Leonardo e molti altri scultori, pittori ed architetti presenti nel gioco. Per potersi procurare fiorini e risorse, necessari per pagare gli artisti e soddisfare i requisiti di realizzazione dell’Opera d’Arte scelta, è necessario inviare i propri popolani negli edifici della città, compresi i rioni avversari. È anche possibile fare beneficenza ai predicatori per ottenere più popolani.
Alla fine della partita, il giocatore che avrà ottenuto il maggior numero di Punti Prestigio, sarà il vincitore e scriverà il proprio nome nella Storia.

Tutti i dettagli del funzionamento del gioco in questo nuovo videotutorial di TOCCA A TE

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD