Tag Archives: runaway leader

La qualità di un gioco

di Walter “Plautus” Nuccio

Sembra che fare il blogger sia la moda del momento. Assistiamo continuamente alla comparsa di novelli “giornalisti” ludici pronti a sfornare, a volte con originalità e competenza, altre con un approccio, ahimè, superficiale e riduttivo, valutazioni e critiche sui titoli più recenti. Ciascun recensore tenta, a suo modo, di dare a chi legge un’indicazione su quanto un titolo possa considerarsi ludicamente valido, ed ha in questo una grossa responsabilità di cui non sempre è cosciente. Di fronte a questo dilagare di informazioni viene da chiedersi se esse siano tutte degne d’attenzione: si tratta solo di opinioni o c’è qualcosa di più? E’ possibile andare oltre le considerazioni puramente personali e valutare oggettivamente la qualità di un gioco?

Catan e Monopoly: due classici a confronto

di Walter “Plautus” Nuccio

I Coloni di Catan è uno di quei giochi in grado di suscitare, a seconda dei giocatori, reazioni molto differenti. Quelli che, come me, lo hanno provato agli inizi delle proprie esperienze ludiche generalmente lo apprezzano molto e lo ricordano come un titolo che ha segnato una fortissima rottura rispetto ai giochi di massa, come Monopoly. Viceversa chi lo gioca oggi per la prima volta, dopo aver provato altri titoli più recenti, ne rimane spesso deluso. Questo si deve probabilmente al fatto che negli ultimi anni si sono affermate determinate tendenze nel game design in seguito alle quali alcune criticità, che in Catan e nei giochi di quel periodo (parliamo degli anni ’90) erano ancora tollerate, oggi sono considerate veri e propri difetti. Tuttavia l’opera del geniale Klaus Teuber rimane, a mio avviso, un gioco che ogni buon game designer dovrebbe provare almeno una volta e studiare approfonditamente, poiché presenta un intreccio di elementi e meccaniche in grado ancora oggi di suscitare l’ammirazione di tanti.

Privacy Policy