Tag Archives: spiegazione

The King’s Dilemma | Provato in anteprima • spiegazione del gioco e impressioni

iconadi Max “Luna” | the King’s Dilemma

King’s dilemma è un gioco ambientato in un universo a sè, creato e narrato in centinaia di pagine che ripercorrono i 1400 anni di storia (o giù di lì) di Ankist e delle terre circostanti, ma da questo momento della storia in poi sono i giocatori a creare il futuro del regno, impersonando le diverse casate/fazioni che lo abitano. Il loro compito? aiutare il re nelle difficili scelte che governare comporta facendo al contempo, ovviamente, i propri interessi.
Abbiamo provato questo gioco alla Tentacon, defustellando con gioia una delle prime scatole disponibili in circolazione, e sperimentato sulla nostra pelle quanto sia difficile a volte scegliere: rubare o non rubare la scatola quando quelli della Horrible Games erano girati?

Giocare Old School | GDR

di Alessandro “Sikander”

L’OSR (Old School Renaissance) è un movimento nato per riportare in auge un certo modo di giocare di ruolo tipico degli anni ’70 – inizio ’80, cioè, per la precisione, il primo modo in cui si è giocato di ruolo.
Anche se non sempre i giocatori ne sono consapevoli, ci sono tante modalità per giocare di ruolo; il sistema di regole che poi andiamo a utilizzare (D&D, Pathfinder, Savage Worlds, ecc) può favorire una certa modaltà di gioco piuttosto che un’altra, ma solo se i giocatori “sanno quello che stanno facendo” è davvero possibile vivere un certo tipo di esperienza.

Rising Sun video tutorial / Tocca a Max

di Max “Luna” Rambaldi

Ebbene sì. Son tornata a fare un video tutorial, per un altro gioco dall’estetica compromettente. Nel senso che la vedo e non capisco più niente.
E sì, ok, faccio un tutorial all’anno, ma volete mettere l’impegno e l’amore? ♥ Buona visione e buona partita!

terra017

Terra-017, il videotutorial

di Sara “Miss Meeple” Trecate

La Terra come la conosciamo noi è andata distrutta, si sono salvati solo 4 gruppi umani, rappresentanti di 4 etnie terrestri, che ora vagano per lo spazio alla ricerca di nuovi mondi da sfruttare. E’ la volta del pianeta denominato Terra-017: creare nuove colonie, sfruttare le risorse del pianeta e sopravvivere contro gli attacchi alieni sono gli obiettivi principali.

noxford

Noxford, il videotutorial

Di Sara “Miss Meeple” Trecate

In Noxford, ogni giocatore è a capo di un sindacato del crimine, e ha un mazzo di carte formato da 1 Boss, 2 Luogotenenti, 3 malviventi, 4 sgherri.

Sul tavolo andrà a formarsi la città di Noxford, composta da carte distretto, ognuna rappresentante un quartiere e le sue ricchezze, attorno alle quali posizioneremo le carte con i nostri scagnozzi. A fine partita ogni distretto sarà assegnato al giocatore che avrà più carte del proprio sindacato a contatto con quel distretto.

Il posizionamento delle carte segue delle regole ben precise e porta alla formazione di un’intricata scacchiera in cui da 2 a 4 giocatori si contenderanno tutti i distretti.

Le carte polizia, che annullano le carte che toccano, e le carte ingranaggio, che permettono di spostare altre carte, capovolgeranno i piani dei partecipanti e porteranno a rapidi cambiamenti di fronte. Fate attenzione anche al rango dei vostri collaboratori, perché carte di valore più basso possono essere in qualsiasi momento coperte e sovrascritte da carte di rango più alto.

Solo i più scaltri riusciranno a sopravvivere e ad accaparrarsi le ricchezze che nasconde Noxford. Il gioco è di Henri Kermarrec, e l’edizione italiana è curata da Doppio Gioco Press.

Il regolamento completo è illustrato nel video tutorial di Miss Meeple:

Privacy Policy