Tag Archives: Survival Horror

Nemesis, in anteprima prova su strada intergalattica

di Marco “alkyla” Oliva

Ci siamo risvegliati nella sala criogenica della nostra nave spaziale, un nostro compagno giace privo di vita sul pavimento ai piedi della sua camera di stasi e strani rumori provengono dalle buie sale circostanti. Non sappiamo cosa sia successo. Che fare?

Io direi di cominciare giocando il prototipo print & play di Nemesis il semi-cooperativo shi-fi survival horror messo a disposizione dalla Awaken Realms al lancio della campagna kickstarter.
Ecco com’è andata.

On the Board #54: Betrayal at House on the Hill

di Luca”Maledice79″ Lanara

In attesa dei nuovi titoli (infatti bisogna giocarli e lo stiamo facendo continuamente), proponiamo una “vecchia” gloria, Betrayal at House on the Hill. Restiamo in campo american games (meno male) con un cooperativo, o meglio semi-cooperativo che ci porta nel più classico scenario dei film dell’orrore. Un gruppo di persone per un guasto ad una macchina, in una notte tempestosa, si fermano nella prima lugubre casa sopra la collina che incontrano . Inutile dire che la porta si blocca alle loro spalle e il saggio di turno, va da solo in cantina per vedere se trova la scatola dei fusibili. Insomma avete capito, ma come può fare paura un gioco da tavolo? Scopritelo. Buona Visione (mi hanno proibito di scrivere ancora Buona Visone)….

Student Bodies: nuovo survival Horror fra i banchi di scuola

di Alberto “Doc”

Proseguendo nel viaggio alla ricerca di quanto sarà proposto in anteprima alla Indy GenCon, mi sono inbattuto in un nuovo Survival Horror, Student Bodies… Si, l’ennesimo su questo genere che autori e case editrici continuano a cavalcare dato il favorevole riscontro che zombie e compagnia bella sembrano avere sui giocatori, in particolar modo su quelli americani. La domanda in ogni caso è sempre la stessa: sarà la solita minestra o ci sarà veramente qualcosa di originale che lo fa rendere degno di un acquisto o quantomeno di essere giocato? Proviamo a scoprirlo.

On The Board #3: A Touch of Evil: The Supernatural Game

Di Davide “Canopus” Tommasin

Pubblicato nel lontano 2008, “A Touch of Evil: The Supernatural Game” è un titolo con sfondo horror dalle molteplici modalità di gioco e con una grafica davvero molto particolare. Nonostante il titolo sia stato pubblicato da un po’ di tempo, sul mercato si continuano a vedere pubblicate espansioni: possiamo contare 2 Hero Pack e 2 espansioni in scatola grande con tabelloni aggiuntivi. In Italia il gioco non ha mai visto una localizzazione e nemmeno sembra aver riscosso un grande successo. Una curiosità, alcune edizioni del gioco base comprendono pure un CD con circa 30 minuti di musiche per il sottofondo delle vostre partite. Ma ora bando alle ciance…

Shadows of Brimstone: Cowboy, miniere d’oro ed orrori cosmici ovvero il Far West secondo la Flying Frog

di Federico “Kentervin”

La Flying Frog è da sempre la portabandiera dell’Ameritrash di qualità: tante miniature, alea in quantità, grande cura e dovizia di particolari nel ricostruire un’ambientazione immersiva e coinvolgente, ricca d’atmosfera unita ad un’impostazione di tipo cinematografico.

Questi gli elementi che hanno contraddistinto finora i suoi prodotti, appartenenti alla categoria dei survival-horror cooperativi.

Cosa fare in caso di zombie? Semplice: Run, Fight or Die

Di Federico “Kentervin”

L’ondata di giochi che sfrutta come ambientazione una cittadina infestata da zombie e quelli che adottano una meccanica di gestione dei dadi non accenna a diminuire.

Run, Fight or Die mescola insieme questi due elementi per trasportare i giocatori in una cittadina invasa da un’orda di non-morti, facendo loro impersonare alcuni malcapitati cittadini intenti a scappare, raccogliendo nel frattempo i vari sopravvissuti che incontreranno lungo il loro cammino.

Dead Panic: gli zombie non finiscono mai…

di Alberto “Doc”

Continua e sembra inarrestabile l’ondata di giochi a tematica zombie. Quando pensavo che con la fine dei lavori per Dark Darker Darkest l’argomento avrebbe avuto un attimo di pausa, ecco che subito mi trovo ad incappare in un nuovo titolo in uscita sotto il marchio di Fireside Games: Sto parlando di Dead Panic, una creazione di Justin De Witt. C’era davvero bisogno di questa ennesima uscita sull’argomento? Proviamo a capirlo insieme. ;)

Rise of the Zombies! – ancora non morti fra cui farsi largo

di Federico “Kentervin”

Rise of the Zombies! ripropone il tema dei Survival Horror, in cui un gruppo di sopravvissuti deve farsi largo tra orde di feroci non-morti, nel tentativo di trovare una via di fuga all’incubo che li circonda.
Nel gioco i personaggi giocheranno carte locazione dalla propria mano andando a creare, lavorando di concerto, un percorso che permetta loro di arrivare all’elicottero che li porterà in salvo.

Privacy Policy