Tag Archives: WizKids

On the Board #67: Mage Knight

di Luca “Maledice” Lanara

Forse uno dei giochi più difficili di sempre, con un regolamento per veri esperti, e tante tante carte. Mage Knight, la creatura di Vlaada Chvátil, è un gioco di esplorazione, conquista nell’impero di Atlantean, dove degli impavidi maghi/guerrieri si fiondano a combattere in tutte le salse. Finalmente come da voi richiesto più volte, ecco il nostro parere. Buona Visione…

WizKids tra improbabili uscite e vecchie glorie

di Federico “Kentervin”

WizKids parte alla grande quest’anno presentando molte novità interessanti.

Si parte con Trains and Stations, di Eric M. Lang, gioco che dovrebbe arrivare ad ottobre e che si rivolge ad una platea di giocatori che intende rivivere le esperienze di un classico ferroviario condensate in meno di un’ora.

Batman: Gotham City Strategy Game. Il lato oscuro di Gotham City

di Federico “Kentervin”

Paolo Mori e WizKids ci prendono per mano e ci accompagnano per le vie di Gotham City, percorrendo oscuri vicoli e facendoci assistere alle malvagie macchinazioni di famosi criminali. Ma niente paura: tra quei famosi criminali ci siamo pure noi.

Il signore degli anelli diventa Quarriors

di Luca”Maledice79″ Lanara

Tra tutti le possibili ambientazioni usate nel mondo dei giochi da tavolo, c’è ne una in particolare che è stata ampiamente e ripetutamente usata. Sto parlando del “Signore degli anelli” .  E ovviamente tutti noi sentivamo il bisogno di un altro gioco Tolkiano da poter presentare agli amici che già ci guardano male per il nostro hobby. Ma questa volta si sono superati, anche la meccanica del gioco è omologata. Infatti 

Quarriors Quarmageddon: la fine del mondo presto disponibile!

di Alberto “Doc”

Esce questo mese (WizKids dichiara il 6 giugno) la seconda e più consistente espansione per Quarriors!, il gioco di dadi con la meccanica del pool-building (uno dei tanti figli di dominion se vogliamo trovargli una paternità). Quarmageddon promette molto bene fornendo 6 nuove creature e 2 nuovi incantesimi per un totale di 40 nuovi dadi che vanno ad aggiungersi al set base (di 130 dadi) e alla prima espansione (composta da altri 20).

Star Trek Expeditions | Recensione

di Davide “Canopus” | Star Trek Expeditions

Diario del Capitano, data stellare 190320.12. Un oggetto non identificato giace sopra la plancia dell’Enterprise. A vista sembra un gioco cooperativo di ambientazione, ma il fatto che sulla scatola sia segnalato come autore Knizia non lo rende evidentemente possibile.

Privacy Policy