Tag Archives: Zombi

Deadland – Recensione gioco in scatola e fumetto

di Davide “Canopus” Tommasin

“Ancora zombi!” è il primo pensiero che ho avuto quando mi sono trovato davanti Deadland, e avevo torto! I motivi sono principalmente due: Deadland fa parte di un progetto più ampio che coinvolge l’affiancamento con un albo a fumetti, cosa che mi ha incuriosito molto, e presenta alcuni aspetti nella meccanica di gioco che mi hanno davvero entusiasmato, in particolare la propagazione dell’epidemia zombificatrice. Ma venendo per ordine, Deadland è un prodotto tutto italiano, pubblicato da Giochi Uniti, che ci catapulterà nella ridente cittadina di Dearland, ora ribattezzata Deadland dato che il 99% degli abitanti sono stati tramutati in non morti, ad aspettare che i soccorsi rispondano alla radio con un messaggio carico di speranza. Il titolo è quindi un cooperativo, che muta in semi-cooperativo nel momento in cui uno o più giocatori diventano degli zombi e iniziano a remare per la fazione opposta… il tutto in continui tentativi di “scansione” dei diversi mazzi di carte che compongono il gioco. Vi ho incuriosito abbastanza? Proseguiamo…

On the Board #71: Dead of Winter: A Crossroads Game

di Luca “Maledice79” Lanara

Ironia della sorte. In una dell’estati più calde che la storia ricorda, ci mettiamo a parlare di Dead of Winter. Di un mondo di ghiaccio e di zombi pericolosi, dove i giocatori devono cooperare (ma forse qualcuno no) per la sopravvivenza del gruppo e del cane. Tra carenza di cibo, medicinali e giochi in scatola siamo stati messi alla prova svariate volte, fino a trarne un giudizio diviso in quattro. Tra hype e traditori ecco il nostro On the Board. Buona Visione..

Zombi 15′ – Recensione

di Amir “Liunai”

Periferia di Los Angeles: la popolazione è stata colpita da un terribile virus, bla bla… No! Stavolta la storia è un po’ diversa. La piaga in realtà colpisce solo i maggiorenni. Come? Perché? Chi lo sa! Fatto sta che i protagonisti di questo gioco sono dei fumettosi e cattivissimi quindicenni, che (con un pizzico di ironia da parte degli autori) non trovano stimolante nemmeno l’apocalisse zombie, tanto da rimanere in casa davanti alla TV. Non fosse che, alla lunga, la fame si fa sentire. Decidono di uscire di casa ed è così che iniziano i loro guai!

Student Bodies: nuovo survival Horror fra i banchi di scuola

di Alberto “Doc”

Proseguendo nel viaggio alla ricerca di quanto sarà proposto in anteprima alla Indy GenCon, mi sono inbattuto in un nuovo Survival Horror, Student Bodies… Si, l’ennesimo su questo genere che autori e case editrici continuano a cavalcare dato il favorevole riscontro che zombie e compagnia bella sembrano avere sui giocatori, in particolar modo su quelli americani. La domanda in ogni caso è sempre la stessa: sarà la solita minestra o ci sarà veramente qualcosa di originale che lo fa rendere degno di un acquisto o quantomeno di essere giocato? Proviamo a scoprirlo.

Cosa fare in caso di zombie? Semplice: Run, Fight or Die

Di Federico “Kentervin”

L’ondata di giochi che sfrutta come ambientazione una cittadina infestata da zombie e quelli che adottano una meccanica di gestione dei dadi non accenna a diminuire.

Run, Fight or Die mescola insieme questi due elementi per trasportare i giocatori in una cittadina invasa da un’orda di non-morti, facendo loro impersonare alcuni malcapitati cittadini intenti a scappare, raccogliendo nel frattempo i vari sopravvissuti che incontreranno lungo il loro cammino.

Dead of Winter, il videotutorial

di Marco “alkyla” Oliva

In Dead of Winter i giocatori rappresentano una colonia di superstiti che tentano di sopravvivere al pericoloso inverno che segue una spaventosa apocalisse zombi. La colonia ha il proprio obiettivo da raggiungere, ma ogni giocatore controlla anche un gruppo di superstiti con il suo obiettivo segreto. Spesso tale obiettivo segreto richiede che un giocatore aiuti a completare l’obiettivo della colonia, ma solo i giocatori che sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo segreto vincono la partita. Il gioco può terminare in diversi modi: se arriva a zero il percorso del morale, se arriva a zero il percorso dei round o se viene completato l’obiettivo principale.

Tutti i dettagli del funzionamento del gioco in questo nuovo videotutorial di TOCCA A TE

Privacy Policy