Cloud City – Recensione

| Setup e regolamento

Cloud City - SetupQuestione di pochi minuti. Ogni giocatore prende una tessera nuvola iniziale e ci piazza sopra un edificio del colore corrispondente su ognuno dei due quadrati raffigurati. Poi si scoprono tre tessere nuvola a centro tavolo e si danno 3 tessere nuvola ad ogni giocatore come mano iniziale. Aspetto interessante è la variante con i progetti speciali in cui si scoprono una o due (consiglio due) carte progetto valide per tutti i giocatori.

Regole piuttosto immediate, veramente 5 di numero, spiegabili con semplici esempi in pochi minuti. Nessuna criticità nel regolamento.

| Come funziona

La costruzione di una metropoli che oltrepassi le nubi non si realizza in un solo round, infatti ne serviranno ben 8! Se non di più dato che in 2 o 3 giocatori è consigliato, ma non obbligatorio, costruire città più grandi e giocare quindi fino a 11 turni.

Al suo turno ogni giocatore esegue le seguenti azioni in sequenza:

  • Cloud City - Esempio PartitaEspandere la città (obbligatorio): gioca dalla sua mano una carta nuvola adiacente per almeno un lato ad una carta già in gioco, stando entro una griglia 3×3 (in 2 o 3 giocatori si consiglia una 3×4).
  • Piazzare edifici (obbligatorio): negli spazi della nuova tessera nuvola si piazzano gli edifici dei colori corrispondenti agli spazi presenti.
  • Costruire passerelle (facoltativo): se lo si desidera si possono collegare tra loro coppie di edifici, anche più di una, con una passerella. Questa passerella deve corrispondere al colore degli edifici che si connettono, i quali devono essere della stessa altezza, e seguire le seguenti regole di piazzamento:
    • Non si possono incrociare due passere alla stessa altezza;
    • La passerella del colore e lunghezza desiderata non deve essere esaurita (in pratica i componenti di gioco sono limitati in numero);
    • Un edificio non può avere più di due passerelle collegate;
    • Le passerelle non possono attraversare spazi vuoti (senza tessera) della città;
    • Le passerelle non possono essere piazzate in diagonale.
  • Refill (obbligatorio): il giocatore sceglie una tessera tra quelle scoperte, con rimpinguo immediato, o prende la prima della pila di tessere coperte per il riportare la mano a 3 tessere.

Quando ogni giocatore ha piazzato la sua ottava (o undicesima) tessera, completando la griglia, si calcolano i punti come segue:

  • Ogni passerella fornisce tanti punti quanti indicati sulla tessera (ricordo che non è detto che questi punti corrispondano alla lunghezza effettiva della passerella);
  • Se giocate con la variante dei progetti speciali guadagnate, o perdete, punti in base a quanto indicato dalle carte in gioco.

Cloud City - Carte Progetto SpecialePer fare qualche esempio di carta progetto speciale:

  • 6 punti vittoria al giocatore con più edifici di un dato colore, in caso di pareggio 3 punti a giocatore;
  • 3 punti per ogni circuito chiuso di passerelle presenti nelle città dei giocatori;
  • 6 punti al giocatore con il maggior numero di strade separate tra loro, in caso di pareggio 3 punti a giocatore;
  • 2 punti in meno per ogni edificio che non è connesso ad almeno una passerella.

In caso di pareggio la vittoria verrà data a chi ha costruito più passerelle blu, poi chi ne ha costruite di più di verdi e, infine, se persiste il pareggio, a chi ha costruito più passerelle gialle.

Canopus

Canopus

Giocatore per passione, german di vocazione, non dico di odiare la presenza del caso nei giochi ma io e la dea bendata abbiamo rotto molto tempo fa e non siamo rimasti proprio in buoni rapporti. Divoratore di fumetti, anime, serie televisive, giochi e soprattutto buon cibo; appassionato di viaggi e buon cibo; ho una natura curiosa e sono fiero di essere un ossessivo compulsivo (ma pure un po’ convulsivo) per schematizzazioni e analisi, oltre che… un amante del buon cibo. Ok, mi piace il buon cibo! Scrivo prevalentemente recensioni e sono specialista delle moderne tecniche di management, come il pungolo elettrico, che utilizzo con i nauti. Gioco come non ci fosse un domani!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy