Libreria mobile di mezzanotte #8 | Veins of the Earth

di “riivaa” | La libreria mobile di mezzanotte #8 | Veins of the Earth

 

In fondo all’ultima segreta,

dietro alla sala del trono,

oltre il fragore delle spade…

là dove le leggende dei mortali si infrangono sul lapidario silenzio della fredda pietra, una crepa si apre.

Una ferita, tessuta di un tempo che non ha niente di umano, sanguina buio e brulica di odori. Da questa apertura che da verso l’ignoto, emerge un coro di voci che parla una lingua dimenticata. L’eco di un mondo in cui regnano ancora le leggi primordiali, che fioriscono oltre l’evanescente mito della Storia.

Tra i pilastri di questa cattedrale vecchia come la materia stessa, un cuore occulto di forze pompa freddo, fame e oscurità…

nelle Vene della Terra.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy