21 Mutinies Arrr! Edition: ammutinarsi fra i mari dei Caraibi

di Alberto “Doc”

Il fascino della pirateria è davvero intramontabile e lo dimostrano i diversi titoli che ogni anno escono a riguardo. In questi giorni ho buttato l’occhio su 21 Mutinies Arrr! Edition, un gioco di Perepau LListosella edito dalla spagnola Asylum Games e che dopo la lettura dell’introduzione mi ha fatto ricordare Meuterer. Vediamo perché.

La descrizione del titolo attacca subito descrivendoci un nostalgico quadretto raccontato da un vecchio che ricorda i tempi passati in cui i Caraibi erano un posto dove le occasioni di fare fortuna non mancavano, dove le taverne di Tortuga erano posti tranquilli, i galeoni non erano assaliti, il commercio del rum era limitato e le città non erano prese d’assalto se non volevi avere una taglia sulla tua testa. Poi aprendo gli occhi ammonisce il ragazzo a cui sta parlando facendogli presente che i tempi di oggi sono ben diversi e che serve astuzia per sopravvivere in una nave pirata per evitare di essere coinvolti in un ammutinamento…

Bene, una volta che ci siamo un minimo calati nell’ambientazione, vediamo di capire qualcosa in più sulle meccaniche di gioco. In 21 Mutinies Arrr! Edition i giocatori competono cercando di racimolare il maggior numero di punti vittoria durante la partita, attivando le azioni possibili presenti sulla plancia di gioco. Il turno di gioco parte da chi in quel momento è il capitano. Il giocatore con questo titolo deciderà quale azione risolvere e il resto della ciurma dopo di lui dovrà decidere se seguire o meno la scelta del capitano. Se decideranno diversamente, avrà luogo un ammutinamento e un altro giocatore diventerà il nuovo capitano. Dopo 21 ammutinamenti (e quindi 21 cambi di capitano alla guida della nave pirata) il gioco avrà termine assegnando la vittoria a chi avrà accumulato più punti.

Dopo questa breve intro, chi già conosce Meuterer porebbe avere una sensazione di deja-vu. Anche in questo gioco di carte infatti il capitano decideva la nuova rotta per sbrigare i propri commerci e i giocatori durante il turno potevano tentare un ammutinamento schierandosi contro il capitano per cambiare la destinazione della nave. 21 Mutinies Arrr! Edition sembra avere in più la meccanica di worker-placement e probabilmente una più varia possibilità di azioni fra cui scegliere (ma di cui ancora non si hanno dettagli).

Il gioco parte con dei buoni presupposti, sostenuto anche da una grafica accattivante e sono curioso di leggere il regolamento quando lo pubblicheranno per capire se avremo davanti un nuovo Meuterer in modalità 2.0 o se invece ci troveremo fra le mani solo una copia riarrangiata del vecchio titolo. Confidiamo ovviamente nella prima ipotesi e attendiamo gli sviluppi. ;)

2 Commenti a 21 Mutinies Arrr! Edition: ammutinarsi fra i mari dei Caraibi

  1. Grazie Gioconauta per l’articolo. Ti posso ben dire que non sarà un Meuter (gran gioco). Spero lo potrai vedere pronto facendo una partita.
    He prevista la sua uscita tra cualque mese, e securamente per Essen 2013 starà pronto.
    Perepau (l’autore de 21M) ;)

  2. Scusa, puoi trobare le regole della prima versione in prototipo, con un altro tema ma con la stessa meccanica
    http://www.boardgamegeek.com/boardgame/84922/21-motines

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD